politica

Fondi al Comune per la diagnosi energetica della scuola di Ciconia e del Municipio

giovedì 22 ottobre 2015
Fondi al Comune per la diagnosi energetica della scuola di Ciconia e del Municipio

Il Comune di Orvieto avrà dalla Regione Umbria il contributo di 12 mila euro per l’effettuazione della diagnosi energetica della Scuola dell’Infanzia di Ciconia (in via dei Ginepri, 1) e del Palazzo Municipale (in via Garibaldi).

In questi giorni, infatti, la Giunta Regionale ha approvato l’elenco degli enti ammessi a contributo ed il relativo importo a valere sul programma POR FESR 2014/2020 Asse IV Azione “Energia sostenibile” che si realizza attraverso 4 azioni e in particolare nell’azione “Smart buildings” (complessivamente vi hanno aderito 94 enti per un numero di 219 di edifici e/o strutture da sottoporre a diagnosi energetica pari a un totale di € 948.000,00).

“Entro il 30 settembre, termine di presentazione delle domande – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici ed Energia, Floriano Custolino – come Comune abbiamo partecipato al bando regionale per ‘diagnosi energetiche degli edifici pubblici’ presentando i progetti di diagnosi energetica della Scuola dell’Infanzia di Ciconia e del Palazzo del Comune.

La diagnosi energetica degli edifici individua i punti di dispersione termica e gli interventi per migliorarne l’efficienza. A seguito della comunicazione di ammissione a finanziamento per 12.000 euro, l’Ufficio Tecnico sta predisponendo gli atti tecnico-amministrativi per l’individuazione del soggetto affidatario del servizio tecnico mediante avviso per manifestazione di interesse”.

Fonte: Comune di Orvieto

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio