politica

Anche Rifondazione Comunista in piazza con i sindacati

venerdì 8 febbraio 2019
Anche Rifondazione Comunista in piazza con i sindacati

Rifondazione Comunista dell'Umbria partecipa alla manifestazione di sabato 9 febbraio indetta da Cgil, Cisl, Uil contro la finanziaria del governo legastellato. "Sosteniamo la mobilitazione - spiegano - perché pensiamo che, in perfetta continuità con i governi del Pd, ci troviamo di fronte ancora una volta all’assenza di investimenti finalizzati alla creazione di nuova occupazione e a politiche di sostegno a sanità, istruzione e politiche sociali. In effetti la vera novità è la mobilitazione, una buona notizia per chi crede che sia ancora possibile un'alternativa all'ingiustizia. 

Per la serie non è mai troppo tardi. Nel merito, il reddito di cittadinanza così come proposto non affronta il vero problema del lavoro in questo paese. Tante e tanti, troppe e troppi, sono e saranno ancora costretti a ricorrere alle agenzie interinali per poter lavorare con contratti brevi, sotto ricatto per i rinnovi, salari bassi e diritti all'osso. L'annunciato potenziamento dei centri pubblici per l'impiego è una presa in giro bella e buona. Non cambierà assolutamente niente.

Anche l'attuale governo si è di fatto schierato con gli interessi dei padroni che solo a parole si lamentano. La Fornero doveva essere abolita. Niente da fare, anche "quota 100" non è altro che propaganda. Lo sanno bene oggi gli esodati, lo sapranno meglio domani donne, giovani e tutti coloro che svolgono lavori gravosi. E la politica fiscale? Niente patrimoniale ovviamente, ma nuovi premi per gli evasori grazie alla sperimentazione di una sorta di flat tax. Cioè? Chi ha di più pagherà meno, chi ha di meno pagherà di più.

Complimenti al governo del cambiamento, sì, in peggio. Per tutti questi motivi , invitiamo a partecipare anche dall'Umbria, una regione massacrata dalle politiche del PD prima e oggi da quelle dei legastellati, alla manifestazione. Appuntamento alle 9 in Piazza della Repubblica a Roma".

 


Questa notizia è correlata a:

"Futuro al Lavoro", 27 pullman dall'Umbria a Roma per la manifestazione di Cgil, Cisl e Uil

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire