politica

Interventi per Canale. Alcuni saranno inseriti nella programmazione economico-finanziaria 2018

giovedì 12 ottobre 2017
Interventi per Canale. Alcuni saranno inseriti nella programmazione economico-finanziaria 2018

Si è svolto martedì 10 ottobre l'annunciato incontro che ha visto il sindaco Giuseppe Germani, il presidente del consiglio comunale Angelo Pettinacci e l'assessore ai lavori pubblici Floriano Custolino fare il punto con i residenti della frazione di Canale, su alcune problematiche prioritarie. Tra i temi sollevati, la ristrutturazione del secondo piano del Centro Sociale "dopo che - riferisce il primo cittadino - l’amministrazione ha già provveduto al rifacimento del tetto dell’edificio e la bonifica e sta per realizzare la bonifica di un piccola porzione di copertura adiacente allo stesso edifico"

Ma anche "la riqualificazione della zona sportiva e dei giardini attraverso la necessaria manutenzione straordinaria del campo da calcetto esistente e della zona circostante per favorire l’attività fisica e sportiva di bambini e ragazzi, momenti di aggregazione per il quartiere anche mediante il potenziamento della pubblica illuminazione, la moderazione della velocità riattivando, anche d’intesa con la Provincia di Terni, la segnaletica luminosa già esistente ed estensione del sistema della video sorveglianza che, oltre ad essere funzionale alla sicurezza cittadina venga utilizzata anche come deterrente alla velocità; infine, è stata prospettata la possibilità di attivare un contatto con Poste Italiane finalizzato alla installazione di uno sportello bancomat bancoposta nella piazza centrale”.

"Nel ringraziare i cittadini per il confronto, pacato e costruttivo, che hanno portato avanti - conclude il sindaco Germani - l’Amministrazione Comunale si è impegnata a risolvere le criticità attivandosi sin da subito per alcune delle problematiche sollevate, rimandando però alla programmazione economico-finanziaria del Comune del 2018 di prossima stesura, la pianificazione di una serie di interventi tecnici che comportano i necessari investimenti".

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre