politica

Il Partito dei Comunisti Italiani: "Installare colonnine per il controllo dell'aria"

venerdì 27 maggio 2016
Il Partito dei Comunisti Italiani: "Installare colonnine per il controllo dell'aria"

Il Partito dei Comunisti Italiani con amarezza apprende dell'ordinanza firmata del sindaco Giuseppe Germani che chiude al consumo alimentare del pescato del fiume Paglia. "Le nostre supposizioni - afferma Ciro Zeno - avevano una base di fondamento. Purtroppo, avremmo voluto fosse il contrario. Prendiamo atto positivamente della posizione del primo cittadino, ma ad oggi conosciamo solo l'effetto del motivo dell'ordinanza".

"Ora - aggiunge - vorremmo capire la causa, o se ci sono, le cause. Siamo sempre più fertemente convinti a questo punto, che la Regione si debba impegnare da subito, anche attraverso un sostegno economico, a supportare fattivamente controlli anche dei pozzi privati per capire se il problema mercurio è 'circoscritto' al fiume Paglia oppure ramificato anche ad altre fonti di aprovvigionamento idrico.

Chiediamo da subito l'installazione di colonnine per il controllo dell'aria come gia annunciato dal sindaco durante iniziative pubbliche ma che di fatto ad oggi ancora non ci sono. Non sappiamo se possa esserne la causa, e per questo chiediamo ulteriori indagini, ma siamo fermi sulle nostre posizioni riferite all'area de Le Crete, deve essere chiusa e bonificata. Subito".


Questa notizia è correlata a:

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

Commenta su Facebook