politica

Lago di Bolsena e sicurezza dei cittadini, interrogazione di Lucidi (M5S)

giovedì 14 settembre 2017
Lago di Bolsena e sicurezza dei cittadini, interrogazione di Lucidi (M5S)

"Ho presentato un'interrogazione per la vicenda di Yassine Faid, ragazzo marocchino di 26 anni, il quale lo scorso 11 agosto ha perso la vita a circa 100 metri al largo del Lago di Bolsena, per salvare una bambina. Ho ricevuto alcune segnalazioni che mi hanno indotto a chiedere chiarimenti circa le modalità di intervento dei mezzi di primo soccorso. Nel corso degli anni si sono manifestate altre volte situazioni di analoga gravità, solo nel 2017 sono già stati tre i casi di cronaca che hanno interessato il Lago di Bolsena, due dei quali hanno avuto tragici epiloghi.

Per questo motivo abbiamo deciso di presentare un’interrogazione parlamentare per chiedere al Ministro dell’Interno di chiarire le dinamiche e le tempistiche di intervento di emergenza relative la vicenda di Yassine, e di valutare un aumento delle postazioni di controllo e di primo soccorso nelle immediate vicinanze del lago di Bolsena, così da garantire un soccorso rapido in ogni zona dello specchio lacustre, ed infine di accertarsi che non sussistano situazioni analoghe nel resto del territorio italiano".

Stefano Lucidi – M5S Senato

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre