politica

Nuovi giochi per i più piccoli nelle aree verdi di Pianlungo, Viceno e Monterubiaglio

mercoledì 19 dicembre 2018
Nuovi giochi per i più piccoli nelle aree verdi di Pianlungo, Viceno e Monterubiaglio

Hanno preso il via in questi giorni da parte del personale dell'Agenzia Forestale Regionale i lavori per l'installazione di un'altalena a Pianlungo, una giostrina rotante a Viceno e una torretta dotata di apposito scivolo a Monterubiaglio. "Pur nelle ristrettezze che attanagliano i bilanci degli enti locali - sottolinea il sindaco di Castel Viscardo Daniele Longaroni - l'Amministrazione Comunale è riuscita, grazie alla fattiva collaborazione dell’Agenzia Forestale, a dotare alcune aree verdi di giochi per lo svago e la ricreazione dei bambini delle nostre frazioni.

Si tratta di piccoli interventi che intendono però significare le attenzioni per la cura ed il funzionamento del verde urbano e per le esigenze delle comunità che vi risiedono.  Oltre a questi interventi, l’Amministrazione Comunale l’estate scorsa ha anche realizzato un piccolo campo da calcetto e un ampliamento dell’area verde di Piazza Mazzini nella frazione di Pianlungo, grazie ai fondi per la mitigazione ambientale da parte di SAO. Degli spazi fortemente voluti da genitori e bambini, prima impossibilitati a giocare liberamente con il pallone in queste zone”.

“E’stato un progetto non facile da mettere in pratica – aggiunge l’assessore Gian Paolo Graziani - a causa delle moltissime difficoltà burocratiche che hanno portato ad un ritardo nei lavori di realizzazione, ma alla fine devo dire di essere molto soddisfatto, soprattutto perché siamo riusciti a dare ai ragazzi uno spazio che da sempre mancava in questa piccola parte del nostro Comune. Sicuramente alcune cose vanno migliorate e ci adopereremo per farlo nei prossimi mesi”. L’Amministrazione di Castel Viscardo auspica di avere a disposizione altre risorse con il prossimo bilancio per poter effetture ulteriori interventi sul verde pubblico di tutto il territorio comunale.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"