politica

Ferrovie Umbria. Galgano (Sc): "Situazione insostenibile, servono interventi veloci e risolutivi"

martedì 13 settembre 2016
Ferrovie Umbria. Galgano (Sc): "Situazione insostenibile, servono interventi veloci e risolutivi"

"Lo stato delle infrastrutture ferroviarie in Umbria è critico e a dimostrarlo c'è anche, per una regione così piccola, la quantità di lavori sullarete che devono essere effettuati cui il Governo stesso ha fatto riferimento. Quindi, continuiamo ad interrogare il Ministero perché c'è bisogno di provvedimenti urgenti: è impensabile che, come accaduto per alcuni dei progetti di raddoppio previsti, vedi iltratto Spoleto-Campello, si debba attendere per altri vent'anni lasciando il servizio ferroviario locale così com'è oggi”.

A dirlo la deputata del gruppo di Scelta Civica, Adriana Galgano replicando al sottosegretario ai Trasporti, Umberto Del Basso De Caro in merito all'interrogazione presentata sull'isolamento infrastrutturale dell'Umbria.

“Sappiamo bene – ha detto – che i lavori per i raddoppi dei tratti Spoleto-Campello e Spoleto-Terni sono iniziati nel 2001 ma ilproblema è che siamo nel 2016 e non ci sono progressi. Torniamo, quindi, a chiedere di velocizzare almeno quello sulla Spoleto-Campello: sono dieci chilometri di linea, i lavori ne hanno interessato solo 3,5, doveva essere consegnato nel 2015 ma è ancora tutto fermo. Almeno per questo intervento, ci dovrebbe essere l'impegno a consegnarlo entro un anno. Facciamo riferimento proprio a questo progetto – ha spiegato Galgano – perché quel tratto è particolarmente impervio e il binario unico costringe i treni afermarsi causando notevoli ritardi. Si pensi soltanto che i perugini non prendono il convoglio Perugia-Roma ma arrivano in auto fino allastazione di Orte pur di evitare i ritardi”.

“Inoltre, visto ilpassaggio dell'Alta velocità ad Arezzo e dato che sulla linea attuale umbra possono transitare treni ad alta velocità – ha concluso la deputata – invece di far partire un Frecciargento direttamente da Perugia, che potrebbe non essere competitivo, sipotrebbe pensare a far arretrare un convoglio da Arezzo che dista solo 60 chilometri. Una soluzione che semplificherebbe anche icalcoli relativi alla fruibilità dell'area e comporterebbe vantaggi in termini di riduzione dei tempi di percorrenza verso Milano e Napoli. Chiediamo quindi di valutare la fattibilità di questa ipotesi e comunque che anche per l'Umbria, come sta accadendo per le altre regioni, si proceda con interventi celeri perché la situazione così com'è oggi, non è piùsostenibile”.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 settembre

Meteo

sabato 23 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 18.8ºC 63% buona direzione vento
15:00 21.5ºC 39% buona direzione vento
21:00 13.3ºC 78% buona direzione vento
domenica 24 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 64% buona direzione vento
15:00 16.1ºC 90% discreta direzione vento
21:00 13.0ºC 96% buona direzione vento
lunedì 25 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 15.4ºC 86% buona direzione vento
15:00 19.8ºC 59% buona direzione vento
21:00 13.3ºC 87% buona direzione vento
martedì 26 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.3ºC 69% buona direzione vento
15:00 20.5ºC 53% buona direzione vento
21:00 14.8ºC 82% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni