politica

Incidenti e disagi allo Scalo, Sacripanti (Gm) chiede interventi a breve termine

mercoledì 25 maggio 2016
Incidenti e disagi allo Scalo, Sacripanti (Gm) chiede interventi a breve termine

“Attraversare le strisce pedonali di Via Sette Martiri causa enormi disagi e più volte ha provocato incidenti tra pedoni e autovetture”. Questa la constatazione del consigliere comunale Andrea Sacripanti, che durante consiglio tenutosi venerdì 20 maggio, ha richiesto di apporre semafori a richiesta a ridosso dell’attraversamento pedonale a Orvieto Scalo, nella zona del distributore SOCA.

Il consigliere ha poi evidenziato come la situazione si sia aggravata nel corso degli anni a causa della scarsa visibilità, specialmente durante le ore notturne, e dell’elevata velocità dei veicoli che percorrono quel tratto di strada, insistendo sulla necessità di intervenire tempestivamente.

L’assessore al traffico e alla mobilità Andrea Vincenti si è detto a conoscenza della situazione. “Nell’ambito di un ragionamento complessivo che riguarda molti interventi di rifacimento della segnaletica, quello specifico di Via Sette Martiri - ha annunciato - è previsto tra i prioritari da effettuarsi”. “L’idea del semaforo a richiesta - ha detto - è stata presa in considerazione insieme ad altre tecniche alternative utilizzate altrove”.

Altri interventi sono previsti poi a Ciconia e Sferracavallo. La data precisa di inizio lavori non è stata ancora fissata. In tanti si augurano, insieme allo stesso Sacripanti, che “le operazioni non richiedano tempistiche troppo lunghe”, e che si possa definitivamente, per quanto possibile, risolvere il problema.

Commenta su Facebook