politica

Panzetta (CasaPound): "Danneggiato il nostro manifesto in Via Costanzi"

venerdì 5 aprile 2019
Panzetta (CasaPound): "Danneggiato il nostro manifesto in Via Costanzi"

Nottetempo ignoti hanno danneggiato e strappato l'affissione di CasaPound Italia, sita nel regolare spazio acquistato dal movimento in Via Angelo Costanzi. "Un ulteriore gesto di intolleranza - afferma il candidato sindaco Matteo Panzetta - che arriva dopo le numerosissime dichiarazioni di sfide sui social dei sedicenti portatori di democrazia. Inoltre, in un banchetto informativo in centro storico nella mattinata di sabato 30 marzo, questi soggetti hanno provato anche a provocarci, con scarsissimi risultati.”

"Procederemo con la denuncia per danneggiamento" aggiunge Panzetta. "Questi atti vandalici - dice - dimostrano che l'operato di CasaPound infastidisce sempre più una sinistra che ha perso il contatto con la realtà ed i concittadini tutti.  La nostra crescita sul territorio orvietano è un dato di fatto con il quale tutti dovranno fare i conti in queste amministrative, certi che questi gesti ci avvicinino sempre di più ad entrare in consiglio comunale e non ci intimoriscono minimamente".

Commenta su Facebook