politica

Province, a Roma summit con presidenti e sindaci d'Italia contro tagli

giovedì 18 maggio 2017
Province, a Roma summit con presidenti e sindaci d'Italia contro tagli

"Chiederemo le risorse per i cittadini e per noi sindaci e presidenti che siamo stati chiamati a una responsabilità e ora debbono metterci nelle condizioni di svolgere questo servizio. È una delle emergenze più forti in questo momento e credo che la politica questo non l'abbia ben capito finora". Lo ha detto il presidente dell’Upi nazionale, Achille Variati, aprendo i lavori al teatro Quirino a Roma dove giovedì 18 maggio è iniziata la giornata di mobilitazione delle Province e dei Comuni d’Italia sulla situazione finanziaria degli enti locali. Un incontro molto partecipato dove si sono ritrovati i presidenti di Provincia e i sindaci d’Italia e al termine del quale, nel pomeriggio, una delegazione ristretta incontrerà i gruppi parlamentari.

Il presidente della Provincia di Terni, Giampiero Lattanzi, a capo della delegazione di Terni, parla di incontro molto importante. “C’è stata una posizione unanime su tutto – dice – con toni anche accesi e decisi in alcuni passaggi. Nel merito, Province e Comuni sono d’accordo nel ribadire che la situazione è davvero molto difficile e se governo e Parlamento non vi porranno rimedio si dovrà per forza andare allo scontro anche con decisioni forti riguardanti la sospensione dei servizi. Alcune Province, come ad esempio Caserta – ricorda Lattanzi – hanno già chiuso le scuole. L’operato dell’Upi nazionale è stato estremamente positivo, ora attendiamo i risultati dell’incontro del pomeriggio e ci atterremo alle decisioni che verranno assunte dall’Upi stessa”.

Secondo l’Upi nazionale Il 41% delle scuole italiane si trova in aree a rischio sismico, ma solo il 7,8% è costruita con criteri antisismici. Quasi 5.000 chilometri di strade provinciali è chiuso per frane e smottamenti e su almeno il 52% della rete viaria le Province sono state costrette ad inserire un limite di velocità tra i 30 e i 50 chilometri orari, perché le strade non sono sicure.

Al Quirino il presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha affermato che "La manutenzione delle strade e delle scuole è un problema serio ma la legge in vigore ha imposto a tutti noi amministratori di stare insieme e questo è positivo perché consentirà una migliore programmazione". Il presidente dell'Anci ha poi sottolineato che “Province e Città Metropolitane in questi anni hanno subito un eccesso di tagli e prelievi, per non parlare del rispetto dell'equilibrio di bilancio. Dobbiamo capire se le funzioni che debbono rispettare Province e Città metropolitane potranno avere in futuro le risorse necessarie per essere espletate. Le entrate tributarie per le Province - ha aggiunto - a causa della crisi dell'auto stanno diminuendo (da Rc auto e imposta di trascrizione,ndr), e quindi anche se recentemente sono state erogate nuove risorse per Province e Città Metropolitane rimangono le problematiche legate alla spesa corrente". Ancora Decaro ha poi dichiarato che "dopo il referendum del 4 dicembre scorso, di operare un tagliando alla legge Delrio. L'Anci farà anche una proposta per mettere a punto una nuova architettura istituzionale degli Enti locali".

Fonte: Provincia di Terni

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 12 dicembre

Furti, spaccate e falsi incidenti: il lato "oscuro" del Natale

I vicoli diventano toilette per cani, scoppia la protesta

A Spagliagrano ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

L'Orvietana rallenta, a Giove è pareggio

Grande accoglienzaa Giove, il volto migliore del calcio

Una Vetrya incerottata spreca nell’ultimo quarto

Griffe false, finanza sequestra 6000 capi nell'orvietano

Week end di normale “pazzia” futsalistica per l’Orvieto Fc

Acqua e rifiuti, le scuole visitano gli impianti della provincia

"D'oro e d'argento", rassegna corale di beneficenza al Teatro Boni

Investimento territoriale integrato, ora si passa alla fase operativa

Inaugurati i lavori di Rotecastello, migliorata l'accessibilità al borgo

Semmai un giglio

La Zambelli Orvieto corre forte e semina il San Lazzaro

Orvieto Cittaslow come esempio di turismo culturale a Berlino

Il "frottolo" fiorentino, ovvero: "Chi è causa dei suoi mali..."!

Marta

Parco Nazionale dei Monti Sibillini: rischi lungo i sentieri dopo il sisma, ma non in tutti

Flavio dei miracoli

Risate&Risotti compie dieci anni, in viaggio tra buona cucina e divertimento

La piazza della fontana nascosta

Tradimenti

Cinquanta presepi, mercatini e Babbi Natale in Harley Davidson per le feste

In distribuzione le tessere per i parcheggi gratuiti

Attivata la rete Wi-Fi gratuita in tutto il centro storico

Il Corporale di Orvieto in onda su Rai2 per "Voyager, ai confini della conoscenza"

Controlli intensificati per il Ponte dell'Immacolata, ecco gli esiti

"The Bus Driver is Drunk". Musica live in Piazza della Repubblica

A Castel Viscardo e nelle frazioni si accende il Natale, nel segno della solidarietà

"19 note per un sorriso". Beneficenza insieme a Massimiliano Varrese

Rapina lampo al Monte dei Paschi di Siena, in manette il ladro

Germani rimodula la squadra e va avanti

Senso unico in Via degli Ulivi per lavori urgenti di manutenzione straordinaria della rete idrica

Celebrazioni liturgiche del Natale, tutti gli appuntamenti in Duomo

Selargius spaventa la Azzurra Ceprini

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Meteo

martedì 12 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.1ºC 97% foschia direzione vento
15:00 12.0ºC 95% discreta direzione vento
21:00 10.4ºC 98% discreta direzione vento
mercoledì 13 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.3ºC 92% buona direzione vento
15:00 9.6ºC 82% buona direzione vento
21:00 4.3ºC 94% buona direzione vento
giovedì 14 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.8ºC 97% discreta direzione vento
15:00 9.6ºC 98% foschia direzione vento
21:00 9.4ºC 98% scarsa direzione vento
venerdì 15 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 98% foschia direzione vento
15:00 11.0ºC 98% foschia direzione vento
21:00 7.5ºC 97% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni