politica

Minoranza fa le pulci al contributo Fiof e al ruolo di Cotigni

giovedì 16 marzo 2017
Minoranza fa le pulci al contributo Fiof e al ruolo di Cotigni

Dai gruppi di minoranza arriva una decisa bacchetta alla gestione dei fondi comunali in favore dell’ultima edizione della manifestazione “Orvieto Fotografia 2017 – It’s time” secondo i quali “chi ha goduto di fatto dei contributi comunali per la realizzazione dell’evento ricopra la carica di Consigliere comunale in quota maggioranza e quella di Vicepresidente del Consiglio comunale”.

Il riferimento è diretto al consigliere, Roberta Cotigni, che seppur lodandone l’impegno, Forza Italia, Gruppo Misto, e Identità e Territorio, rilevano il fatto che “Il nostro, non è il tentativo di denunciare conflitti di interesse e, men che meno, circostanze penalmente rilevanti, ma è lo sdegno di chi riscontra per l’ennesima volta che nella nostra Città si è rimesso in moto il distributore automatico di contributi e benefici funzionante a corrente alternata soltanto per gli amici”.

Di seguito il testo completo dell’intervento dei gruppi di minoranz: 

 

"Dalla delibera di Giunta n. 29 del 21.02.2017, apprendiamo con soddisfazione che finalmente il Comune di Orvieto ha deciso di impiegare i soldi della tassa di soggiorno per finanziare e sostenere iniziative legate alla cultura e al turismo. Sono ben 7.500 euro, infatti, i soldi che il Comune ha elargito in favore della manifestazione “Orvieto Fotografia 2017 – It’s time” organizzata dalla FIOF – Orvieto fotografia che ha goduto, altresì, di un’ulteriore concessione da parte dello stesso Comune, potendo utilizzare gratuitamente tutti gli spazi in cui si svolgeva, il Centro congressi, le varie sale del Palazzo dei Sette e la Chiesa di San Giacomo Maggiore.

Peccato, però, che anche in questa meritoria azione di sostegno agli eventi culturali, vi sia qualcosa che non torna o che, per meglio dire, lascia non poche perplessità. Non si può tacere, infatti, che chi ha goduto di fatto dei contributi comunali per la realizzazione dell’evento ricopra la carica di Consigliere comunale in quota maggioranza e quella di Vicepresidente del Consiglio comunale.
Parliamo della Presidente di Fiof Umbria, Roberta Cotigni, alla quale va senz’altro riconosciuto il merito di essersi sobbarcata tutto il peso dell’organizzazione, dalle conferenze stampa agli inviti rivolti personalmente a noi consiglieri comunali, ma che di certo non si è dovuta poi affaticare più di tanto, come sempre capita a chi organizza eventi, per ricercare sponsor e sostegno di ogni tipo.

Il nostro, non è il tentativo di denunciare conflitti di interesse e, men che meno, circostanze penalmente rilevanti, ma è lo sdegno di chi riscontra per l’ennesima volta che nella nostra Città si è rimesso in moto il distributore automatico di contributi e benefici funzionante a corrente alternata soltanto per gli amici. E questa volta ad essere stato beneficiato non è un amico qualunque, ma una persona che svolge un mandato elettorale a sostegno di chi firma le elargizioni e che ricopre l’importante carica istituzionale di Vicepresidente del Consiglio Comunale.

Non possiamo quindi sottrarci dallo stigmatizzare la gravità di un atteggiamento che evidenzia il ritorno ad una gestione allegra dei soldi pubblici della sinistra orvietana e la mancanza di rispetto per tutti quelli che, sprovvisti dello status di amministratore pubblico, non hanno goduto di cotanta magnanimità da parte di un’Amministrazione che sembra non tenere conto della crisi economica e dello stato di indigenza in cui versano sempre più famiglie orvietane, quando a battere cassa è uno di loro. Ci sentiamo di esprimere la nostra sincera vicinanza a tutti gli imprenditori che in questi ultimi anni si sono ripetutamente sentiti negare dal Comune il sostegno economico per i loro pur lodevoli progetti e, in particolare, a tutte le associazioni di volontariato a cui è stato negato l’uso gratuito degli spazi comunali anche per le loro iniziative benefiche".

Gruppi Consiliari:
Gruppo Misto
Forza Italia
Identità e Territorio

Pubblicato da sport il 17 marzo 2017 alle ore 06:55
Condivido l'indignazione. A Orvieto si organizzano all'anno centinaia di manifestazioni e anche le più interessanti non ottengono alcun contributo. Troppo facile organizzare con soldi del Comune.
Pubblicato da ho ricevuto le lamentele di un commerciante non iscritto a nessuna associazione neppure di categoria, ma mi faceva notare come "gli ammessi alla corte venivano selezionati?" il 17 marzo 2017 alle ore 07:05
ho ricevuto le lamentele di un commerciante non iscritto a nessuna associazione neppure di categoria, ma mi faceva notare come "gli ammessi alla corte venivano selezionati?" - gianni.mencarelli@gmail.com

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 28 marzo

Martedì 29 marzo, 67° anniversario dell'eccidio nazi-fascista di Camorena. Le celebrazioni

All'Unione Orvietana Rugby il titolo di campione umbro di serie C

FUTURO IMPERFETTO - Domani

"Il recupero del patrimonio architettonico in termini slow". Convegno al Palazzo del Gusto sabato 2 aprile

I piccoli centri come modelli resistenti di cultura slow

Il programma del convegno

Gemellaggio tra Allerona e Arlena di Castro nel segno dell'etnia comune

La Guardia di Finanza cambia look. Via le vecchie divise, arriva il grigio antracite

Palazzo Monaldeschi della Cervara sede del Liceo Artistico Statale. Appello del Prof. Donato Catamo

Nek sul palcoscenico del Mancinelli. Domani la data zero del nuovo tour europeo

"Se un uomo è gentile con uno straniero, mostra d'essere cittadino del mondo". Ma a Lampedusa la situazione è difficile

Le scuse del sindaco Concina. "Nessuna intenzione di offendere chicchessia"

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Orvieto evasione da oltre 1 milione di euro in azienda edile

San Venanzo festeggia i 150 anni dell'Unità d'Italia. Una mostra storica e altri eventi dall'1 al 3 aprile

Protezione Civile: la Giunta regionale approva piano riparto fondi per 3 mln 800 mila euro

Arrestati il direttore della Confcommercio di Terni e un collaboratore. L'accusa è di estorsione

"La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire". I Comunisti Italiani in piazza sabato 2 aprile per dire "no alla guerra"

Chi erano i sette martiri. Breve nota per ricordare

Un'osservatrice dagli States. Le due cose che preferisco di Orvieto

CITTASLOW in FESTIVAL DINNER MUSIC #13 torna sul lago di Corbara. Sabato 2 aprile Rita Marcotulli, Biondini e Girotto in concerto e il menù di San Miniato

Camorena: 29 Marzo 1944 - 29 Marzo 2011. Voci che ancora gridano: Libertà!

Meteo

martedì 28 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 7.4ºC 64% buona direzione vento
mercoledì 29 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 14.6ºC 40% buona direzione vento
15:00 19.4ºC 31% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 64% buona direzione vento
giovedì 30 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 43% buona direzione vento
15:00 20.8ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 65% buona direzione vento
venerdì 31 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 45% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 35% buona direzione vento
21:00 11.0ºC 71% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni