politica

Auguri di Buone Feste e qualche riflessione sull'attività amministrativa

mercoledì 20 dicembre 2017
Auguri di Buone Feste e qualche riflessione sull'attività amministrativa

In occasione delle prossime festività natalizie, il nostro gruppo consiliare rivolge i suoi più calorosi auguri a tutti i cittadini di Castel Giorgio. Cogliamo inoltre l’occasione per fare alcune riflessioni sull’attività amministrativa portata avanti dal giugno 2016 fino ad oggi.

Le iniziative del nostro gruppo
Abbiamo volutamente scelto di fare un’opposizione costruttiva, evitando polemiche strumentali su questioni irrilevanti. Per questo ci siamo concentrati su ciò che riteniamo utile per il paese. Ad esempio, nel Consiglio Comunale del 23/11/2017, dopo aver preso contatto con tutte le altre forze politiche, abbiamo presentato un’argomentata mozione contro la geotermia che è stata approvata all’unanimità e che verrà portata anche nei Consigli dei Comuni vicini interessati dai permessi di ricerca geotermici. Abbiamo poi presentato un’interrogazione sui lavori in esecuzione presso la strada comunale in Loc. Pecorone, per conoscere con chiarezza partiche ed atti amministrativi riguardanti tali opere, i loro costi e la loro realizzazione.

Mancate entrate economiche
Un’altra questione su cui abbiamo posto la nostra attenzione è quella della mancata riscossione da parte del Comune delle imposte. Che, fra TARI, IMU, ICI e varie, raggiungono la vertiginosa cifra di oltre 200.000 euro. Un problema, evidenziato a più riprese anche dalla Corte dei Conti, che significa avere, ogni anno, più di 200.000 euro in meno da spendere per i cittadini in servizi, opere pubbliche e decoro urbano. L’amministrazione come pensa di recuperare tali somme prima che il problema diventi ingestibile?

Progetti e finanziamenti pubblici
Per quanto riguarda l’eventuale ottenimento di finanziamenti europei, regionali o statali, sollecitiamo maggiore attenzione da parte del Comune, in modo che non si ripetano casi come quello che, recentemente, ha visto bocciata la richiesta di 610.000 euro per interventi sugli impianti sportivi perché, fra le varie carte inviate alla Regione, mancava, banalmente, un documento di riconoscimento. Su questioni così importanti, che rappresentano l’ultima fonte di finanziamento rimasta ormai ai Comuni, preferiremmo meno superficialità e più programmazione, magari istituendo un apposito tavolo tecnico pubblico, al fine di indirizzare la richiesta di risorse su opere utili a tutta la cittadinanza.

A proposito di impianti sportivi
Riteniamo da sempre lo sport un fondamentale collante sociale della nostra comunità, per questo suggeriamo all’amministrazione più ascolto e comprensione delle varie realtà sportive paesane, evitando di concentrare attenzioni e risorse solo su eventi singoli e calati dall’alto, che durano pochi giorni e non portano risultati concreti e duraturi. L’impegno e l’esperienza di chi, invece, tutto l’anno porta avanti le varie attività sportive a Castel Giorgio meritano da parte del Comune la più rigorosa attenzione in modo che ci siano correttezza ed equità nelle scelte politiche.

Equità significa, poi, anche garantire per quanto possibile ai cittadini ciò che è loro dovuto per legge, senza farlo passare per un gentile favore che gli viene concesso. Perché i diritti non sono regalie personali.

Concludiamo rinnovando a tutti i nostri più sinceri auguri di Buone Feste.

Gruppo Consiliare "Con i cittadini per Castel Giorgio"

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 ottobre

Poker dell'Orvietana sul campo del Lama

Blocco Studentesco, sit-in contro "l'ostruzionismo della dirigenza al liceo Gualterio"

Unitus, via al Master "Crisis" su investigazioni e sicurezza

Gitana

Orvieto FC: vincono le ragazze del calcio a 5, sconfitta la prima squadra

Gnagnarini: "Auspico che Palazzo dei Sette torni ad ospitare i sette saggi"

Parcheggi in Piazza Duomo negati alle famiglie dei cresimandi di Fabro. Olimpieri (IeT): "Perchè?"

Un'autoambulanza per i cittadini. "La Locomotiva" chiede il supporto delle associazioni

Donato un servizio di ceramiche all'istituto alberghiero di Amatrice

"Metti via quel cellulare", a casa Cazzullo un confronto tra generazioni

Tornano "I Giorni dell'Olio Nuovo". Anteprima, "I segreti dell'ulivo. Dalla coltivazione alla raccolta"

"Rifiuti tossici, le dichiarazioni del sindaco Germani non bastano"

Vetrya Orvieto Basket di autorità sull'Atomika

Tutti in piazza a San Vito per festeggiare le cento primavere di Cesarina

Rafael Varela realizza un quadro per i trenta anni dell'Associazione "Piero Taruffi"

Interregionale Gpg di Scherma ad Ariccia. Vince Rocchigiani, terze Tognarini e Urbani

Fine settimana a tutto rugby per l'Orvietana

A Foligno i pensionati della Cisl puntano sul territorio e sulla formazione

"Chi legge naviga meglio". Anche un omaggio ad Anna Marchesini per "Libriamoci"

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 17

Premio Vetrya per la migliore tesi di laurea sulle applicazioni di intelligenza artificiale nell'industria 4.0

Confagricoltura rinnova le cariche, Giuseppe Malvetani confermato presidente

Progetto EVA+, attivo il distributore di elettricità per la ricarica veloce dei veicoli

Le akebie di Bianca

Juniores regionale di calcio a 5, reso noto il calendario

Regione Toscana e 13 Comuni firmano il protocollo d'intesa per il rilancio dell'Amiata