politica

Germani si sgancia: "Io fuori dagli schemi"

domenica 14 aprile 2019
Germani si sgancia: "Io fuori dagli schemi"

"Le notizie di questi giorni che raccontano fatti presunti di mala gestione in tema sanitario in Umbria, hanno colpito me come tutti. Ho letto l’ordinanza e quello che emerge dalle intercettazioni riferisce di atti di una particolare gravità qualora confermati dai procedimenti giudiziari in atto. Come amministratore pubblico non posso che auspicare un percorso rapido della giustizia, che possa al più presto fare chiarezza sugli illeciti presunti ed eventuali responsabilità.

Detto ciò non posso che condannare lo sciacallaggio politico e personale messo in atto da chi emette sentenze preventive o chi ricostruisce ad arte fatti, percorsi e rapporti strumentali alle battaglie elettorali tra e dentro le forze politiche. E’ inaccettabile il falso moralismo di chi deve ancora spiegare la scomparsa di 49 milioni di euro e si rifugia dietro l’immunità parlamentare per evitare processi, come di chi è al malgoverno della Capitale. E’ inaccettabile l’attacco personale sulla sudditanza presunta del sottoscritto verso le Istituzioni e la classe politica regionali ribaltando e mistificando la realtà. C’è la storia e ci sono i fatti di un quinquennio a dimostrarlo.

C’è la storia della mia autocandidatura di 5 anni fa e la vittoria alle primarie contro le indicazioni del partito locale e regionale, una parte del PD restata all’opposizione della Giunta per l’intera legislatura ed oggi in fuga verso altri lidi. Ci sono i fatti di ciò che abbiamo ottenuto dalla Regione, come la priorità dei finanziamenti alla nostra Area Interna… ma anche la fermezza quando non anche lo scontro in tema ambientale e sanitario. 

E che dire della mia autocandidatura dei giorni scorsi dopo oltre un mese di sondaggi e ricerche vane di altre figure improbabili a cui, correttamente, avevo comunque dato la mia disponibilità. E’ proprio questo mio essere fuori dagli schemi che mi consente oggi di scendere nuovamente in campo a testa alta, con il sostegno della base del partito e, alla fine, sostenuto anche dal partito regionale.

Ma questi ultimi fatti mi dicono che dobbiamo continuare ad agire così, insieme, tutto il centrosinistra e le liste civiche che mi sosterranno, perché da Orvieto può nascere un modo diverso di fare e intendere la politica. Che recuperi le buone pratiche del passato e le unisca alle nuove necessità di rappresentanza del territorio. Per il resto rivendichiamo autonomia. Autonomia da quel modo di fare politica che non è il mio e non deve essere il nostro. Autonomia da chi pensa che le clientele siano il modo della politica.

Per me, per noi, non è così. E sfido chiunque a dire il contrario. Trasparenza, perché è l’unico modo per recuperare il rapporto con le cittadine e i cittadini. Ascolto, perché troppe volte ci si rinchiude nei palazzi e si pensa di essere possessori delle verità e delle buone idee, che invece possono venire anche dall’esterno. Apertura, nella logica di quella piazza grande che, a Orvieto, è ancora più grande della stessa città, perché la nostra città è un bene dell’umanità. E umiltà. Umiltà, che mi fa chiedere scusa a quelle cittadine e a quei cittadini per delle responsabilità che comunque afferiscono a individui che fanno parte del partito in cui milito. Un partito che dovrà trovare il coraggio per operare un taglio netto con quei protagonisti di quella squallida vicenda nel momento che fossero giudicati colpevoli.

E da militante do fiducia a Walter Verini. Lui da commissario del PD umbro e Zingaretti da segretario nazionale hanno un duro compito da svolgere, insieme a tutti noi. Quello di ricostruire un partito e una coalizione che faccia il bene del Paese. Noi, a Orvieto, abbiamo già cominciato a farlo da un po’ di tempo".

Giuseppe Germani, candidato sindaco

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 aprile

Allarme sicurezza, sale in ospedale per una visita e le rubano l'auto

#OrvietoSocialTour. Occhi da top Instagramers per raccontare la grande bellezza

Luci basse per l'Earth Day. Al Colle del Duomo, di notte l'arte si racconta

Il nuovo tour dei Brahmanelporto parte dalla Germania

Modifiche temporanee alla circolazione stradale, il mercato trasloca in Piazza Cahen

Consenso al Pd su sostegno alle frazioni e gestione diretta dei servizi turistici e culturali

Orvieto dice addio ad Enrico Medioli

Festa della Liberazione, le iniziative a Todi per il 25 Aprile

Il Comune di Parrano per la libertà di Gabriele Del Grande

Al via "Il Maggio dei Libri". In Umbria una settantina di iniziative e la presentazione di kit-lettura per bambini

Usl Umbria 2: "Altre cinque strutture hanno superato le verifiche per l'accreditamento"

A scuola di sicurezza, con la Polstrada. Via a un nuovo ciclo di incontri di educazione stradale

In Duomo l'ultimo saluto. Germani: "La città lo ricorderà"

Geotermia. Nogesi: "Assalto alla diligenza con la complicità del postiglione"

Inaugurato il Centro di ricerca e documentazione sulla disabilità

"Aspettando i Pugnaloni 2017", presentazione dei bozzetti al Teatro Boni

Da Bardano al resto dell'Umbria, l'abbassamento delle temperature compromette la produzione agricola

Consap chiede l'istituzione di un presidio di polizia in ospedale

Orvieto4Ever 2017. È "Victory", il tema del concerto-evento con Andrea Bocelli

Pd, macchina organizzativa al lavoro in vista delle primarie

TeMa, lettera aperta di Calcagni al sindaco Germani

Madonna del Fossatello in festa per la 277esima ricorrenza

Buon lavoro al Laboratorio per la Biennale dello Spazio Pubblico

Dramma sulle strade orvietane, muore quarantenne in moto

Escursione guidata alla scoperta delle antiche miniere e fornaci di Vetriolo

Voleva gettarsi dall'Albornoz. Ragazzo orvietano salvato da agente di Polizia

Lotta all'abusivismo. I tassisti orvietani non ci stanno e alzano la voce

Furto nella notte in un'abitazione a Pianlungo. Oro e contanti nel bottino dei malviventi

Servizi migliori a costi più bassi. Avviato dal SII il monitoraggio dei contatori abusivi

Fabro. Dal 23 aprile al 22 maggio "Il Mito di Garibaldi". Mostra storica al Castello di Carnaiola

Svolgimento della "Via Crucis" nel Centro Storico e ad Orvieto Scalo. Indicazioni per la circolazione

La Giunta regionale approva il regolamento per contributi all'attività e all'impiantistica sportiva

Calandrino, Buffalmacco e la giostra del Presidente

Allerona. Mostra fotografica di Ellen Emerson dedicata alla magia dell'albero: 23 aprile - 8 maggio

L'Assessore al Turismo e Commercio Marco Sciarra interviene sulla questione "tassisti abusivi"

Confagricoltura Umbria in prima linea per la sicurezza in agricoltura. A breve l'avvio di nuovi corsi di formazione

Ultime partenze. Si conclude la gestione dei migranti tunisini al centro Caritas di Orvieto

Operazione "Pasqua sicura". Carabinieri in azione, due arresti per tentato furto

Continua la Conferenza programmatica del PD Orvieto. Prossime tappe centrate sull'ascolto dei cittadini

E' ancora possibile studiare e lavorare in democrazia?

Premiate le migliori pizze di Pasqua dell'Orvietano al Palazzo del Gusto

Il PdCI Orvieto su una battuta "infelice" di Fabio Fazio: "Il PdCI e Rifondazione comunista esistono ma Fazio non lo sa perché guarda troppa tv"

"Il Mosaico Risorto. Inediti di Cesare Nebbia tra restauro e valorizzazione". Spazio espositivo a Palazzo Coelli fino al 23 maggio

"Le vie della tessitura" a Palazzo dei Sette. Mostra di artigianato ed arte tessile

Settimana della Cultura. Il Duomo di Orvieto oggetto di una visita organizzata dal Comune di Castel Viscardo

Cordoglio per la scomparsa del collega Marcello Martinelli

Protezione Civile. Sabato 24 aprile ad Orvieto assemblea regionale del Volontariato

Local on line, la forza dell'informazione dal territorio. Al Festival del Giornalismo in corso a Perugia il punto su ruolo, problemi e prospettive delle news locali

Elogio dell'erba verde

Diserbo a raffica? No grazie!

"Non numeri ma persone". Mostra fotografica alla Chiesa di San Rocco

Verso OrvietoComics #2. Una locandina che farà storia

"Abruzzo un anno dopo" mostra fotografica della Protezione Civile di Orvieto

Avviato l'iter partecipativo per definire il Quadro Strategico di Valorizzazione del centro storico

"Il Ruggito dell'Eccellenza Italiana". Alla Tenuta Vitalonga festa in campagna in compagnia delle rosse di Maranello

Porano apre il progetto "Strade Sicure" nei piccoli Comuni della provincia di Terni. Intervista al presidente ACI Bartolini e al vice sindaco Conticelli

Venerdì a San Venanzo "La foresta incantata", spettacolo teatrale di Solidarietà

L'assessore Sciarra: "La legge 12 non prevede l'esclusiva alla partecipazione delle associazioni di categoria". Intanto il coordinamento dei commercianti convoca un'importante assemblea per il prossimo lunedì