politica

"Divieto di botti e petardi per la notte di Capodanno per il benessere degli animali"

giovedì 27 dicembre 2018
"Divieto di botti e petardi per la notte di Capodanno per il benessere degli animali"

L’utilizzo di fuochi d’artificio, petardi e “botti” di qualsiasi tipologia e denominazione, al di fuori degli spettacoli autorizzati tenuti da professionisti, è vietato su tutto il territorio del Comune di Vitorchiano per gli interi giorni di lunedì 31 dicembre 2018 e martedì 1° gennaio 2019. Fanno inoltre eccezione gli artifici pirotecnici con effetto esclusivamente luminoso o con irrilevante impatto acustico.

Il sindaco Ruggero Grassotti ha firmato l’ordinanza finalizzata a punire, con sanzioni amministrative che vanno da 50 a 300 euro e sequestro degli articoli pirotecnici pure se legittimamente acquistati e detenuti, una condotta che può rappresentare, per incompetenza all’uso e per assenza di precauzioni minime d’impiego, un serio pericolo per la pubblica incolumità, in modo particolare dei minori, e conseguenze negative a carico anche degli animali domestici, di allevamento e selvatici.

“L’accensione e il lancio di fuochi d’artificio - dichiara Grassotti - lo scoppio di petardi, l’esplosione di mortaretti e quant’altro, è causa di disagio e oggetto di lamentele da parte di molti cittadini, soprattutto per l’uso incontrollato da parte di persone che spesso non rispettano le minime precauzioni d’utilizzo”.

"I danni che lo scoppio di petardi e altri orpelli pirotecnici possono provocare negli animali sono notevoli - interviene la consigliera Roberta Feliziani - Spavento, infarti, perdita del senso dell'orientamento con conseguente rischio di smarrimento fino al punto di indurli alla fuga dall'abituale luogo di dimora, con pericolo per la loro stessa incolumità e più in generale per la sicurezza di tutti: elementi, questi, che rendono inevitabile l'ordinanza comunale e affermano la costante attenzione dell'amministrazione nei confronti dei nostri amici a quattro zampe".

L’amministrazione comunale di Vitorchiano deve sovrintendere alla tutela dell’incolumità e della sicurezza dei cittadini durante i festeggiamenti di Capodanno e si appella, in via principale, al senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva affinché si cessi ogni comportamento lesivo e si saluti l'arrivo del nuovo anno in maniera gioiosa e civile.

“Se da un lato occorre un’azione preventiva - conclude il sindaco - riguardo l’impiego di tali dispositivi pirotecnici da parte di minori o persone prive degli adeguati requisiti professionali o professionali, dall’altro occorre salvaguardare gli spettacoli pirotecnici autorizzati, realizzati da professionisti secondo i più stretti dettami di sicurezza, riconosciuti come espressione culturale e artistica”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte