politica

Politica e partiti contro la fusione CrO in BpB. Presto un documento in Consiglio

giovedì 22 giugno 2017
Politica e partiti contro la fusione CrO in BpB. Presto un documento in Consiglio

Nella riunione della Commissione consiliare dei Capigruppo convocata con urgenza il 21 giugno scorso dal Presidente del Consiglio Comuale, Angelo Pettinacci per affrontare ed approfondire i fatti di questi giorni riguardanti la Proprietà e relativa Governance della banca locale Cassa Risparmio Orvieto, tutte le forze politiche presenti hanno condiviso all’unanimità la netta contrarietà al progetto di fusione per incorporazione della CRO in Banca Popolare di Bari.

Contrarietà, in primo luogo “per i modi e termini in cui è stata presentata dal socio di maggioranza BpB al socio locale di minoranza Fondazione Cassa Risparmio Orvieto e poi per il silenzio assordante di come tale operazione, sì privata ma di interesse pubblico per la città ed il comprensorio Orvietano, doveva essere portata a conclusione il 19 giugno scorso".

La Commissione Consiliare, ritiene che “in un ‘panorama’ legislativo ed economico finanziario, che sta alla base ed è presupposto della decisione di incorporare e fondere la CR Orvieto in Banca Popolare di Bari, ad oggi così incerto, non si debba e possa andare, in modo così repentino, a proporre tale operazione”.

In sintesi, secondo i rappresentanti dei gruppi consiliari:

  • “Ad oggi è ancora incerta la trasformazione di Banca Popolare di Bari da cooperativa a società per azioni (dubbio fondamentale per capire quale peso di Governance potrebbe poi avere la Fondazione CRO in BpB), visto il ricorso ancora pendente alla Corte Costituzionale sulla Legge che obbliga la trasformazione di alcune banche popolari in società per azioni”

  • “I dati economico finanziari di BpB denotano una pesante perdita nel bilancio 2015, un sostanziale pareggio tecnico nel bilancio 2016 e un’incertezza del bilancio 2017, determinata dal fatto che ad oggi non si può essere a conoscenza dei dati del I° semestre 2017 e che, dai comunicati stampa, si parla del fatto che BpB torni all’utile non prima del 2018; non ultima, la illiquidità delle azioni BpB presente nei portafoglio dei clienti della banca Orvietana aggiunta agli altri elementi sopra citati, potrebbero essere elementi condizionanti  dell’attuale ipotesi di prezzo di concambio”.

“La politica presente e passata (…la politica con la ‘p’ minuscola e di basso cabotaggio) – secondo la Commissione Consiliare - ha insegnato che l’approvazione frettolosa e non condivisa di Atti non porta fortuna a nessuno e non trova mai dei vincitori ma solo macerie dove tutti poi vanno a recriminare. Al fine di non cadere nello stesso errore la Commissione Capigruppo, in forza del mandato elettivo che il territorio interessato ha assegnato ai gruppi politici che ne fanno parte, invita i due soci proprietari della banca che dal 1852 sostiene il territorio Orvietano (e non solo) a tornare ad un tavolo di trattative per condividere la migliore soluzione, al fine di cercare un ‘valore aggiunto’ per i due soci, per i clienti, per la Città ed il Comprensorio tutto”.

La Commissione Capigruppo al termine della seduta ha dato mandato al Presidente del Consiglio Comunale, Angelo Pettinacci di chiedere al Presidente di Banca Popolare di Bari, al Presidente della Fondazione CRO ed ai Rappresentanti Sindacali dei lavoratori della CRO la disponibilità ad una audizione nei modi e termini che riterranno più congrui al fine di approfondire ancor più l’argomento per poter poi predisporre un Ordine del Giorno da portare in approvazione in un Consiglio Comunale urgente.  Atto deliberativo che contestualmente la Commissione proporrà di portare in approvazione in tutte le Assise dei Comuni di area vasta del territorio Orvietano interessato. 

Il documento così approvato sarà inviato all’attenzione dei rappresentati del Governo e Regionale Nazionali che si riterranno utili e necessari a risolvere nel miglior modo possibile questa delicatissima situazione che interessa i Cittadini di Orvieto e dei Comuni dell’Area Vasta dell’Orvietano e di tutto il tessuto economico e sociale.

Fonte: Comune di Orvieto

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%