politica

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

giovedì 26 marzo 2015
Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

Di rientro dal Vinitaly 2015, l'Assessore all'Agricoltura, Sviluppo Economico e Marketing, Vincenzina Anna Maria Martino parla delle interessanti prospettive di valorizzazione del vino di Orvieto e del territorio. “E' questo – afferma - il progetto che potrebbe nascere nei prossimi mesi dalla sinergia tra l'Assessorato all'Agricoltura, i Produttori di vino locali e il Consorzio per la Tutela dei Vini di Orvieto”.

“Quella del Comune di Orvieto al Vinitaly – aggiunge - è stata una partecipazione importante per incontrare e confrontarci con i produttori locali sui temi che riguardano non solo la produzione e la commercializzazione del vino, ma anche la promozione dell'enogastronomia e del territorio orvietano. Le vendite del vino, specialmente verso i paesi esteri, sono in aumento e continuano ad aprirsi nuovi mercati nei quali l'Orvieto si sta imponendo con forza. Sicuramente queste buone prospettive di vendita confermano l'eccellenza dell'Orvieto che resta uno tra i vini bianchi più ricercati”.

“Il confronto con i produttori – prosegue - è stato positivo anche per approfondire ulteriormente le difficoltà del mondo vitivinicolo Orvietano. E' su questo aspetto che nel prossimo periodo intensificheremo l'attività dell'Assessorato guardando alla prospettiva di dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al suo territorio. Anche l'incontro avuto nel padiglione Umbria con l'Assessore regionale all'agricoltura, Fernanda Cecchini, è servito per impostare una collaborazione che possa vedere la Regione al fianco del Comune in una nuova strategia di promozione e valorizzazione del Vino di Orvieto”.

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Commenta su Facebook