politica

"Alta Velocità e miglioramento del trasporto ferroviario locale. Serve un impegno concreto"

lunedì 20 novembre 2017
"Alta Velocità e miglioramento del trasporto ferroviario locale. Serve un impegno concreto"

"La questione aperta in Regione sull'Alta Velocità rivela, per l'ennesima volta, quanto il nostro territorio sia assente dalle politiche regionali nonostante rappresenti un anello di congiunzione con i territori circostanti. Un anno fa presentammo, su proposta del Consigliere Olimpieri, un emendamento alla strategia delle Aree Interne, chiedendo che fosse inserito come prioritario il tema dell'Alta Velocità che avrebbe rappresentato, a nostro parere, l'unico vero progetto di sviluppo del territorio su cui investire le risorse disponibili, piuttosto che spartire milioni di euro in piccoli progetti locali che accontentano le ambizioni di chi oggi governa ma nulla hanno a che fare con l'uscita del nostro territorio dalla definizione negativa di 'Area Interna'.

Fummo definiti all'epoca 'campanilisti accattoni' perché troppo tesi a vedere Orvieto come centrale nelle politiche di sviluppo dell'intero territorio. Ebbene, oggi che la discussione si è finalmente aperta a livello regionale, rilanciamo la nostra proposta e denunciamo l'assenza della nostra città da ogni tavolo decisionale. Attraverso i nostri rappresentanti regionali chiederemo che sia considerata l'opportunità di rendere favorevoli, per Orvieto, i collegamenti con l'Alta Velocità attraverso le soluzioni ritenute più adeguate e concretamente realizzabili, oltre ad una ricognizione e miglioramento di tutto il sistema dei trasporti ferroviari locali che risultano inadeguati rispetto alle necessità e alle esigenze dei cittadini pendolari del territorio. Solo collegamenti infrastrutturali efficienti possono farci uscire dall'isolamento e creare un vantaggio competitivo per le imprese e per il territorio, permettendone sviluppo, economia e migliore qualità di vita".

Roberta Tardani
Capogruppo FI Orvieto

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità