politica

Elezioni 2018. A Orvieto M5S in testa, Lega leader del Centodestra, boccheggia il Pd

lunedì 5 marzo 2018
Elezioni 2018. A Orvieto M5S in testa, Lega leader del Centodestra, boccheggia il Pd

Sono sostanzialmente in linea con il quadro nazionale, anche se con percentuali diverse, i voti espressi in Umbria. La tornata elettorale di domenica 4 marzo conferma, infatti, quanto emerso già nelle prime fasi dello spoglio per i collegi uninominali, andati tutti ai candidati del Centrodestra.

Il M5S diviene il primo partito anche ad Orvieto (27,95% alla Camera e 27,34% al Senato), perdita sensibile per il Pd ma non come nel resto della regione (25,99% alla Camera e 26,84% al Senato). Forte, il successo della Lega (18,08 % alla Camera e 19,72% al Senato).

Decisamente sotto le attese, il risultato di FI (10,71% alla Camera e 19,41% al Senato). La Bonino al Senato supera di pochissimo il 3%, cosa che non succede alla Camera. Basso anche il risultato di LeU (2,83% al Senato e 2,85% alla Camera).

Gli eletti. I primi cinque parlamentari chiamati a rappresentare l'Umbria in Parlamento saranno Donatella Tesei, sindaco di Montefalco, indipendente in quota Lega, e Francesco Zaffini (FdI) per il Senato. Per quanto riguarda la Camera, Emanuele Prisco (FdI), Raffaele Nevi (FI) e Riccardo Augusto Marchetti (Lega).

Per quanto riguarda il proporzionale al Senato, dovrebbero essere eletti Stefano Lucidi (M5S), Luca Briziarelli (Lega), Fiammetta Modena (FI), Leonardo Grimani (Pd) in sostituzione di Matteo Renzi, Nadia Ginetti (Pd) e alla Camera Tiziana Ciprini (M5S), Filippo Gallinella (M5S), Anna Ascani (Pd), Walter Verini (Pd), Catia Polidori (FI), Virginio Caparvi (Lega).

Dati del Viminale alla mano, per la Camera dei Deputati Emanuele Prisco (FdI) a Perugia ha conquistato il 35,4% dei consensi precedendo Giacomo Leonelli (Pd), fermatosi al 30,2%, e poi Riccardo Augusto Marchetti (Lega) a Foligno con il 37,4% dei voti seguito da Gino Proietti di Manici (M5S) con il 28,6% e dall'ex sottosegretario del Pd Gianpiero Bocci (27%), e ancora Raffaele Nevi (FI) a Terni con il 37,4% seguito dall'orvietano Lucio Riccetti (M5S) con il 28,3% e l'ex ministro Cesare Damiano (Pd) con il 25,4%.

Al Senato della Repubblica nel collegio di Perugia risulta eletto Franco Zaffini (FdI) con il 36,1% sufficiente a battere il parlamentare uscente Giampiero Giulietti (Pd), la cui corsa stavolta si è fermata al 29,8%. In quello di Terni la spunta Donatella Tesei, indipendente in quota Lega che, con il 38,5%, ha superato Marco Moroni (M5S). Per quest'ultimo, la percentuale è stata del 28%. Simonetta Mignozzetti (Pd), infine, ha guadagnato il 25,7%.

Nel dettaglio:

Camera dei Deputati (qui, tutti i dati del Ministero dell'Interno)

Ad Orvieto (Collegio Uninominale 03 di Terni) con 4.077 voti (33,29%) spicca Raffaele Nevi sorretto dalle liste Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni, Noi con l'Italia-Udc.

Sono stati 3.657 (29,86%) i voti espressi a favore di Cesare Damiano che ha avuto dalla sua, Partito Democratico, +Europa, Civica Popolare Lorenzin, Italia Europa Insieme.

Per Lucio Riccetti, candidato del Movimento 5 Stelle 3.489 voti pari a 28,49%.

E ancora: 360 voti (2,94%) per Antonio Iannoni di Liberi e Uguali, 205 (1,67%) per Emiliano Camuzzi di "Potere al Popolo!", 186 (1,51%) per Paolo Capogrossi (CasaPound Italia), 81 (0,66%) per Filippo Capponi Brunetti del Partito Comunista, Diego Esposito de "Il Popolo della Famiglia" ne guadagna 62 (0,50%), Stefano Bei Angeloni del Partito Valore Umano 44 (0,35%). A Roberta Scarabattoli di "Italia agli Italiani" sono andate 28 preferenze pari allo 0,31%, due in meno (0,21%) per Daniele Bravi di “"10 Volte Meglio". Sono stati 19 (0,15), infine, i voti di Federico Salvati del Partito Repubblicano Italiano Ala.

Senato della Repubblica (qui, tutti i dati del Ministero dell'Interno)

Ad Orvieto (Collegio Uninominale 02 di Terni) sono stati 3.907 i voti espressi (34,27%) a favore di Donatella Tesei attraverso le liste Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni, Noi con l'Italia-Udc.

Per Simonetta Mignozzetti, espressione di Partito Democratico, +Europa, Civica Popolare Lorenzin, Italia Europa Insieme hanno votato in 3.466 (30,40%), mentre per Marco Moroni (M5S) in 3.153 (27,66%).

Le fette minori della torta se le dividono Raffaella Chiaranti (341, 2,99%) di "Liberi e Uguali", Maura Coltorti (170, 1,49%) di "Potere al Popolo!", Claudio Serrani (138, 1,21%) di CasaPound Italia, Giuseppa Di Miceli (71, 0,62%) del Partito Comunista. E ancora: 67 voti (0,58%) a Gabriella Mailia de "Il Popolo della Famiglia", 40 (0,35%) a Manuela Trentini di Partito Valore Umano, 34 (0,29%) a Irma Trombetta di "Italia agli Italiani", 11 (0,09%) a Sandro Colaiuda del Partito Repubblicano Italiano – Ala.

Affluenza alle urne. Molto superiore alla percentuale nazionale, il dato dell'affluenza alle urne. Secondo quanto rilevato dall'Ufficio Elettorale del Comune di Orvieto, a decretare il risultato sono stati gli 11.730 votanti (5.738 maschi, 5.992 femmine) sui 14.877 iscritti (6.954 maschi e 7.923) equivalenti al 78,84% recatisi alle urne nei 28 seggi disponibili (9 nel centro storico, 6 a Ciconia, 3 a Sferracavallo e poi Ponte del Sole, Ospedale, Torre San Severo, Canonica, Sugano, Corbara, Fossatello, Prodo, Morrano, Canale).

 


Questa notizia è correlata a:

Leonelli (Pd) si dimette: "Per i militanti, l'Umbria blu è un colpo al cuore"

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 giugno

Ex ospedale di piazza Duomo, Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

Si presenta il nuovo numero della rivista "Via Francigena and the European Cultural Routes"

Philo-Club e ApertaMenteOrvieto insieme per "Riflettiamo sul Dialogo"

La squadra Arca Enel dell'Umbria campione nazionale di calcio a 5

E' nato ufficialmente "50 e non sentirli" per i nati nel 1965

In arrivo "Big Band Festival", il primo festival jazz d'Europa dedicato alle orchestre

Rispettato il rito della "Notte prima degli esami". L'augurio del Comune ai maturandi

Vincenti: "Nessun ordine specifico sulle multe, i controlli continueranno"

Luminari a confronto su ginecologia e ostetricia. Tornano i "Venerdì orvietani"

Azzurra Ceprini Orvieto sceglie la bulgara Hristina Ivanova come ala grande

Disciplina della circolazione in Via dei Muffati e in Via Duomo

Terapia del dolore, ortopedia e riabilitazione a "Focus on pain"

Filt Cgil Umbria: "Si rafforzino i presidi della Polfer nelle stazioni e a bordo treno"

La metro B.ella

Appuntamento

GdF, pubblicato il bando per il reclutamento di 4 allievi riservato a "Vittime del dovere"

Porcari, di nuovo a processo ma il giudice si riserva

Il progetto "Orvieto è Doc&Dop" per la valorizzazione dei prodotti locali fa centro

Discarica Le Crete, per l’Arpa dati elevati di mercurio. In un anno 89mila tonnellate di rifiuti

L’Orvietana sceglie Nardecchia per tornare grande

Geotermia a Castel Giorgio, il comune di Acquapendente ratifica il ricorso al Tar

Dipendenti e pensionati dichiarano più degli imprenditori. A Orvieto i redditi più alti, Castel Giorgio quelli più bassi

Lungo il Paao, via ai lavori di manutenzione straordinaria della Rupe

Orvieto partecipa al progetto "Cittaslow Doing" tramite il programma europeo Urbact III

Germani Sindaco: un anno di bugie e di fallimenti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni