politica

"Sulla strada dell'Ospedale si è passati dalle buche ai crateri"

lunedì 26 marzo 2018
"Sulla strada dell'Ospedale si è passati dalle buche ai crateri"

"Da Consigliere Comunale è mio dovere politico e civico denunciare questa vergogna: per la terza volta in pochi mesi mi trovo a sollevare tale questione, a dimostrazione dell’assoluto menefreghismo delle Pubbliche Amministrazioni". A dirlo, foto alla mano scattate domenica 25 marzo, è il capogruppo di "Identità e Territorio" Stefano Olimpieri secondo il quale "rappresentano il vero volto di chi amministra le nostre Istituzioni".

"Andare in Ospedale e trovare situazioni di degrado ed di incuria così macroscopiche - afferma - fa male ed allontana sempre più i cittadini dalle Istituzioni. L’arroganza e la sfrontatezza non ha limiti, se è vero che una denuncia simile è stata presentata nello scorso mese di gennaio. Ai cittadini non interessa se la competenza a riqualificare la strada dell’Ospedale sia in capo al Sindaco o alla Dirigenza Sanitaria, ma questa situazione non può essere più tollerata.

Ormai le buche sono diventate crateri ed il tutto nell’indifferenza più totale: Il Sindaco, il Direttore Generale, la Presidente della Regione sono bravissimi nel tagliare nastri (con finte inaugurazioni) e nel fare proclami (sempre disattesi), ma risultano assolutamente assenti di fronte a queste macroscopiche inefficienze. Le foto parlano da sole e non servono altre considerazioni".


Commenta su Facebook