politica

Statuto Comunale e Regolamento del Consiglio, approvate modifiche e integrazioni

martedì 3 luglio 2018
Statuto Comunale e Regolamento del Consiglio, approvate modifiche e integrazioni

Nella seduta di lunedì 2 luglio, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità alcune modifiche e integrazioni al testo vigente dello Statuto Comunale e del Regolamento del Consiglio Comunale di cui è stata unificata la discussione procedendo poi alla votazione separata.

Lo Statuto Comunale era stato approvato nel 2000, già aggiornato nel 2003 e 2004 ed ora rivisitato complessivamente per adeguarlo al vigente dettato normativo. Il nuovo Statuto che è scaturito dalla Conferenza dei Capigruppo Consiliari, su iniziativa del Presidente del Consiglio Comunale, sostituisce integralmente il precedente, sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione ed affisso all’Albo Pretorio dell’Ente per 30 giorni consecutivi; entrerà in vigore dopo tale periodo e sarà inviato al Ministero dell’interno per essere inserito nella raccolta ufficiale degli statuti.

Il nuovo Statuto passa da 90 a 78 articoli. Accanto ad alcuni adeguamenti circa la decadenza dei Consiglieri per assenze ingiustificate, le indennità di funzione, le proposte di deliberazioni, la validità delle sedute, tra le novità più significative si segnalano quelle inerenti: il rispetto del principio della parità di genere; gli istituti della partecipazione popolare la cui composizione e funzionalità sono rimandati ad un apposito “Regolamento”; il Comune assolve agli obblighi di pubblicazione nell’ambito della sezione “Amministrazione Trasparente” presente sul sito internet istituzionale; sempre per gli aspetti della partecipazione, decentramento, informazione, cooperazione, il Comune riconosce, quale presupposto, l’informazione sui programmi, sulle decisioni e sugli atti e provvedimenti comunali.

Assicura a tal fine mezzi e strumenti idonei dotandosi di ogni e qualsiasi strumento e mezzo tecnologico e/o telematico, compresa la trasmissione in streaming, funzionale a rendere efficace ed attuale la conoscenza e la partecipazione della cittadinanza; il Comune favorisce, inoltre, le forme di cooperazione internazionale nell’interesse di una migliore attuazione dei programmi ed erogazione dei servizi dell’amministrazione; si introduce, inoltre, il principio per favorire e promuovere le misure per l’attuazione del diritto al lavoro finalizzato al raggiungimento dell’obiettivo della piena occupazione. Sono poi eliminati gli articoli relativi al Capo VI “Difensore Civico” ed è rimodulato il Capo II “Enti, aziende, istituzioni e società a partecipazione comunale”. Il Regolamento del Consiglio Comunale è stato adeguato al vigente dettato normativo ed armonizzarlo con il nuovo Statuto Comunale. Il nuovo testo sostituirà integralmente quello approvato nel 2006 e successivamente rivisitato nel 2012 e 2014.

Le due pratiche sono state illustrate dal Presidente del Consiglio Comunale, Angelo Pettinacci che ha detto: “gli atti partono da lontano. L’ultima modifica dello Statuto è del 2004 mentre quella del Regolamento è del 2014. Al momento dell’insediamento alla presidenza ho trovato alcune note di modifica che arrivavano già dal precedente consiglio. In questa consiliatura sono state raccolte anche altre proposte pervenute dai Consiglieri. Siamo intervenuti assicurare il numero legale per la funzionalità Commissione di Controllo e Garanzia nel numero di 6 membri) e sull’organizzazione dei lavori. Al fine di efficientare i lavori in aula sono stati ridotti i tempi di discussione, portando ordini del giorno e mozioni in presentazione alla 2^ Commissione Consiliare. Lo Statuto, infine, è frutto di ulteriori approfondimenti richiesti dalla Cons.ra Vergaglia”.

Dibattito, Andrea Sacripanti (Gruppo Misto): “ringrazio il Presidente del buon lavoro fatto anche con la Commissione di Controllo e Garanzia. Il fatto di poter discutere le mozioni e gli ordini del giorno già in sede di commissione per sviscerare meglio le varie tematiche e trovare punti di convergenza è motivo di crescita perché le mozioni attengono ad argomenti di interesse generale. Ringrazio tutti i consiglieri che hanno dato il loro contributo”.

Lucia Vergaglia (M5S): “mi sento onorata di aver potuto partecipare alla modifica e soddisfatta che il lavoro che ho portato sia stato esaminato e condiviso. Registro una convergenza importante da parte della maggioranza; mi riferisco ad esempio al Cons.re Talanti per quanto riguarda i temi della cooperazione, partecipazione ed informazione. La collaborazione a venire incontro alle esigenze dei consiglieri da parte del Presidente ha consentito una buona soluzione regolamentare anche rispetto alla questione delle assenze. Il regolamento ripropone i principi fissati tuttavia vi è stato un rafforzamento del ruolo del consigliere comunale. Penso che incarichi e missioni esterne debbono essere agevolate con spese ovviamente documentate in maniera certa e indiscutibile, al fine di non ostacolare la logica della cooperazione internazionale che va incentivata per rendere la nostra città più moderna. Elemento straordinario è l’inserimento nello Statuto del diritto al lavoro”.

Antonella Frate (PSI): “è stato fatto un ottimo lavoro. vorrei solo una precisazione sul titolo 3 della partecipazione popolare, ovvero, per i Consigli di Zona è stato previsto apposito regolamento, è già redatto o è da prevedere?”

Andrea Taddei (PD): “ci complimentiamo con l’Ufficio di Presidenza e la Segreteria Generale. Il lavoro che è stato fatto è andato nell’ottica di un efficientamento del ruolo del Consiglio Comunale e sulle sue modalità di funzionamento. Inoltre, vi è una valorizzazione delle commissioni come luogo anche di mediazione politica. Un lavoro lungo che ha prodotto un suo risultato aprezzabile”.

Replica Presidente Pettinacci: “ringrazio tutta la conferenza dei capigruppo che ha svolto un lavoro di squadra. Tutti dobbiamo essere orgogliosi di aver contribuito alla riscrittura della carta statutaria del nostro Comune. I Consigli di Zona non sono stati dimenticati, ma c’è da fare un lavoro più profondo, ascoltando la gente prima di tutto e finalizzato a trovare una forma nuova. Serve però più tempo quindi, in attesa di questo lavoro che sicuramente faremo, abbiamo preferito non fermare nel frattempo lo Statuto e il Regolamento”.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Orvieto

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 settembre

Sfilata di moda lungo Corso della Repubblica per Duedimè Concept Store

Amici della Terra: "Finalmente riconosciute le nostre ragioni"

Paolo Ricci, il gioiellino di Orvieto dagli Allievi Elite del Montefiascone al Savio

Cena del Serancia a Torre San Severo. Palazzo Simoncelli si veste di bianco rosso

No al terzo calanco, "Sentenza che cambierà la storia dei rifiuti in Umbria"

Al PalaPapini Zambelli Orvieto fa le prove generali col Baronissi

Festa dell'Arte all'Università della Tuscia, per sentire e vedere

Cane malato e abbandonato. L'appello: "Fate qualcosa per aiutarlo"

Con Maria a Roma, da Papa Francesco a bordo del treno storico

Incendio alla Piscina, in corso i lavori di pulitura. Si riapre ad ottobre

Pulizia del centro, troppo rumore e disagi. Germani: "Verifiche in corso"

Inquinamento acustico in Strada del Piano, soluzioni in alto mare

Varchi in Via Soliana e Via Malabranca, partiti i lavori

Contributo all'Associazione Lea Pacini, botta e risposta in Consiglio

"Ticket sanitari, il problema esiste". Il 5 ottobre incontro tra Conferenza dei sindaci e Usl Umbria 2

Prelevati soldi dal fondo di riserva: spesi in cultura, servizi e sport

Ratificata dal Consiglio la variazione di bilancio per la manutenzione della Scuola Barzini

Niente Stati Generali del Turismo. "Non c'è alcuna intenzione di ascoltare"

Verso il "Patto per la Sicurezza" del territorio, va avanti la burocrazia per la video-sorveglianza

Liste d'attesa sulle prestazioni sanitarie. Sì unanime del consiglio all'ordine del giorno

Tappa nell'Orvietano per il "Press Tour Umbria" sulla Via Romea Germanica

In mostra alla Casa del Vento due capolavori del Rinascimento

"Come mia madre", una mostra per celebrare il mese mondiale dell'Alzheimer

La Sezione Comunale Avis di Giove festeggia vent'anni di attività

Galgano (CI): "Bene lo stop al terzo calanco, ha vinto la comunità"

Sicurezza urbana, la Regione Umbria vara il piano di programmazione

Settore estrattivo, interrogazione di Nevi (FI) sugli intendimenti della giunta regionale

Adesione "Puliamo il Mondo 2017". Grassotti: "Un'occasione importante"

Ippocastani secchi in Viale IV Novembre, disposta l'ordinanza per l'abbattimento

L'esperienza di gestione di lupi e cinghiali del Parco dei Sibillini approda in Portogallo

Laureati, in Umbria 1.320 assunzioni nel trimestre. Ecco dove

"Sharper 2017". Duecento volontari per la Notte Europea dei Ricercatori

Premi alle associazioni in cammino lungo la Via Francigena

Sanità, Cittadinanzattiva e TdM incontrano i cittadini al Circolo di Ciconia

Interventi sulle condotte idriche, possibili interruzioni del servizio

Addio alla Scuola per Adulti: la denuncia "Il Comune rinuncia senza reagire"

Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Marco Fratini entra nel consiglio di indirizzo

Frate Alessandro Brustenghi, la voce di Assisi dona voce all'organo del Duomo

Le Giornate Europee del Patrimonio 2016 portano "Sotto e Sopra la Città"

Con "ChocoMoments Orvieto", scatta l'ora dei golosi. Tre giorni da leccarsi i baffi

L'Unitre inaugura il 26esino anno accademico. Recital al Palazzo Comunale

Michele Fattorini in Sicilia: "L'errore ci può stare, proveremo a rifarci"

Istruzioni per l'uso del compleanno

La Zambelli Orvieto torna in campo a Firenze

Poggio Gramignano, Chiesa della Collegiata e musei aperti per le Giornate Europee Patrimonio

"Orvieto sempre più distante da Roma". Sacripanti chiede conto della soppressione dei treni

Come un tremore

Province, entro fine mese tutto il personale avrà la sua destinazione

"AMAtriciana della solidarietà" in Piazza Roma

Memorial Alessio Corradini, il programma della giornata

"Architettura e Natura", chiusa la quarta edizione. Positivo, il bilancio [Video]

Seconda edizione per la Giornata della promozione dello sport e delle attività ricreative

Corso sulla cura dell'ictus e integrazione interna all'Usl 2

Ricordando Margherita

"Orvieto diVino". I vini della Rupe al simposio internazionale in Ambasciata d'Italia presso la S.Sede

Ultimo saluto all'uomo schiacciato dal crollo del solaio della propria abitazione

Promozione e marketing turistico, incontro in Comune per gli operatori del settore

Ventennale di OCC. Nel fine settimana, stand Fisar e incontro "Oltre il cancro...10 anni dopo”

Festa della Madonna della Mercede. Il programma completo, l'ordinanza della viabilità

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni