politica

I sindaci con Tarparelli: "Le dimissioni sono un pericolossissimo campanello d'allarme"

venerdì 17 aprile 2015
I sindaci con Tarparelli: "Le dimissioni sono un pericolossissimo campanello d'allarme"

Con gli ulteriori tagli previsti dal patto di stabilità, i Comuni non ce la faranno a fare i bilanci e a portare avanti anche la normale attività amministrativa. E’ l’allarme lanciato ieri dall’assemblea dei sindaci della provincia di Terni tenutasi nella sala del Consiglio provinciale per fare il punto della situazione relativa ai tagli a Comuni e Province, sullo stato di avanzamento del dialogo con il governo e sulla legge regionale umbra di riordino istituzionale.

Secondo i sindaci non ci sono più margini per assicurare i servizi essenziali ed è quindi insostenibile un ulteriore pesantissimo taglio in aggiunta ai precedenti provvedimenti finanziari già messi in campo. In tale contesto, l’assemblea ha espresso solidarietà e vicinanza al sindaco di Parrano Vittorio Tarparelli, dimessosi dal suo incarico per l’impossibilità di poter continuare un’efficace azione amministrativa, data la situazione del Comune dal punto di vista delle risorse professionali e finanziarie.

Secondo i sindaci le dimissioni sono un pericolosissimo campanello d’allarme che non può essere ignorato perché la stessa situazione, rimanendo così le previsioni di tagli, rischia di verificarsi anche in molte altre amministrazioni comunali del territorio. I sindaci, è stato detto, si stanno trovando nella impossibilità oggettiva di garantire i servizi e di rispettare il mandato amministrativo per cui sono stati eletti dai cittadini. La stessa forte preoccupazione è stata espressa per le sorti della Provincia di Terni.

Il presidente ha infatti reso noto ai sindaci, e poco prima ai consiglieri provinciali durante la seduta che ha anticipato l’assemblea dei primi cittadini, che se verrà confermato il taglio a livello nazionale di 1 miliardo di euro, la Provincia di Terni non potrà fare il bilancio perché per il 2015 è prevista una riduzione dei trasferimenti del 20% rispetto al 2014. Senza una passo chiarificatore del governo anche il processo di riallocazione del personale in molti punti resterà incerto, nonostante che in Umbria si sia messo in piedi un percorso che crea le condizioni per non ricorrere agli esuberi. Anche Il consiglio provinciale ha criticato i tagli pesantissimi che stanno colpendo Province e Comuni ribadendo la necessità che il governo metta risorse aggiuntive e che si chiarisca il futuro dei lavoratori e dei servizi essenziali al cittadino.

Fonte: Provincia di Terni


Questa notizia è correlata a:

Dimissioni di Tarparelli, dal Pd di Terni: "Una ferita politica che ci priva di una persona competente"

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 luglio

Tre torchi per l'arte. Calcografia, xilografia e litografia nell'ex chiesa di Sant'Anna

"Voyager. Ai confini della conoscenza" torna in Umbria. Ecco dove

Aspettando "Uff", a Castel Viscardo l'energia di Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar

Nasce il comitato Caprarola-Carbognano per la difesa del territorio, dell'ambiente e della salute

Settimane della Cultura, una terza edizione piena di eventi

Servizio telefonico interrotto per alcune utenze di Canale Nuovo. "Scandaloso e incredibile"

Ancora fuoco tra Umbria, Toscana e Lazio dove è stato chiesto lo stato di emergenza

Due anni per un'ecografia cardiaca. PCI: "Il sindaco si muova in difesa della sanità"

Edilizia scolastica, nel prossimo triennio lavori di adeguamento in oltre duecento scuole

Incontro su "Infrastrutture e trasporti: l'Umbria, il piano industriale FS, la viabilità stradale"

La presidente della Regione incontra il nuovo questore di Terni

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 5

Incendi nelle aree naturalistiche, FAI e CAI si rivolgono al Ministro Galletti

Costituito il Comitato per la Campagna "Ero Straniero. L'Umanità che fa bene"

Il Corsica si aggiudica il Torneo dei Quartieri

Beni culturali, parte il primo programma post-sisma per 20 milioni di euro

Cestistica Azzurra Orvieto conferma Margherita Monaco

I licaoni di Cristo

In Duomo l'ultimo saluto a Giuseppina Mattia

Contributi a tanti eventi, spicci (non ancora erogati) all'associazione "Lea Pacini"

Il Pullman Azzurro della Polizia fa tappa a Villa Paolina per parlare di sicurezza stradale

Riunito il "Tavolo Verde", proposte per froteggiare i maggiori fabbisogni legati alla siccità

Per "MuseiOn" all'Anfiteatro Pistonami, concerto-spettacolo "Confesso che ho vissuto"

A Pietro Belli il diploma di onorificenza come Cavaliere

L'Odissea di Blas Roca Rey chiude la rassegna "Teatri di Pietra"

"Completare il rifacimento delle strade è un obbligo"

Ginevra di Marco alla terza edizione di "Francigena Folk Festival"

Dopo anni, la nuove legge sulla rigenerazione urbana della Regione Lazio

S'infiamma il mercato dell'Orvietana. Locchi primo colpo

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni