politica

Sgravi pagamento bollette idriche, interpellanza di "Identità e Territorio"

martedì 17 novembre 2015
Sgravi pagamento bollette idriche, interpellanza di "Identità e Territorio"

E' indirizzata al presidente del Consiglio Comunale e all'Assessorato competente l'interpellanza presentata dai consiglieri Stefano Olimpieri e Gianluca Luciani ("Identità e Territorio") che ha per oggetto gli sgravi del pagamento delle bollette idriche. Di seguito il testo integrale:

I sottoscritti Consiglieri Comunali del gruppo "Identità e Territorio"
premesso che:

- in collaborazione con la Consulta dei consumatori, l’ATI4 (struttura che ricomprende tutto il territorio della Provincia di Terni, eccetto San Venanzo) ed il Servizio Idrico Integrato (S.I.I.) hanno stanziato 150.000 euro previsti sul “fondo utenze deboli” per effettuare degli sgravi sulle bollette idriche in favore delle famiglie meno abbienti;

- dai dati pubblicati, risulta che il 73% delle famiglie che hanno usufruito degli sgravi riesiedano nella città di Terni e nel suo comprensorio, il 14% risiedano nel narnese-amerino e solo il 12% ad Orvieto e nel suo comprensorio;

- questi dati sono assolutamente sbilanciati in favore del ternano: ciò perché in base percentuale gli abitanti del territorio orvietano non rappresentano assolutamente il 12% della intera popolazione della Provincia, visto che la stessa Provincia ha circa 230.000 residenti ed il nostro comprensorio più di 45.000;

- il dato è allarmante se si pensa che all’interno del Consiglio di Amministrazione della S.I.I. c’è un rappresentante nominato dal Sindaco Germani nella persona dell’ex Consigliere Comunale PD, Leonardo Mariani: di fronte a percentuali di sgravi sulle bollette idriche così esigue in favore delle famiglie del nostro territorio, risultano palesi le lacune di colui che nel CdA dovrebbe rappresentare il nostro Comune e che, soprattutto, dovrebbe agire in supporto ai cittadini del comprensorio orvietano. Riteniamo che il Sindaco di Orvieto debba spiegare ai cittadini le ragioni per le quali un soggetto da lui stesso nominato non agisca in favore delle famiglie orvietane. Non vorremmo che – come spessissimo è accaduto in situazioni simili – i rappresentanti nominati dal Comune di Orvieto facciano i soprammobili, in attesa esclusivamente del lauto compenso mensile; così come vorremmo che questi rappresentanti la smettano di piegarsi verso il potere ternano, dimenticandosi di difendere gli interessi della gente del nostro comprensorio;

- non sappiamo se la bassa percentuale degli sgravi sulla bolletta idrica per le famiglie orvietane dipenda dalla mancata comunicazione o da altri elementi: quello che risulta oggettivo è la percentuale del 12% che non è assolutamente in linea proporzionalmente con gli abitanti;

per quanto esposto in premessa
chiedono

- all’Amministrazione Comunale le ragioni per le quali solo il 12% degli sgravi sulle bollette idriche sono andati in favore delle famiglie del comprensorio orvietano e se il Sindaco ha convocato il membro da lui nominato nel CdA del Servizio Idrico Integrato per chiedere delucidazioni.

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio