politica

I sindaci con Tarparelli: "Le dimissioni sono un pericolossissimo campanello d'allarme"

venerdì 17 aprile 2015
I sindaci con Tarparelli: "Le dimissioni sono un pericolossissimo campanello d'allarme"

Con gli ulteriori tagli previsti dal patto di stabilità, i Comuni non ce la faranno a fare i bilanci e a portare avanti anche la normale attività amministrativa. E’ l’allarme lanciato ieri dall’assemblea dei sindaci della provincia di Terni tenutasi nella sala del Consiglio provinciale per fare il punto della situazione relativa ai tagli a Comuni e Province, sullo stato di avanzamento del dialogo con il governo e sulla legge regionale umbra di riordino istituzionale.

Secondo i sindaci non ci sono più margini per assicurare i servizi essenziali ed è quindi insostenibile un ulteriore pesantissimo taglio in aggiunta ai precedenti provvedimenti finanziari già messi in campo. In tale contesto, l’assemblea ha espresso solidarietà e vicinanza al sindaco di Parrano Vittorio Tarparelli, dimessosi dal suo incarico per l’impossibilità di poter continuare un’efficace azione amministrativa, data la situazione del Comune dal punto di vista delle risorse professionali e finanziarie.

Secondo i sindaci le dimissioni sono un pericolosissimo campanello d’allarme che non può essere ignorato perché la stessa situazione, rimanendo così le previsioni di tagli, rischia di verificarsi anche in molte altre amministrazioni comunali del territorio. I sindaci, è stato detto, si stanno trovando nella impossibilità oggettiva di garantire i servizi e di rispettare il mandato amministrativo per cui sono stati eletti dai cittadini. La stessa forte preoccupazione è stata espressa per le sorti della Provincia di Terni.

Il presidente ha infatti reso noto ai sindaci, e poco prima ai consiglieri provinciali durante la seduta che ha anticipato l’assemblea dei primi cittadini, che se verrà confermato il taglio a livello nazionale di 1 miliardo di euro, la Provincia di Terni non potrà fare il bilancio perché per il 2015 è prevista una riduzione dei trasferimenti del 20% rispetto al 2014. Senza una passo chiarificatore del governo anche il processo di riallocazione del personale in molti punti resterà incerto, nonostante che in Umbria si sia messo in piedi un percorso che crea le condizioni per non ricorrere agli esuberi. Anche Il consiglio provinciale ha criticato i tagli pesantissimi che stanno colpendo Province e Comuni ribadendo la necessità che il governo metta risorse aggiuntive e che si chiarisca il futuro dei lavoratori e dei servizi essenziali al cittadino.

Fonte: Provincia di Terni


Questa notizia è correlata a:

Dimissioni di Tarparelli, dal Pd di Terni: "Una ferita politica che ci priva di una persona competente"

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 settembre

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"ll volontariato in campo oncologico". Esperienze a confronto con "Orvieto contro il cancro"

La Zambelli Orvieto si prepara contro la "cugina" Perugia

Gal Trasimeno Orvietano, Ecomuseo: dalle mappe di comunità alla nuova programmazione Psr della Regione

"Le riforme e il loro partito". Al Palazzo dei Congressi la XVI Assemblea annuale di Libertàeguale

L'Associazione Alzheimer Orvieto ad Amelia per "Garage Sale di Solidarietà"

Rapina in villa da 6000 euro e botte al padrone di casa

Il Comune di Baschi conferisce la cittadinanza onoraria al prefetto Bellesini

Uffici postali, udienza al Tar. "Nessuna chiusura in Umbria fino al pronunciamento del Tar Lazio"

San Venanzo tira le somme di "Architettura e Natura". Bilancio positivo per la terza edizione

A "#ereticofuturo" l'innovazione convive con la storia

È nato il movimento politico "Comunità in Movimento"

Cresce l'attenzione dei media verso Orvieto. "Experience Etruria" tra i migliori progetti prodotti per Expo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto apre al pubblico le porte di Palazzo Coelli

L'inizio del mondo e la fine dell'Alfina

Allenamento per le vie del centro, tradizione irrinunciabile per Azzurra Ceprini Orvieto

ExperienceEtruria conquista l'Expo. Martina: "Esperienza straordinaria da raccontare a tutta l'Italia"

Una pratica in 26 secondi, la Sii presenta i dati del nuovo servizio informatizzato

"Il Teatro delle Immagini" di McCurry tra le strutture finaliste del premio architettura "Prize"

Accordi per la mobilità venatoria tra Umbria e Lazio, Federcaccia esprime preoccupazione

Il territorio orvietano e la crisi: quale possibilità di ripresa

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni