politica

Pd: "Salvaguardia del territorio, programmazione e sviluppo economico"

martedì 24 novembre 2015
Pd: "Salvaguardia del territorio, programmazione e sviluppo economico"

"La recente sentenza del Consiglio di Stato prima, che rimette fortemente in discussione la fattibilità di un terzo calanco da destinare a discarica e il parere negativo poi, in sede di Valutazione di Impatto Ambientale, per un ulteriore ampliamento del secondo calanco, pongono di nuovo all’ordine del giorno la difficile tematica della gestione dei rifiuti". Così il Pd prende parola sull'argomento. "Orvieto, lo abbiamo detto e non ci stancheremo mai di ripeterlo - si legge in una nota - non può e non deve essere la discarica dell'Umbria e non solo. A fine 2015 l'ordine del giorno sul tavolo dei rifiuti non può essere ancora l'ampliamento della discarica delle Crete ma un progetto - non più rimandabile - di gestione e trattamento dei rifiuti all'avanguardia rispetto all'utilizzo "medioevale" fatto fino ad oggi dei nostri calanchi.

La continua ostinazione della proprietà a perseguire politiche di esclusivo conferimento in discarica sono ormai da ritenersi fallimentari, al di là dei vari iter burocratici e legali, perché hanno creato una distanza ormai incolmabile tra politiche dei rifiuti e sensibilità dei cittadini, oltre a mettere a serio rischio anche i livelli occupazionali. Non nascondiamo che anche la politica molto spesso non sia riuscita a costruire delle politiche unitarie a difesa dell’uso sostenibile del territorio, la posizione di una parte della minoranza del nostro partito ne è una rappresentazione chiara. Su questo tema non possono esserci distinzioni politiche o partitiche, soltanto con l’unità e la fermezza di tutti potremo far recepire le nostre ragioni e far prevalere gli interessi del nostro territorio.

Crediamo che sia arrivato il tempo di avviare un percorso chiaro, trasparente e propositivo che affronti seriamente e senza pregiudizi il tema dei rifiuti da qui e il futuro. SI, nel rispetto delle politiche ambientali, alla promozione di un sistema di raccolta, riutilizzo e smaltimento dei rifiuti al passo con le nuove tecnologie e con le linee di indirizzo Europee che oltre a salvaguardare gli attuali posti di lavoro aumentino i livelli occupazionali. Basta al mantenimento di rendite di posizione personali di pochi soggetti che continuano a tentare di difenderle a discapito dell’interesse di tutto il territorio orvietano.

Il Partito Democratico sarà dunque fermo ed intransigente, continuerà senza se e senza ma a dare pieno sostegno alla posizione del Sindaco Giuseppe Germani e della maggioranza consiliare sul tema dei rifiuti, sul NO sia all' apertura del terzo calanco che all'ampliamento del secondo, dimostrando l’impegno di chi vuole discutere sulle nuove e moderne best practices di gestione dei rifiuti.
Auspichiamo con forza che insieme alla Regione Umbria e alla società proprietaria della discarica si possa finalmente avviare un percorso costruttivo che porti a scelte condivise, partecipate e lungimiranti nell’interesse di tutti".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"

Meteo

domenica 18 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 4.5ºC 97% buona direzione vento
lunedì 19 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.4ºC 90% buona direzione vento
15:00 4.6ºC 89% buona direzione vento
21:00 1.6ºC 96% foschia direzione vento
martedì 20 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.7ºC 89% buona direzione vento
15:00 4.0ºC 83% buona direzione vento
21:00 1.8ºC 90% buona direzione vento
mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.3ºC 92% buona direzione vento
15:00 5.5ºC 76% buona direzione vento
21:00 2.1ºC 92% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni