politica

Pizzo replica a Gnagnarini: "Il fisico bestiale dovranno averlo gli orvietani"

venerdì 26 settembre 2014
Pizzo replica a Gnagnarini: "Il fisico bestiale dovranno averlo gli orvietani"

Non si è fatta attendere la risposta dell'ex assessore al bilancio Piergiorgio Pizzo al suo successore Massimo Gnagnarini. "Quest'ultimo - replica Pizzo - sentenzia che ci vuole un fisico bestiale per portare avanti la complessa partita del Bilancio e si lancia di nuovo (il lupo perde il pelo...) in una serie di dichiarazioni web e stampa, dalle quali si capisce che il suo Sindaco non gli ha ancora spiegato bene di averlo nominato Assessore! Avrebbe dovuto dirgli (si spera) delle responsabilità su come si comunichi e, soprattutto, su cosa si comunichi".

"Caro Gnagnarini - aggiunge rivolgendosi direttamente all'assessore in carica - non sei più il battitore libero che tracciava la linea economica dell'opposizione alla Giunta Concina. Sei ogni momento a fare proclami e a sparare numeri, spesso con tabelle inesatte che cambiano di giorno in giorno, certo che nella tua maggioranza nessuno studia e nessuno sa nulla per contraddirti, e così attraverso la tua bulimica attività mediatica hai fatto votare alla tua maggioranza un bilancio che (come tu dichiari) è "falso" e che (come tu dici) rappresenta il tuo piano B di lacrime e sangue. Il “fisico bestiale” lo dovranno avere i molti padri di famiglia orvietani quando tra quindici giorni si renderanno conto che tra TASI e TARI spenderanno il doppio rispetto al 2013. Il “fisico bestiale” ti servirà allora per giustificare tutte le inesattezze (evito di usare una parola più grossa!), che fino ad oggi hai raccontato soprattutto alla tua maggioranza che dovrà alla fine fare i conti veri!"

"Ma tanto per te e il tuo Sindaco - prosegue Pizzo - è facile fare proclami e poi puntualmente disattenderli. L'Assessore non è corretto quando dichiara che il bilancio che ha trovato non era in pareggio per 1 mln di Euro, altrimenti dove avrebbe trovato i soldi, visto che gli 840.000 Euro avuti in regalo dallo Stato li ha destinati a coprire eventuali futuri possibili mancati incassi dalle tasse, così da penalizzare chi paga perché pagherà 2 volte. Ma queste modalità sono ben conosciute da questa sinistra che le applicava, quando Germani era Assessore, anche al servizio mensa; infatti con pagamenti differiti e senza sollecitare i morosi (perché vigeva il dogma che chi non pagava era soltanto perché non poteva pagare) si erano accumulati circa 300.000 Euro di scoperto e così alla Giunta Concina è toccato il compito di recuperare il recuperabile sui 5 anni precedenti e poi "scaricare" sulla fiscalità generale quanto non più recuperabile.

L'Assessore non è corretto quando parla di contenzioso giudiziario per 6/8 milioni di Euro, poiché se così fosse avrebbe dovuto iscrivere questo debito nel recente bilancio approvato! Altrimenti la maggioranza (che almeno ora ne è a conoscenza, perché la dichiarazione pubblica dell'Assessore è pubblicata su tutti i giornali) avrebbe approvato un bilancio falso. Ed evitiamo di ripetere ancora una volta in modo stucchevole che la gran parte del contenzioso è ascrivibile alle Amministrazioni prima di Concina, che si erano ben guardate dal rendere evidenti tali impegni.

L'Assessore non è corretto quando parla dei derivati (swap), dimostrando ancora una volta che non si è adeguatamente documentato o che non ha ancora ben chiaro di cosa sta parlando, poiché a fronte di flussi positivi da RBS per pagare BNL per circa 600.000 Euro vi erano flussi negativi verso RBS per circa 900.000 Euro, con uno sbilancio (semplice aritmetica!) a carico del Comune per circa 300.000 Euro all'anno, e questo a valere per alcuni lustri. Oggi la partita è chiusa. Mentre la causa con BNL (facciamo non solo gli scongiuri ma lasciamo lavorare serenamente i professionisti) potrebbe essere certamente mortale, purtroppo per la Giunta Germani.

L'Assessore non è corretto quando favoleggia del mancato risanamento dei conti da parte della Giunta Concina: non meno di tre anni fa scriveva che il gap tra entrate e uscite si attestava intorno a 2,5 milioni, gap che è stato puntualmente colmato con i tagli fatti alle spese "inutili" dall'Amministrazione di centrodestra. L'Assessore non è corretto sui dati dei parcheggi poiché i flussi positivi di 1,5 milioni sono il frutto del lavoro dell'Amministrazione Concina. L'Assessore non è corretto quando parla dell'azione riformatrice del suo governo poiché tranne i tagli e gli aumenti finora non si è visto altro. Pertanto il deserto noi lo stiamo attraversando ma non da soli: con noi c'è tutta la Città ma senza “fisico bestiale”. Sono gli elettori che sono semplicemente imbestialiti! Chissà quanto tempo impiegherete, prima di attaccare la fascia al chiodo, ad imparare ad amministrare la Città".

Pubblicato da grillo parlante il 26 settembre 2014 alle ore 18:12
Oilà signor Pizzo! era un po' che non si sentiva più, credo fosse impegnato con il suo nuovo incarico di direttore sull'appennino, ma ora vedo che non ha perso la sua verve. Pensi a lavorare e non si sprema le meningi su dissertazioni che dimostrano solo invidia verso il suo successore...... non siamo imbestialiti, forse lo è lei, o perlomeno non ancora!!!!! vogliamo vedere e valutare con il nostro cervello perché la vostra supponenza è davvero antipatica e finora dimostra solo quanto astio, cattiveria e malvagità ci sia nei vostri scritti. Aspettiamo e valuteremo con tranquillità! lo faccia anche lei.......a proposito...... accetti i miei complimenti per la gratificazione lavorativa. Saluti
Pubblicato da io il 26 settembre 2014 alle ore 21:24
Grillo parlante ... vede il suo commento non ha alcun senso ... mostra Lei di avere astio verso Pizzo ... non certo Pizzo verso Gnagnagnagnagnagnagnarini ... con il suo scritto ... il fatto è che la pubblicazione di questo commento inutile dimostra che o il commento proviene dal giornale o il giornale ha un occhio attento verso commenti sinistrorsi ... per carità mi sbaglio ... non sia mai !! Ma commenti che ho fatto io della stessa caratura (non perchè io sia al suo livello ... ma era l'oggetto che commentavo al suo livello) non sono stati pubblicati.Forse neanche questo verrà ...ops ... che paese Orvieto .. che paese !!!
Pubblicato da Ignazio il 27 settembre 2014 alle ore 13:47
Caro grillo parlante, credo che L' unico dibattito utile sarebbe quello di contestare con argomentazioni le affermazioni del sig.Pizzo. Tutto il resto sono chiacchiere. Sarebbe bello assistere ad un incontro diretto "Gnagnarini - Pizzo" , aperto alla popolazione di Orvieto. Anche se già so che ciò non avverrà mai, distinti saluti
Pubblicato da grillo parlante il 27 settembre 2014 alle ore 14:53
Gentile signor "io" a parte il fatto di capire che ritiene astioso il mio commento, per il resto, non ho compreso nulla di quello che nel concreto mi vuole dire! che i suoi commenti vengono boicottati? mah..... d'altronde ognuno ha le sue simpatie politiche e ciò, finchè siamo in un paese democratico, va accettato da parte di chiunque.... dai singoli cittadini e dai politici. Lei è un sostenitore di Pizzo, ok va bene, ma gli suggerisca di non criticare pesantemente tutti e tutto a prescindere perché l'opposizione va fatta, sì, ma in maniera costruttiva senza livori di sorta. Saluti
Pubblicato da io il 28 settembre 2014 alle ore 20:15
Sig. "Grillo parlante" a parte il fatto che potrei anche comprendere la difficoltà che ha avuto nel comprendere il mio commento.Quindi lei giustifica le amicizie politiche adottate a dei semplici commenti su un giornale online.Bene.Io non sono a favore di Pizzo o di Gnagnarini ... e non mi sembra che il commento di Pizzo con numeri alla mano non sia costruttivo .. al massimo ha la stessa fattispecie dei commenti che per un paio di anni Gnagnarini faceva su questo giornale tutti i giorni ... vuole che gli metto anche i link a tali commenti ?Un po' di obiettività perfavore ... tanto ha un soprannome come il mio ... cosa gli costa ?!?!!!
Saluti.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia

Meteo

giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 11.2ºC 78% buona direzione vento
venerdì 20 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 18.0ºC 54% buona direzione vento
15:00 21.6ºC 38% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 75% buona direzione vento
sabato 21 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.7ºC 55% buona direzione vento
15:00 21.9ºC 43% buona direzione vento
21:00 13.1ºC 90% buona direzione vento
domenica 22 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.7ºC 83% buona direzione vento
15:00 19.4ºC 69% buona direzione vento
21:00 10.6ºC 85% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni