politica

Frecciarossa o Frecciargento, "il treno di Germani ha le gomme bucate"

mercoledì 27 dicembre 2017
Frecciarossa o Frecciargento, "il treno di Germani ha le gomme bucate"

Da alcuni anni, in Consiglio Comunale l'opposizione sollecita il sindaco Giuseppe Germani ad attivarsi concretamente per mettere la stazione ferroviaria di Orvieto all’interno del dibattito sulle fermate dei treni ad alta velocità, al fine di ricollocare la città in una posizione di centralità e di potenziale crescita.

A tal proposito, già nell’autunno del 2016 venne presentata una risoluzione – primo firmatario il capogruppo di "Identità e Territorio" Stefano Olimpieri – con la quale si chiedeva al primo cittadino di portare all’attenzione della Regione la possibilità di fare di Orvieto una fermata dell’alta velocità, visto che la stazione ferroviaria di Orvieto è l’unica ubicata in Umbria lungo la linea direttissima Napoli-Milano.

"La risoluzione - ricorda oggi Olimpieri - venne miseramente bocciata dalla maggioranza a guida Pd, tanto che Germani ha continuato a disinteressarsi totalmente della questione alta velocità e più in generale della questione trasporti. A distanza di più di un anno vediamo che altre città e territori dell’Umbria si sono attivati ed hanno raggiunto importanti risultati: Perugia, pur essendo lontana dalla TAV, è riuscita ad avere due Frecciarossa che la collegano con Milano e Torino, mentre il ternano sta lavorando per far fermare i treni ad alta velocità ad Orte.

A differenza di chi fa lotte di campanile tra territori dal sapore esclusivamente provinciale, noi siamo felici che Perugia abbia un collegamento diretto con il nord Italia tramite i Frecciarossa e che Orte potrebbe essere stazione di fermata per la TAV che collega Napoli con Milano. Quello che contestiamo fortemente al Sindaco Germani è di non aver giocato nessuna partita in merito alla possibilità di mettere anche Orvieto nel novero delle possibili opzioni per poterla far diventare stazione per i Frecciarossa".

"Il vero paradosso - rincara il consigliere di minoranza - è che il sindaco della città, unica in Umbria ad essere ubicata lungo la TAV, non si sia minimamente attivato per far valere sui tavoli regionali e nei rapporti con Trenitalia la posizione di Orvieto dal punto di vista geografico e territoriale, a dimostrazione che il peso politico di Germani nei rapporti con i vertici apicali della regione e del Pd umbro risulta non pervenuto.

Se poi aggiungiamo che il Frecciargento è rimasta solo una promessa e la questione della eventuale fermata ad Orte dell’Intercity potrebbe arrecare ancora più danni ai pendolari orvietani, ci troviamo di fronte ad un totale flop. Ormai è chiaro a tutti: quando si tratta di dover subire danni e svantaggi per il nostro territorio Germani viene chiamato su tutti i tavoli regionali ed obbedisce come un soldatino, mentre lo stesso Sindaco è completamente assente da qualsiasi tavolo dove si concerta e si definisce la crescita e lo sviluppo".

 

Pubblicato da Mauro il 27 dicembre 2017 alle ore 10:38
non capire che i collegamenti ferroviari per Orvieto sono linfa vitale è un errore politico incredibile. Pendolari, turismo, accessibilità alla città sono basati sulle vie di comunicazione. possibile che non si capisca che l'alta velocità è una grande opportunità per Orvieto?
Pubblicato da Padula Maria Grazia il 27 dicembre 2017 alle ore 15:07
Anche se, ma ormai l'amico Olimpieri lo sa, dissento totalmente dai toni e dalle maniere che sono proprie dei suoi atteggiamenti spocchiosi e irriverenti concordo con il contenuto proprio dell'articolo! Orvieto da sempre lasciata in un angolo per quanto riguarda l'alta velocità e ora che si poteva e si doveva cogliere l'occasione macchè!!!!!!!! io non sono una pendolare ma capisco, e conosco, gente che da anni, e ancora per anni, dovrà recarsi fuori sede per lavorare. Quando si lavora, e non solo, lo stato, le regioni e i comuni devono, dovrebbero, rispettare il lavoratore, devono, dovrebbero, assicurare dignità al lavoratore, devono, dovrebbero, fare in modo che lavorare non diventi una punizione! La regione sono anni che se ne frega ampiamente di Orvieto, la provincia quando c'era idem, il Comune? il Comune potrebbe imporsi ma non lo fa! e qui chiudo ........
Pubblicato da Enzo il 27 dicembre 2017 alle ore 18:14
Abbiamo un'Umbria a tre velocità: il perugino (Foligno, Spoleto, Città di Castello, etc), Terni e il ternano (Amelia, Narni compresi), e la Cenerentola Orvieto.
E le velocità non si riferiscono solo ai collegamenti ferroviari ma a infrastrutture e tecnologia, imprese, commercio,.....Orvieto non è da sempre lasciata in un angolo per quanto riguarda l'alta velocità, lo è per ogni tipo di investimento !
Pubblicato da Buffoni Francesco il 27 dicembre 2017 alle ore 18:38
E pensare che la stazione dei treni è la più grande e remunerativa fabbrica di Orvieto!
Pubblicato da Bah il 28 dicembre 2017 alle ore 07:43
Nn ci sarà mai una fermata AV ad orvieto. Sarà ad Orte o Valdichiana, capaci di accogliere un bacino di utenti molto maggiore (non a caso sono già nodi ferroviari e stradali importanti). La fermata ad Orvieto non ha alcun senso per le FF.SS. e nella logica dei trasporti dal p.v. nazionale. Mica penseremo che le ferrovie fanno una fermata x orvieto e il suo (eventuale) turismo?

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio

Meteo

venerdì 19 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.3ºC 96% buona direzione vento
15:00 11.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 7.4ºC 97% buona direzione vento
sabato 20 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.9ºC 90% buona direzione vento
15:00 9.0ºC 56% buona direzione vento
21:00 3.7ºC 92% buona direzione vento
domenica 21 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.5ºC 57% buona direzione vento
21:00 3.3ºC 68% buona direzione vento
lunedì 22 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.8ºC 54% buona direzione vento
15:00 9.9ºC 45% buona direzione vento
21:00 4.7ºC 86% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni