politica

"Torna a casa, Artistico!". Lettera aperta al sindaco sul futuro del Liceo

lunedì 12 febbraio 2018
"Torna a casa, Artistico!". Lettera aperta al sindaco sul futuro del Liceo

"Abbandonare la strada che vedrebbe impegnate ulteriori risorse pubbliche in un immobile, la Palazzina Comando, il cui utilizzo e ubicazione sono parte integrante di un altro progetto che vedrà nella ex Caserma Piave, nella sua interezza, un volano di sviluppo futuro per Orvieto e proseguire e rilanciare la fattibilità di un rientro, nella sede storica di Palazzo Monaldeschi della Cervara, degli studenti del nostro Liceo Artistico".

Punta a questo la lettera aperta consegnata lunedì 12 febbraio al sindaco Giuseppe Germani da Cristina Calcagni e Roberta Tardani e sottoscritta da una serie di cittadini e rappresentanti politici: Andrea Sacripanti, Angela Maria Sartini, Carla Tascini, Luciana Sopa, Gionni Moscetti, Cinzia Pasqualoni, Carlo Perali, Raffaela Michelangeli, Gianni Pietro Mencarelli, Stefano Olimpieri, Tiziana Quinti, Monica Tommasi, Taira Bocchino e il vice-presidente del Consiglio Regionale dell'Umbria, in questi giorni ad Orvieto, Valerio Mancini.

"Proponiamo al sindaco - dicono - tutto il supporto necessario, se lo vorrà, per ricreare quel Tavolo Tecnico Politico necessario alla riuscita dello scopo, anche al fine di rispettare gli impegni presi ed, in tal senso, proponiamo che ulteriori risorse pubbliche che verranno investite nell'adeguamento statico e sismico del Palazzo, ex Istituto Lazzarini, siano anticipate all'Ente Curia di Orvieto proprietaria, per poi essere scalate in conto affitto per un periodo pari a circa trenta anni".

Di seguito, la lettera in forma integrale:

Egregio Signor Sindaco,

abbiamo appreso dai giornali della decisione del nostro Comune, da Lei amministrato, di voler mettere in atto un ulteriore progetto insieme all'Ente Pubblico Provincia di Terni, che vedrebbe, ancora una volta, vanificata la speranza per gli studenti e per i docenti del nostro Liceo Artistico di poter fare ritorno alla loro sede storica, che per quarant'anni è stato il prestigioso Palazzo Monaldeschi della Cervara di proprietà dell'Ente privato Curia di Orvieto.

Nel 2010 fu deciso, per adeguamento di Legge (n.626 sicurezza degli edifici scolastici), il momentaneo allontanamento degli studenti e del Liceo dal Palazzo Monadelschi della Cervara di Via dei Marsciano assegnando, di concerto tra il Comune, la Provincia e la Curia, provvisoriamente la Palazzina Comando all’interno della ex Caserma Piave. A tutti fu assicurato che da subito sarebbero partiti i lavori per fare in modo che lo spostamento in altro immobile avesse una durata non superiore ai due anni.

A tal riguardo anche le numerose riunioni partecipate, negli anni, dalla collettività orvietana per il futuro della ex Caserma Piave avevano visto nell’interezza della superficie immobiliare altri scopi ed altri fini di interesse pubblico che certo non possono e non potranno tenere conto della esclusione di uno degli immobili, la Palazzina Comando appunto, facenti parte del complesso nella sua interezza. Inoltre, così come previsto per Palazzo Monaldeschi della Cervara, i lavori per rendere eventualmente la Palazzina Comando in modo permanente adibita a Scuola saranno gli stessi che furono preventivati nel 2010 per la ex sede del Liceo ovvero: abbattimento delle barriere architettoniche ed eventuale inserimento di un ascensore, eventuale palestra per le attività motorie, tenendo presente che proprio per la provvisorietà ed urgenza del momento si dispose di dotare la Palazzina Comando di una area recintata e all’aperto senza però nessuna pavimentazione adeguata; trasferimento ed ubicazione di tutti i laboratori necessari ed indispensabili per la didattica e che ora sono sparsi in altre sedi, ecc..

Tutto ciò premesso la invitiamo ad operarsi e in questo senso siamo disponibili ad offrirle anche, se lo riterrà opportuno, tutto il nostro supporto per tentare ancora la strada di riportare nella sede storica di Palazzo Monaldeschi della Cervara gli studenti e la scuola tutta del nostro eccellente Liceo d’Arte così come era stato promesso dalle precedenti figure politiche ed ecclesiali che la hanno e vi hanno preceduto. I giovani ci osservano, tentano disperatamente di programmare il loro futuro, emulano i nostri comportamenti, hanno necessità di certezze e di garanzie; hanno necessità di frequentare scuole pulite e a norma.

Proponiamo, pertanto, di verificare la fattibilità di eventuali lavori che la proprietà dovrebbe affrontare per competenza e per straordinaria manutenzione dell’immobile Palazzo Monaldeschi della Cervara in cooperazione con Ente pubblico Comune e Ente pubblico Provincia distribuendo tali costi sul canone di affitto di anni trenta. A tal proposito si ricorda che il Palazzo fu donato vincolandone l’utilizzo agli scopi formativi, che tale Palazzo ha ospitato per quarant’anni il prestigioso Istituto ieri e oggi Liceo d’Arte Orvietano ed in tal senso ha rappresentato tale alta qualità in un unicum di immagine indissolubile, assorbendo peraltro consistenti risorse pubbliche per il suo storico utilizzo".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 maggio

TeMa, botta e risposta in consiglio. Pino Strabioli prossimo all'ingresso nel CdA

Con Italia Nostra, nei luoghi etruschi e templari tra Bardano e Rocca Ripesena

Bagno di folla ad Acquapendente per i Pugnaloni. Al Gruppo Sant'Anna, l'edizione 2017

Bocciato dal Tar il bando sulla gestione dei servizi dei parcheggi. Minoranza: "Ennesima figuraccia della Giunta Germani"

Unitre, eletto il nuovo direttivo. Alla prima riunione, la formalizzazione degli incarichi

Palermo chiama Italia...e il "Dalla Chiesa" risponde: "Presente!"

La Scuola Primaria di Orvieto Scalo festeggia...al sicuro

Dedicata delicata

Parte a ottobre la terza edizione di Master Luce in comunicazione territoriale per lo sviluppo turistico

"Todi Fiorita", si chiude nella luce e nella musica l'edizione 2017

Settima edizione per "Venerdì Orvietani in Ostetricia e Ginecologia"

Giardino, una sera

"Armonie Solidali". In scena al Teatro Boni uno spettacolo musicale di beneficenza

Due giorni di appuntamenti a Torre Alfina nel nome di San Bernardino

La radioattività naturale dell'Umbria: presentato lo studio della Regione e dell'Istituto nazionale di fisica nucleare

Servizi scolastici di mensa e trasporto. Aperte le richieste per il nuovo anno 2017/2018

Nuovo dirigente alla Squadra Mobile di Terni, arriva il commissario capo Davide Caldarozzi

Riconoscimento nazionale per Francesco Barberini. La LIPU premia l'aspirante ornitologo

I due finalisti di AmaTeatro 2017. Ad autunno le finali al Mancinelli

Edilizia: mobilitazione dei lavoratori umbri per pensioni, lavoro, contratto e ricostruzione

Delegazione cinese in visita alla Provincia. Incontro su istituzioni, trasparenza e controlli

Università USA al Centro Studi: il console generale saluta l'avvio della Summer School

Al Palazzo dei Sette va in mostra la "Pittura Ermeneutica" di Pier Augusto Breccia

Nove giorni di dolci tentazioni con I Gelati d'Italia 2017

"Lea Pacini ed il Corteo Storico: quando a Orvieto sfila la Storia", tutti i premiati

In archivio la sesta "Giornata dello Sport". Basket, tennis, pallavolo e calcio per gli alunni della scuola primaria

Guardea Paese Cardioprotetto. Tra la scuola e il campo da calciotto, arrivano defibrillatore e teca

"San Sebastiano in Festa", seconda edizione. Cultura, enogastronomia e Palio del Carciofo

La scuola Giovanni XXIII di Fabro tra i premiati regionali del concorso "Play Energy Enel"

Tre giorni per visitare e conoscere i Nidi Comunali

Corso di compostaggio domestico a Sferracavallo promosso da Cosp Tecno Service e Comune

L'Asds Majorana va alla scoperta dei sentieri dislocati intorno al Castello di Corbara

Nella Sala delle Muse di Palazzo Corgna, apre la mostra "Mia"

Gli alunni dello Scientifico devolvono alla Chianelli il premio di "Lettura Dantesca"

La Azzurra Orvieto e coach Romano ancora insieme

Morto in Ospedale, medici prosciolti

“Vanno bene i campi di calcio, ma almeno pulite le aree per bambini”

"Ludi alla Fortezza", svelato il programma. Tre giorni a tutto Medioevo

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni