politica

Mariella Spadoni si candida alle primarie del centrosinistra

martedì 1 gennaio 2019
Mariella Spadoni si candida alle primarie del centrosinistra

Mariella Spadoni, attuale assessore a bilancio, finanze e tributi del Comune di Castiglione del Lago, è ufficialmente candidata alle primarie del centrosinistra castiglionese che si terranno domenica 3 febbraio e che serviranno a stabilire il candidato sindaco per la sfida del 26 maggio.

Spadoni ha consegnato ufficialmente nel termine stabilito di domenica 30 dicembre le firme necessarie: «Ho scelto con la testa e con il cuore di candidarmi alle primarie per la scelta del prossimo sindaco del nostro Comune - ha dichiarato - perché ritengo sia un privilegio fare tutto quello che mi è possibile per la mia comunità. Metterò la mia professionalità e passione in ogni azione. Ho 25 anni di esperienza tecnico-amministrativa, attualmente come responsabile dell’Area Contabile dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, che mi consentiranno di muovermi con capacità e sicurezza nel nostro Comune, capacità tecniche, oltre che politiche, indispensabili per comprendere come si può incidere, decidere e quale strada intraprendere per raggiungere gli obiettivi.

A Castiglione ho maturato un’esperienza di 5 anni come assessore al bilancio, finanze e tributi e ho ancora molto da dare. Spero che sia arrivato finalmente il momento per una donna di poter affermare la propria concretezza ai livelli più alti della nostra vita politica e amministrativa, con serietà, competenza e caparbietà. Equità, coesione sociale, sicurezza, riduzione della pressione fiscale, strategia di bellezza e immagine che caratterizzi Castiglione del Lago in modo più definito rispetto ad oggi. Questi alcuni dei miei obiettivi».

Mariella Spadoni ricorda che potranno votare tutti i cittadini di Castiglione del Lago. «Con Alessio Meloni e Matteo Burico dobbiamo essere uniti con l'obiettivo più grande, quello di governare il nostro paese: dobbiamo portare tra i nostri concittadini la politica in cui crediamo, quella politica fatta di rispetto e collaborazione. Siamo tre e siamo diversi, ognuno di noi saprà portare le proprie differenze per arricchire tutti alla fine. Io porterò il mio essere donna e tecnico, fino ad ora prestato alla politica, che desidera esserci, che ha voglia di dare tutto quello che può con energia per la propria comunità. Grazie a chi mi ha sostenuto fino ad oggi e a chi si unirà a me da stasera. Buon lavoro e buona fortuna a tutti noi! Diversi ora ma uniti poi!

Mariella Spadoni ha 49 anni, due figlie di 19 e 16 anni, da 25 lavora in Toscana e da più di 20 è responsabile dell’Area Contabile dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, nata dopo la soppressione delle Comunità Montane. «La politica è da sempre la mia grande passione: la mia famiglia proviene dalla mezzadria, mio padre è stato un operaio agricolo, mia madre una casalinga operaia alla Valtrasimeno e siamo sempre stati impegnati attivamente nella difesa dei diritti dei più deboli. Anche mia sorella ha svolto ruoli politici e amministrativi sempre nell’area politica di sinistra.

Oggi la politica per me rappresenta il modo per vivere in modo attivo il futuro. La mia passione politica nasce nelle lunghe discussioni in casa con mio padre, mia madre e mia sorella negli anni 70, gli anni della fine del miracolo italiano e gli anni del terrorismo. Seguivo l’impegno per i diritti dei lavoratori, per i diritti civili, per l’emancipazione della donna.

Anni di grande formazione. Oggi ci viene richiesto un nuovo impegno straordinario al pari di quello che ci fu richiesto allora, per questo faccio politica militando in un grande partito, il Partito Democratico, penso che oggi più che mai i partiti dovrebbero interpretare il ruolo che la nostra Costituzione gli ha assegnato, permettere ai cittadini di concorrere a determinare la politica nazionale. Questo ruolo non dovrebbe venir meno neanche a livello locale, dove però ai partiti si possono e si dovrebbero, a parer mio, affiancare le importanti esperienze del civismo e del mondo associativo, così da poter rappresentare al meglio tutti gli aspetti della società»

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte