politica

Progetto Futuro: "Dal cimitero abbandonato alle strane multe dell'auto del Comune"

giovedì 1 marzo 2018
Progetto Futuro: "Dal cimitero abbandonato alle strane multe dell'auto del Comune"

"Quando manca il rispetto per la memoria, non c’è la cultura del futuro". Una considerazione che purtroppo è decisamente attuale a Castel Giorgio dove, denuncia il gruppo "Progetto Futuro, "si assiste a scene di degrado e disinteresse da parte dell'Amministrazione Comunale".

"Vorremmo soffermarci - affermano dal gruppo - sullo stato di abbandono in cui versa il Cimitero Comunale. Grazie alle segnalazioni fatteci pervenire, abbiamo presentato un'interrogazione per sapere quali fossero le persone incaricate dell'apertura e chiusura dello stesso. Il cimitero, per noi castelgiorgesi, rappresenta il luogo dove vengono custoditi i nostri nonni, genitori, fratelli, figli e tutto ciò che abbiamo, di più intimo, legato ai loro ricordi.

Caro sindaco 'illuminato', cari componenti della giunta 'illuminati', cari consiglieri di maggioranza 'illuminati' e cari compagni e compagnucci di Garbini, già in passato sono successi atti di vandalismo all'interno del cimitero, ergo: fatevi un esame di coscienza! Non è difficile intervenire, è sufficiente che facciate il vostro dovere, assicurandoci un'apertura ed una chiusura giornaliera, anche in virtù del fatto che, per le pulizie interne, ci sono già dei bravi volontari.

Vorremmo, inoltre, sottoporre anche un altro 'cattivo esempio' di come viene gestito un bene pubblico pagato con i soldi della collettività. Correva l'anno 2014 e la macchina di rappresentanza del Comune di Castel Giorgio incorreva, lungo una strada del Comune di Orte, in una infrazione al Nuovo Codice della Strada per un importo pari ad 358,50 euro e che, 'molto' successivamente, veniva pagata dall'Ufficio Economato del nostro Comune, con il buono economale numero 23 dell'anno 2017.

A questo punto, la nostra 'immensa curiosità', per forza di cose, ci spinge a voler sapere chi fosse alla guida della suddetta autovettura ma, soprattutto, per quale motivo i cittadini di Castel Giorgio si sono dovuti fare carico di tali spese. Diciamo semplicemente che ci sembra alquanto scorretto prendere 'multe personali' ed addebitarle sul conto del Comune.

Un comportamento grave e deprecabile da parte di 'persone' appartenenti all'amministrazione pubblica che, ad oggi, risultano ancora ignote.
A tal proposito, ci auguriamo che coloro che risultano estranei all'accaduto possano smarcarsi da tali comportamenti, e far veramente emergere, una volta per tutte, il vero responsabile, considerando che le tasse che paghiamo dovrebbero essere utilizzate per fornire servizi migliori ed opere pubbliche e non per pagare le multe prese da qualche appartenente all'amministrazione pubblica".

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 giugno

Ex ospedale di piazza Duomo, Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

Si presenta il nuovo numero della rivista "Via Francigena and the European Cultural Routes"

Philo-Club e ApertaMenteOrvieto insieme per "Riflettiamo sul Dialogo"

La squadra Arca Enel dell'Umbria campione nazionale di calcio a 5

E' nato ufficialmente "50 e non sentirli" per i nati nel 1965

In arrivo "Big Band Festival", il primo festival jazz d'Europa dedicato alle orchestre

Rispettato il rito della "Notte prima degli esami". L'augurio del Comune ai maturandi

Vincenti: "Nessun ordine specifico sulle multe, i controlli continueranno"

Luminari a confronto su ginecologia e ostetricia. Tornano i "Venerdì orvietani"

Azzurra Ceprini Orvieto sceglie la bulgara Hristina Ivanova come ala grande

Disciplina della circolazione in Via dei Muffati e in Via Duomo

Terapia del dolore, ortopedia e riabilitazione a "Focus on pain"

Filt Cgil Umbria: "Si rafforzino i presidi della Polfer nelle stazioni e a bordo treno"

La metro B.ella

Appuntamento

GdF, pubblicato il bando per il reclutamento di 4 allievi riservato a "Vittime del dovere"

Porcari, di nuovo a processo ma il giudice si riserva

Il progetto "Orvieto è Doc&Dop" per la valorizzazione dei prodotti locali fa centro

Discarica Le Crete, per l’Arpa dati elevati di mercurio. In un anno 89mila tonnellate di rifiuti

L’Orvietana sceglie Nardecchia per tornare grande

Geotermia a Castel Giorgio, il comune di Acquapendente ratifica il ricorso al Tar

Dipendenti e pensionati dichiarano più degli imprenditori. A Orvieto i redditi più alti, Castel Giorgio quelli più bassi

Lungo il Paao, via ai lavori di manutenzione straordinaria della Rupe

Orvieto partecipa al progetto "Cittaslow Doing" tramite il programma europeo Urbact III

Germani Sindaco: un anno di bugie e di fallimenti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni