politica

Dal Tribunale di Terni a quello di Perugia. La legge mette fine a una "situazione irrazionale"

giovedì 7 dicembre 2017
Dal Tribunale di Terni a quello di Perugia. La legge mette fine a una "situazione irrazionale"

È stata approvata in Commissione Giustizia al Senato, in sede deliberante, la legge che prevede l’inserimento dei comuni di Città della Pieve, Paciano e Piegaro nel circondario del tribunale di Perugia e la contestuale loro soppressione dal circondario del tribunale di Terni. I tre comuni appartenevano al Tribunale di Orvieto, chiuso dopo la riforma della geografia giudiziaria di tre anni fa che aveva comportato l’assegnazione automatica degli stessi al circondario di Terni. Tale attribuzione, però, aveva portato alcune criticità organizzative e gestionali, data la lontananza delle sedi dei giudici di pace dal territorio di Terni e la loro maggiore vicinanza alla città di Perugia.

"Il Legislatore – ha dichiarato il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri – compie un passo in avanti per l’efficienza ed l’organizzazione degli uffici giudiziari umbri nel sanare questa incongruenza, garantendo una migliore riorganizzazione degli uffici giudiziari, una maggiore vicinanza alle Comunità locali degli uffici giudiziari e, di conseguenza, un più efficiente Servizio Giustizia.”

Soddisfatti, i parlamentari umbri Walter Verini, capogruppo del Pd in Commissione Giustizia della Camera e promotore della legge e Nadia Ginetti, della Commissione Giustizia del Senato, che sottolineano come l’approvazione definitiva metta fine ad una "situazione anomala e di grave disagio per cittadini, avvocati, operatori, costretti a lunghe e irrazionali trasferte a Terni invece che, come logica e buon senso avrebbero consigliato, a Perugia".

"Ci sono voluti tempo, pazienza, tenacia e unità - commentano Verini e Ginetti - ma alla fine ce l'abbiamo fatta. Le procedure parlamentari sono quelle che sono, ma la logica ha vinto: era irrazionale che per un automatismo burocratico questi territori, appartenenti all'ex Tribunale di Orvieto, avessero seguito le competenze di questo dopo la chiusura, assegnate al Tribunale di Terni. Il merito non è solo nostro, ma di tutti. Innanzitutto dei Sindaci delle tre cittadine lacustri, che fin dall'inizio si sono battuti con i loro consigli comunali. E poi degli Uffici Giudiziari Umbri (ricordiamo l'incoraggiamento mai mancato dell'allora Presidente De Nunzio).

E poi dell'Ordine degli Avvocati, nella persona del Presidente Calvieri. Ma la chiave è stata anche quella dell'unità di tutti i parlamentari eletti in Umbria. Quando fu presentata la proposta di legge, ci fu la firma di tutti i deputati umbri del Pd, 5 Stelle, Forza italia e Scelta Civica. Questo ha rafforzato le possibilità di successo e ha fatto sì che anche al Senato tutti i gruppi lavorassero per questa finalità. Questa notizia giunge dopo quella del successo della legge per finanziamenti ad Umbria Jazz. Anche in questo caso la deputata Sereni, promotrice della proposta, ha lavorato per l'unità di tutti i parlamentari umbri e questo metodo consente, al di là delle fisiologiche divisioni, di ottenere più facilmente risultati nell'interesse delle comunità".

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 agosto

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni