politica

Olimpieri (IeT): "Si azzuffano sul Crescendo"

lunedì 25 aprile 2016
Olimpieri (IeT): "Si azzuffano sul Crescendo"

"Con le richieste di risarcimento inviate da Sviluppumbria e con l’apertura di un’indagine presso la Corte dei Conti si è scatenata la guerra all’interno del sistema di potere che per decenni ha gestito le sorti politiche ed economiche dell’Umbria e del nostro territorio. Adesso che la pentola si è finalmente scoperchiata, sono in tanti a cadere dalle nuvole rispetto a quel conclamato disastro che si chiama Consorzio Crescendo: guarda caso nessuno era a conoscenza che il Crescendo fosse in stato di decozione, tanto che da anni, e nel silenzio più assordante, neanche uno dei “grandi scienziati” facenti parte del sistema di potere si era accorto che non venivano onorate nessuna delle obbligazioni che nel corso del tempo erano state contratte.

La vicenda del Crescendo è l’emblema del fallimento politico del sistema di potere costruito dalla sinistra umbra e orvietana, che ha fatto del dirigismo e dello spreco dei soldi pubblici i propri totem. Rispetto ai disastri finanziari del Crescendo, occorre che tutti si pongano una domanda: perché di fronte ai fallimentari dati di bilancio Sviluppumbria si sia mossa solo ad aprile 2016 e perché nessuno dei soci si sia attivato concretamente per impedire che il passare del tempo aggravasse la situazione? Se è vero che il Crescendo è stato usato come “stipendificio” in favore di alcuni burocrati di partito, oltre che come una sanguisuga di denaro pubblico, non è spiegabile per quale ragione nessuno di quelli che oggi cercano di “salvare il proprio sederino” non si sia mai accorto di come il Consorzio stesse scivolando verso il crack.

Per limitare le esposizioni debitorie ed i passivi di bilancio, sarebbe stato sufficiente leggere con attenzione i dati economici e finanziari degli ultimi anni, ed in special modo quelli del 2013: non ci voleva molto a capire che il Crescendo stava in avanzato stato di decozione, visto che c’era una situazione debitoria di 6.858.329 euro (di cui 4.993.778 euro verso banche), una valutazione economica “CCC” (critica), una valutazione patrimoniale “B-“ (critica) ed una valutazione finanziaria D (rischio insolvenza). Conclusione: il Crescendo era stato spolpato. In questi anni pochissime voci si sono levate per denunciare questo disastro: oggi si può dire, senza timore di essere smentiti e senza dover subire gli sberleffi delle vestali del sistema, che quelle “voci controvento” avevano ragione".

Stefano Olimpieri
(capo gruppo IDENTITA’ e TERRITORIO)

Consorzio Crescendo, è battaglia legale per i risarcimenti

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 settembre

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"ll volontariato in campo oncologico". Esperienze a confronto con "Orvieto contro il cancro"

La Zambelli Orvieto si prepara contro la "cugina" Perugia

Gal Trasimeno Orvietano, Ecomuseo: dalle mappe di comunità alla nuova programmazione Psr della Regione

"Le riforme e il loro partito". Al Palazzo dei Congressi la XVI Assemblea annuale di Libertàeguale

L'Associazione Alzheimer Orvieto ad Amelia per "Garage Sale di Solidarietà"

Rapina in villa da 6000 euro e botte al padrone di casa

Il Comune di Baschi conferisce la cittadinanza onoraria al prefetto Bellesini

Uffici postali, udienza al Tar. "Nessuna chiusura in Umbria fino al pronunciamento del Tar Lazio"

San Venanzo tira le somme di "Architettura e Natura". Bilancio positivo per la terza edizione

A "#ereticofuturo" l'innovazione convive con la storia

È nato il movimento politico "Comunità in Movimento"

Cresce l'attenzione dei media verso Orvieto. "Experience Etruria" tra i migliori progetti prodotti per Expo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto apre al pubblico le porte di Palazzo Coelli

L'inizio del mondo e la fine dell'Alfina

Allenamento per le vie del centro, tradizione irrinunciabile per Azzurra Ceprini Orvieto

ExperienceEtruria conquista l'Expo. Martina: "Esperienza straordinaria da raccontare a tutta l'Italia"

Una pratica in 26 secondi, la Sii presenta i dati del nuovo servizio informatizzato

"Il Teatro delle Immagini" di McCurry tra le strutture finaliste del premio architettura "Prize"

Accordi per la mobilità venatoria tra Umbria e Lazio, Federcaccia esprime preoccupazione

Il territorio orvietano e la crisi: quale possibilità di ripresa

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni