politica

"Germani, fermati e apriamo una discussione sui temi che contano"

sabato 11 novembre 2017
"Germani, fermati e apriamo una discussione sui temi che contano"

L'ex sindaco Toni Concina si dice nuovamente pronto a collaborare al servizio di Orvieto. Nessuna pre-candidatura, né un avvio anticipato di campagna elettorale, a un anno e mezzo dal momento in cui gli orvietani saranno nuovamente chiamati alle urne. Piuttosto, un appello accorato al sindaco in carica, a fare qualcosa per invertire la rotta di una città in declino.

Pur lontano da appartenenze politiche e rappresentanze in consiglio comunale, sabato 11 novembre con una conferenza stampa che ha visto al suo fianco l'area del centrodestra rappresentata da Piergiorgio Pizzo, Stefano Olimpieri, Roberto Meffi, Roberta Tardani, Gianluca Luciani e Andrea Sacripanti, l'ex primo cittadino ha invocato il motto viterbese dei facchini di Santa Rosa: "Tutti d'un sentimento!".

"Da più parti – ha detto – ci sono sollecitazioni per prendere la guida di un Comune traballante, ma in questo momento nessuno corre dietro alle investiture. Prenderò la decisione tra un anno e mezzo, insieme a chi sta a questo tavolo ed è portatore di interessi per la città. Sono disponibile a fare la mia parte, nei mesi che seguiranno avremo un confronto interno, più sereno forse, rispetto ai nostri dirimpettai.

Pd e maggioranza sono lacerati e dedicano il tempo ad ampliare i dissidi, anziché sanarli. Le dimissioni dell'assessore al bilancio sono emblematiche. Veniamo da anni di critiche giornaliere, affermazioni inesatte sui social. Una comunità così piccola può essere facilmente ascoltata, se c'è la politica dell'ascolto. Orvieto versa in una situazione intollerabile. Passare ancora un anno e mezzo così è impensabile.

La città stessa deve svegliarsi da questo letargo. Il rilancio dipende da molte congiunture ma anche dalle volontà. Per non perdere altro tempo, anziché fare opposizione tradizionale abbiamo deciso di dare la nostra disponibilità, il nostro contributo di idee, contatti e possibili soluzioni per affrontare in maniera condivisa alcune urgenze”.

Dalla viabilità alle infrastrutture, con il completamento della Complanare e la realizzazione del casello Nord dell'A1, passando per la stazione dell'Alta Velocità. E poi, la partita degli swap e quella degli immobili, come l'ex ospedale, l'ex caserma Piave, palazzo Monaldeschi e il Palazzo dei Congressi, fino alla creazione di un festival di musica classica. “La Libreria dei Sette – ha aggiunto Concina – non va chiusa assolutamente. Andare a controllarne i bilanci è stato di una volgarità assurda. Sull'ambiente, possibile che dopo anni la questione sia ancora l'ampliamento della discarica?”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 settembre

Dopo due anni riapre la Torre di Chia. "L'Anno dell'India" omaggia Pier Paolo Pasolini

Università della Tuscia, ecco i primi laureati in Ingegneria Meccanica

Genetliaco ai tempi dei social per Pietro Bilancini. La memoria virtuale della sua comunità

Vladimir Luxuria presenta il libro "Il coraggio di essere una farfalla"

Vetrya Orvieto Basket in campo per la prima di Coppa

Alla scoperta di Viterbo Medievale, tra antichi palazzi e famiglie influenti

Incidente stradale tra auto e moto, muore una coppia di cinquantenni

Il Sap attacca: "I tagli alle risorse per la sicurezza si abbattono sui cittadini"

Spettacolo pirotecnico allo Stadio Comunale per San Marco Papa patrono

"Rimboschiamoci le maniche per… Puliamo il Mondo". Due appuntamenti per grandi e piccini

Personale della Provincia in assemblea. Il 6 ottobre, sciopero nazionale

Lugnano in Teverina ospita la Maratona dell'Olio 2017, svelate le date

Giornata dell'Alzheimer, inaugurato il laboratorio di stimolazione cognitiva della Media Valle del Tevere

Mobilità notturna e agevolazioni per gli studenti universitari con "Gimo"

Libri di testo scolastici, entro il 20 ottobre la presentazione delle domande per i contributi

Presentazione di "Una poesia" e proiezione de "Il fiume ha sempre ragione"

L'esperienza del Contratto di Fiume del Paglia al convegno nazionale "I Paessaggi delle Acque" di Venezia

"Dalla passione alla professione". Intervento di Gianluca Foresi al "Festival del Medioevo"

Match rosa per l'Orvieto FC. Roberta Dieci presenta il romanzo "I sogni non fanno rumore"

Psr Umbria 2014-2020, svolta nei rapporti con l'organismo pagatore per accelerare i pagamenti

Disco verde al rifacimento del campo sportivo di Sferracavallo

Fs Italiane, rafforzato il Piano anti-aggressioni per salvaguardare personale treni e stazioni

Orvieto FC, le ragazze di mister Seghetta a Norcia. Al PalaPapini big match contro il Foligno

Progetto "Facciamo Musica", aperte le iscrizioni ai corsi musicali

La casa di Kafka

"Festa delle Mille Culture", nel segno dell'aggregazione e della condivisione

Blastofago alla marina, il Comune interviene a tutela della pineta

Bon Ton protagonista a "I Primi d'Italia", il festival nazionale dei primi piatti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni