politica

"Entro Pasqua, via ai lavori di manutenzione sulle strade ai piedi della Rupe"

mercoledì 10 aprile 2019
"Entro Pasqua, via ai lavori di manutenzione sulle strade ai piedi della Rupe"

Qualcosa si muove sul fronte della manutenzione stradale lungo le arterie che circondano la Rupe e che necessitano di manutenzione. Sollecitato sull'argomento in Consiglio Comunale da Paolo Maurizio Talanti (Pd), l'assessore ai lavori pubblici Floriano Custolino ha passato in rassegna lo stato dell'arte. "Per le strade provinciali ad alta densità di traffico, grazie alla collaborazione intercorsa in questi anni tra Comune e Provincia di Terni - ha detto - siamo riusciti a risanare molte strade nei centri urbani di Ciconia, Sferracavallo e Orvieto Scalo e di tutto il territorio comunale, con risultati importanti.

Per molte delle strade dell’anello intorno alla rupe, che erano in condizioni peggiori, grazie all’ultimo stralcio di appalto i cui lavori saranno cantierezzati da parte della Provincia di Terni entro Pasqua, si potranno dare le risposte attese dai cittadini. Si tratta di lavori riferiti alla programmazione 2018 che per motivi legati alle condizioni metereologiche sono slittati al 2019, alcuni di essi sono stati già affidati a cantierizzati altri lo saranno appena dopo la pausa pasquale. Il primo step che partirà nei prossimi giorni va dal bivio di Canale a località Case Maggi, l’altro tratto riguarderà Case Maggi fino a Gabelletta, così che dopo questi interventi la SP 42 risulterà interamente riqualificata.

Anche la Umbro-Casentinese che è una strada di interesse nazionale è stata riqualificata e consolidata in diversi tratto in particolar modo quelli dei centri urbani di Ciconia ed Orvieto Scalo. Per le strade comunali, inoltre, a giorni verrà firmato il contratto con l’impresa aggiudicataria per l’importo di circa 200 mila euro che riguarderà il rifacimento dei manti stradali di alcuni tratti che  interessano le frazioni di Sugano, Corbara, Canale, Sferracavallo, Ciconia e San Bartolomeo.

La previsione degli interventi per il 2019 della Provincia di Terni, riguarderà poi al SP 56 “Strada della Patarina”, la SP 43 Via Arno a Sferracavallo, l’intero tratto della SS 205 “Amerina” che va dall’uscita dell’A1 fino alla rotatoria di Orvieto Scalo, intervento subordinato al completamento dei lavori di riqualificazione effettuati dal Comune che sono ancora in corso. Nei quattro anni precedenti, inoltre, si è intervenuti sulla SP “Bagnorese”, sulla SP 10 di Porano ed anche sulla Umbro Casentinese: tratto compreso tra il Cimitero di Orvieto in direzione Viterbo e il tratto in direzione Fabro. In questi interventi inoltre sono stai sostituiti anche diversi metri di guarda rail per la messa in sicurezza della sede stradale".

Il sindaco Giuseppe Germani, inoltre, si è impegnato a trasmettere comunicazione al Centro Servizi Manutentivi così da provvedere all'installazione di uno specchio all'altezza dello stop dell’incrocio pericoloso tra la fine della Strada del Piano e l’inizio della Strada della Stazione, all'altezza dell'ex caserma della Polizia Stradale, così come sollecitato dal consigliere Claudio Di Bartolomeo (PSI).

Commenta su Facebook