politica

Accattonaggio molesto, petizione della Lega Orvieto: "Il Comune si attivi"

lunedì 13 novembre 2017
Accattonaggio molesto, petizione della Lega Orvieto: "Il Comune si attivi"

Il gruppo Lega Orvieto, insieme al consigliere Lega Umbria in Regione, Emanuele Fiorini, ha stabilito le linee di azione politiche, delineando le prossime iniziative da intraprendere sul territorio.

“Il tema della geotermia e quello della raccolta dei rifiuti con particolare attenzione riguardo la discarica Le Crete, rappresentano le priorità – spiega il referente cittadino di Orvieto per la Lega, Gionni Moscetti – ma riteniamo indispensabile non dover mai abbassare la guardia rispetto a questioni di primaria importanza come la valorizzazione dei prodotti locali e dell’immagine turistica del territorio, la sanità e l’ospedale cittadino e poi immigrazione e sicurezza”.

In tale ambito rientra l’iniziativa promossa al fine di predisporre una petizione indirizzata all’amministrazione comunale di Orvieto affinché emani al più presto un’ordinanza anti accattonaggio. La Lega Orvieto sta organizzando dei presidi per la raccolta delle firme sul territorio cittadino, centro e Scalo in quanto “il fenomeno dell’accattonaggio molesto ha raggiunto il suo apice".

"Davanti ai bar e all’uscita dei supermercati – prosegue – durante tutta la settimana e soprattutto nel week end, notiamo la presenza di immigrati che chiedono soldi con insistenza e spesso anche con prepotenza. Crediamo che tale pratica, oltre ad essere illegale e sgradevole, rappresenti una brutta cartolina per i turisti, con il pericolo che l’immagine della città possa risentirne. Vogliamo presentare al sindaco e alla giunta una petizione sulla base della quale richiedere una misura anti accattonaggio da estendere in tutto il territorio orvietano”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire