politica

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

mercoledì 22 febbraio 2017
Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

"Abbiamo raggiunto un traguardo importante, che è segno tangibile di quanto il turismo nel territorio del nostro Comune sia diventato una realtà significativa. L'introduzione del ticket al ponte ha permesso di quantificare l'attrattività di quello che ormai la stampa nazionale e internazionale considera uno dei borghi più belli e suggestivi d'Italia". E' il commento entusiasta del sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti di fronte ai numeri. Dal giugno 2013 a oggi è stato staccato, infatti, un milione di biglietti di visitatori paganti diretti a uno de "I Borghi più belli d'Italia".

In tre anni e mezzo è sicuramente un segnale importante e incoraggiante. Si parla di una media di circa 300mila visitatori paganti all'anno. Ma l'aspetto più significativo è il trend di crescita costante dei flussi. Così Civita di Bagnoregio è diventato uno dei luoghi più attrattivi della Tuscia ma a ben guardare anche a livello nazionale ha un posizionamento strabigliante. Seicentomila i visitatori, tra paganti ed esentati dal biglietto, nel 2015 e nel 2016. La cosiddetta "città che muore" conquista i turisti asiatici, sempre più frequenti, ma anche quelli provenienti da Centro e Nord Europa. Tantissimi gli italiani che scelgono questo luogo sospeso nella suggestiva Valle dei Calanchi per trascorrere il fine settimana.

"Stiamo lavorando per porre in essere progettualità capaci di migliorare l'offerta turistica - spiega al riguardo il primo cittadino - puntando a favorire la nascita di un turismo esperienziale capace di aumentare il tempo di soggiorno sul nostro territorio. E' una sfida importante anche per generare nuova occupazione tra accoglienza, ristorazione, commercio e artigianato locale. Con soddisfazione costatiamo l'aumento di interesse da parte di televisioni e giornali su Civita, sia nazionali che di Paesi esteri, e questo ci lascia ben sperare per una crescita degli attuali flussi. Abbiamo lavorato all'apertura di prospettive importanti e a breve arriveranno altre importanti sorprese”.

Ai piedi del ponte, intanto, è stato rimosso dopo oltre quarant'anni il palo telefonico che occludeva la visuale. "Sono state necessarie non poche pressioni - confida Bigiotti - ma alla fine siamo riusciti a far rimuovere da TIM il bruttissimo traliccio e a far interrare i cavi telefonici, un altro piccolo passo verso il miglioramento. Il tutto nel tentativo di valorizzare al meglio la bellezza del borgo che richiama ogni anno centinaia di migliaia di turisti. La rimozione del palo rende possibile, anche dall'inizio del ponte, una visuale perfetta e ancora più suggestiva. E' importante una valorizzazione continua di questo gioiello che è Civita. Un luogo sempre più apprezzato e al centro dell'attenzione anche dei flussi turistici internazionale".

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 giugno

Ex ospedale di piazza Duomo, Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

Si presenta il nuovo numero della rivista "Via Francigena and the European Cultural Routes"

Philo-Club e ApertaMenteOrvieto insieme per "Riflettiamo sul Dialogo"

La squadra Arca Enel dell'Umbria campione nazionale di calcio a 5

E' nato ufficialmente "50 e non sentirli" per i nati nel 1965

In arrivo "Big Band Festival", il primo festival jazz d'Europa dedicato alle orchestre

Rispettato il rito della "Notte prima degli esami". L'augurio del Comune ai maturandi

Vincenti: "Nessun ordine specifico sulle multe, i controlli continueranno"

Luminari a confronto su ginecologia e ostetricia. Tornano i "Venerdì orvietani"

Azzurra Ceprini Orvieto sceglie la bulgara Hristina Ivanova come ala grande

Disciplina della circolazione in Via dei Muffati e in Via Duomo

Terapia del dolore, ortopedia e riabilitazione a "Focus on pain"

Filt Cgil Umbria: "Si rafforzino i presidi della Polfer nelle stazioni e a bordo treno"

La metro B.ella

Appuntamento

GdF, pubblicato il bando per il reclutamento di 4 allievi riservato a "Vittime del dovere"

Porcari, di nuovo a processo ma il giudice si riserva

Il progetto "Orvieto è Doc&Dop" per la valorizzazione dei prodotti locali fa centro

Discarica Le Crete, per l’Arpa dati elevati di mercurio. In un anno 89mila tonnellate di rifiuti

L’Orvietana sceglie Nardecchia per tornare grande

Geotermia a Castel Giorgio, il comune di Acquapendente ratifica il ricorso al Tar

Dipendenti e pensionati dichiarano più degli imprenditori. A Orvieto i redditi più alti, Castel Giorgio quelli più bassi

Lungo il Paao, via ai lavori di manutenzione straordinaria della Rupe

Orvieto partecipa al progetto "Cittaslow Doing" tramite il programma europeo Urbact III

Germani Sindaco: un anno di bugie e di fallimenti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni