politica

Flamini (Prc): "Si dimetta anche la Marini, elezioni subito"

mercoledì 17 febbraio 2016
Flamini (Prc): "Si dimetta anche la Marini, elezioni subito"

Le dimissioni dell'oramai ex assessore regionale alla sanità Barberini ci dicono con chiarezza che sulle nomine dei direttori generali delle Aziende sanitarie e ospedaliere si è consumata una pesante resa dei conti all'interno del PD. L'intervento di esponenti nazionali del PD sulla vicenda la dice lunga: anche a Roma lo scontro fra correnti è sempre più evidente, come dimostra la questione unioni civili.

Inoltre a poco o nulla sono valse le stupefacenti dichiarazioni dei parlamentari Giulietti ed Ascani, renziani di ferro, che farebbero meglio a pensare ai criteri che ha usato Renzi nel dispensare nomine nazionali, nomine che niente hanno a che fare con la meritocrazia. Di sicuro l'Umbria non merita di essere una sorta di proconsolato renziano ad uso e consumo di scorribande romane. Tanto meno se lo merita sulla sanità, i cui veri problemi, dal decreto Lorenzin all'assenza del piano regionale, stanno nella necessità di opporsi alle privatizzazioni, ridurre le liste d'attesa, potenziare la medicina di territorio e la prevenzione.

L'attuale governo regionale semplicemente non governa. Basti pensare ai rifiuti. La Presidente Marini ha fallito anche sulla sanità ed è stata delegittimata. Il PD anche in Umbria ha mostrato il suo vero volto e l'idea che ha delle istituzioni. A pagare per questa situazione non possono però essere i cittadini e le fasce più deboli della società. L'attuale governo regionale si dimetta: elezioni subito.

Enrico Flamini, Segretario Regionale di Rifondazione comunista dell'Umbria


Questa notizia è correlata a:

Barberini rassegna le dimissioni. "E' venuto meno il rapporto fiduciario"

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca