politica

A settembre nuovi corsi di aggiornamento per tutori minorili volontari

mercoledì 12 luglio 2017
A settembre nuovi corsi di aggiornamento per tutori minorili volontari

Riprenderanno nel prossimo mese di settembre i corsi di aggiornamento per i tutori minorili volontari già formati, mentre dall’inizio del prossimo anno saranno organizzati nuovi corsi, viste lde richieste che sono già pervenute. Lo annuncia la Garante regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza Maria Pia Serlupini.

“La legge regionale 18 del 2009, confermata poi dalla Legge regionale 9 aprile 2015, n. 11 - Testo unico in materia di Sanità e Servizi sociali, assegna al Garante Regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza il compito di istituire un elenco di tutori minorili volontari, al quale può attingere anche il giudice competente per l’eventuale nomina – afferma Serlupini -. Sulla scorta di questo si sono tenuti, nel 2014 e nel 2016, due corsi di formazione, in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale MIXTIM e l’Asgi - Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione, che hanno portato alla formazione di un elenco di tutori minorili volontari messo a disposizione del Tribunale per i Minorenni dell’Umbria e dei tre Tribunali ordinari presenti nella nostra regione (Perugia, Terni e Spoleto).

I due corsi (a partecipazione gratuita e la cui realizzazione non ha comportato costi per la Regione) – prosegue la Garante - hanno visto come relatori esperti dei vari settori e compreso chi ha già svolto il ruolo di tutore minorile volontario. Nel frattempo, dopo il convegno del 14 giugno scorso dal titolo “MSNA: accoglienza, formazione, integrazione” svoltosi presso la Sala dei Notari alla presenza di oltre 200 persone, cui hanno partecipato le istituzioni impegnate su questo tema (Regione, Prefettura, Questura, Tribunale per i Minorenni, Tribunali ordinari, ANCI, Ufficio Scolastico Regionale, Comunità residenziali per Minori, ONG. ecc.) con il Presidente del Tribunale per i Minorenni si sta procedendo alla stesura del protocollo previsto dalla Legge n° 47 del 2017 sui Minori Stranieri non Accompagnati. Su questo tema – conclude la Garante - l’Umbria è stata portata come esempio dalla Garante Nazionale nella Conferenza Nazionale dei Garanti”.

Fonte: Regione dell'Umbria

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"