politica

Nasce la "mezza-crisi": assessori rimettono il mandato, ma resta il dubbio

giovedì 16 marzo 2017
Nasce la "mezza-crisi": assessori rimettono il mandato, ma resta il dubbio

Probabilmente sarà stato il "fluido" lasciato da Carlo Pagnotta che nell’arco di poche ore ha salito le scale del Palazzo Comunale e aperto, nuova per il panorama politico contemporaneo, la “mezza crisi” di giunta ovvero: gli assessori rimettono le deleghe, ma continuano a lavorare.

Ad onor di cronaca in poco tempo si è diffusa la notizia che i cinque assessori comunali Cristina Croce, Andrea Vincenti, Massimo Gnagnarini, Alessandra Cannistrà e Floriano Custolino abbiano rimesso nelle mani del sindaco il loro mandato per contribuire alla soluzione dell’ormai lunga e annosa questione politica che da tempo è oggetto delle discussioni interne ed esterne all’amministrazione.

A cercare di chiarire la vicenda è il sindaco, Giuseppe Germani, il quale dichiara che “In relazione alla richiesta di verifica politica ricevuta dal Pd, come è spesso prassi a questo punto del mandato, i miei assessori hanno ritenuto opportuno mettermi a disposizione le loro deleghe, ma sono nel pieno delle loro funzioni e anche oggi abbiamo svolto attività di giunta. Questa è un'opportunità per capire se c'è la necessità di qualche modifica o meno. Ritengo che questa giunta è la migliore che potessi avere. Forte di questo effettuerò nelle prossime ore una verifica di maggioranza”.

Dalle parti di via Pianzola è il segretario, Andrea Scopetti, a rivelare che: “Nessuna richiesta è stata fatta da questo Partito democratico negli ultimi giorni, tanto più il Pd ha espresso giudizi sui singoli assessori. C’è stato un incontro richiesto dal Sindaco e una Segreteria nella quale sono stati affrontati temi conosciuti. Da tempo il partito ha aperto con il Sindaco un confronto che risale all’assemblea del 18 settembre 2016, nella quale è stato approvato un documento che proponeva l’aggiornamento delle linee programmatiche e il riequilibrio della giunta. Discussione alla quale partecipò e votò lo stesso Sindaco”.

E’ chiaro che per avere un quadro esatto della situazione non bastano, evidentemente, nemmeno le dichiarazioni dei diretti interessati o le fughe più o meno controllate di informazioni. Bisognerebbe conoscere i fatti, le discussioni e i dialoghi degli incontri avvenuti tra sindaco e segretario, tra sindaco e segreteria, le varie riunioni di maggioranza, le assemblee e le direzioni del partito. Confronti che si sono susseguiti anche nei mesi successivi alla data indicata dal segretario Scopetti ai quali hanno partecipato anche il segretario provinciale, Carlo Emanuele Trappolino, e il segretario regionale, Giacomo Leonelli, ma tirando le conclusioni anche il loro apporto pare non essere stato decisivo a dirimere la questione che rimane, evidentemente, aperta. E che, per il bene della città, ha bisogno di essere chiusa.

Senza girarci intorno, infatti, la politica si struttura sulla rappresentanza di un partito o di un altro, altrimenti non ci sarebbe la necessità di prevedere i cosiddetti “schieramenti”. Di questo ne è consapevole il primo cittadino che ha ampiamente frequentato le segreterie di partito, altrettanto lo sa Scopetti, lo sanno i rappresentanti del Pd, i consiglieri del Pd e non, i membri della giunta e soprattutto gli elettori. Il tutto alla luce del voto sul bilancio che, probabilmente, in un clima così "sospeso" slitterà ad aprile e in un certo senso rischia di portarsi dietro questi mesi di tensione. I dubbi, insomma, restano.

Pubblicato da mauro il 17 marzo 2017 alle ore 08:24
veramente una foto che fa vedere che la politica è caduta in basso !!!!!!!!!
Siamo già in campagna elettorale per le prossime amministrative siete una buona volta seri, state prendendo in giro i cittadini orvietani con i vostri giochi infantili
Pubblicato da MAUTOA il 17 marzo 2017 alle ore 13:18
Dateci l'ennesima prova della vostra saggezza e... andate a casa.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 marzo

Giuseppina Mellace presenta il libro "Delitti e stragi dell'Italia fascista dal 1922 al 1945"

Il Liceo Artistico va a scuola di benessere. Fra orti sinergici, laboratori integrati e Zen

Intorno alla Rupe cresce l'economia della Grande muraglia, in molti vogliono vendere ai cinesi

Bambini sotto shock per l’attentato. Come aiutarli?

Urla, polemiche e promesse: dibattito e voto in Regione su Le Crete

A Collevalenza la 34esima rappresentazione della Via Crucis

Pasqua a Lugnano in Teverina, tutti gli appuntamenti

Politica dei rifiuti o degli assensi?

Azienda Usl Umbria 2, nessuna riduzione o sospensione dei servizi durante le festività pasquali

Controlli rafforzati per il ponte di Pasqua. Arresti, denunce e allontanamenti

Anche la sezione primavera "L'Altalena" all'Ovo Pinto di Civitella del Lago

Psr Umbria 2014-2020: oltre 48milioni di euro per sviluppo locale

Maxi-concorso regione, prova preselettiva tra i 31.909 candidati

Mettere un freno all'accattonaggio, la Lega Nord chiede maggiori controlli

Partito il ciclo di conferenze su Bartolomeo di Alviano

Elisabetta Antonini e Marcella Carboni al Tuscia in Jazz con il loro progetto Nuance

72 anni fa l'eccidio dei Sette Martiri di Camorena, Orvieto li ricorda così

Anas: 4,5 milioni di euro in tre anni per la manutenzione ordinaria delle strade statali dell'Umbria

"Appendere...ad Arte". Mostra nell'ex chiesa di San Giacomo Maggiore

Servizio interforze per contrastare micro-criminalità, commercio abusivo e accattonaggio molesto

Anche la Cia è contraria all'ampliamento della discarica: "La Regione riveda le sue posizioni"

Pizze di Pasqua, i premiati della 14esima edizione. Degustazioni e solidarietà

Eccidio di Camorena, le iniziative del Centro di documentazione popolare

Geotermia e biomasse, il consiglio comunale dice no

Ripartire dall'olivicoltura per promuovere il territorio

Puc 3. Sì della giunta ai bandi per interventi di edilizia residenziale e attività produttive

"Netland". Alla sala polivalente, c'è l'assemblea informativa sul Puc 3

Al Teatro dei Rustici la Compagnia "Un Sacco DiVersi" presenta "Come d'autunno"

I pendolari di Orte pronti a manifestare contro la soppressione dell'Ic 598

I Porti della Teverina. Al Teatro dei Calanchi di Lubriano "I nuovi lineamenti delle mafie"

Dopo Fabio Bistoncini, il Cenacolo del Csco propone un incontro sull'educazione finanziaria

Lo Sportello d'Ascolto Integrato lancia una campagna di sensibilizzazione contro lo stalking

Energia elettrica interrotta. Restyling delle cabine Enel in località Padella e Poggente

Biomasse. Terzino replica al comitato e annuncia un incontro con i sindaci dell'alto Orvietano

"Con i cittadini per Castel Giorgio": "Lo chiedevamo da più di due anni"

"Prima di tutto Castel Giorgio": "Salvaguardia del territorio e mancanza di condivisione delle scelte amministrative"

Orvieto dice sì al Centro di ricerca e formazione per la salute e l'alimentazione

Lavezzini Parma vs Azzurra Ceprini Orvieto: 64 a 55. Mercoledì a Cagliari e sabato si chiude a Porano contro Umbertide.

Chi è chi. Antonio Amatulli, tecnico esperto ma soprattutto amico vero di Azzurra

Quando il destino si diverte ad intrecciare un'esistenza con un territorio

Al San Giovanni presentazione del Progetto Farsiccia e Consumer Test

L'Orvieto Basket fa 2 su 2, battuto anche Rieti

Sei patenti ritirate dai carabinieri per abuso di alcool e droga

Torna l'iniziativa "L'insalata della nonna" dedicato alle erbe spontanee mangerecce

Eolico sul Peglia. La Provincia replica a De Sio: "Nessuna norma elusa"

Catena di solidarietà dei dipendenti Enel per donare il sangue

Con la rassegna "Amarcord" la Montegabbione del passato rivive nei filmati amatoriali

Preadottato il nuovo calendario venatorio. Si parte il 2 settembre

"Primavera e poesia" al Caffè del Teatro con i Lettori Portatili

Al Mancinelli per "Visioni di futuro" Pannelli e Tagliabue portano in scena "A slow air"

Itw Lkw accanto a Legambiente e Kyoto Club per discutere di geotermia come sviluppo

Falsa inaugurazione? Luciani (Identità e Territorio) interroga la giunta sulla nuova sala operatoria

Il business dell'oro rubato fruttava 4 milioni l'anno. Manette anche nell'Orvietano

Meteo

venerdì 24 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 20.1ºC 44% buona direzione vento
21:00 11.5ºC 81% buona direzione vento
sabato 25 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.5ºC 62% buona direzione vento
15:00 20.2ºC 43% buona direzione vento
21:00 11.3ºC 87% buona direzione vento
domenica 26 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.7ºC 60% buona direzione vento
15:00 14.9ºC 42% buona direzione vento
21:00 8.9ºC 86% buona direzione vento
lunedì 27 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.3ºC 52% buona direzione vento
15:00 11.0ºC 38% buona direzione vento
21:00 3.6ºC 68% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni