politica

Verso la Riorganizzazione dell'Ospedale. La cura Fratini valutata dai sindaci, ora la partecipazione

sabato 20 settembre 2014
Verso la Riorganizzazione dell'Ospedale. La cura Fratini valutata dai sindaci, ora la partecipazione

Presieduta dal Sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani si è tenuta, nei giorni scorsi, presso la sala delle Quattro Virtù la riunione dell'Assemblea dei Sindaci dell'Ambito territoriale n. 12 dell'Orvietano, convocata sul tema della ristrutturazione dei servizi e dell'Ospedale, a cui hanno partecipato Sandro Fratini, Direttore Generale dell'USL Umbria 2, Ermete Gallo Responsabile della Direzione medico ospedaliera, Teresa Manuela Urbani e Rosita Gasparri rispettivamente Direttore e Responsabile Amministrativo del Distretto socio-sanitario di Orvieto.

Nell'incontro con i Sindaci, il Direttore Generale dell'USL Umbria 2, ha ribadito il ruolo dell'Ospedale di Orvieto quale presidio dell'emergenza-urgenza sottolineando la necessità di effettuare interventi di tipo strutturale ed organizzativo finalizzati a potenziare il Pronto Soccorso-118, al fine di garantire un'ottimale gestione sia dell'emergenza-urgenza che delle patologie tempo-dipendenti.


Ha illustrato, inoltre, gli importanti interventi strutturali sinora effettuati e presentato il progetto di riorganizzazione della struttura secondo un modello di intensità di cure con relativo adeguamento del personale sanitario.

Tale progetto si inserisce nell'ottica di una sempre maggiore integrazione Ospedale-Territorio e prevede la realizzazione di piattaforme di degenza differenziate sulla base della complessità assistenziale:
- area day-care (day hospital oncologico e day surgery multidisciplinare);
- area bassa intensità assistenziale (Medicina generale);
- area media intensità (Medicina d'urgenza e Cardiologia);
- area alta intensità (attivazione di 2 posti letto UTIC all'interno della Terapia intensiva).

La razionalizzazione dell'offerta dei posti letto ospedalieri per acuti consentirà anche di recuperare spazi da dedicare, sempre all'interno dell'ospedale, alle cure intermedie e all'assistenza del fine vita, importante passo per accrescere l'offerta assistenziale nel territorio orvietano.

Caratteristica peculiare del Distretto socio-sanitario di Orvieto, infatti, è l'elevato indice di vecchiaia che comporta la necessità di migliorare le risposte alla cronicità attraverso un'assistenza sempre più di tipo domiciliare e semi-residenziale (evitando il ricorso a ricoveri ospedalieri spesso impropri) il che garantisce, tra le altre cose, anche una migliore qualità di vita degli anziani e della relativa rete familiare.

A tale proposito il Direttore Generale ha comunicato l'attivazione dal 1° di settembre di un diurno per anziani con disturbi cognitivi ad Orvieto, in località Villanova, e la previsione di apertura di un'analoga struttura nell'alto Orvietano. Come ulteriore importante risposta assistenziale è stata inoltre abbattuta la lista d'attesa per gli inserimenti in Residenza Protetta, dei cittadini residenti nel distretto che non possono essere gestiti a domicilio.

Sempre nell'ottica della maggiore integrazione tra Ospedale e Territorio, il Dr Fratini ha presentato infine, un progetto di telemedicina per l'assistenza domiciliare di pazienti in scompenso cardiorespiratorio, che vedrà il distretto di Orvieto, insieme a quello di Spoleto, in collaborazione con la cardiologia, quale Distretto pilota per l'avvio del progetto stesso.

I vari Sindaci che sono intervenuti hanno apprezzato il lavoro svolto dalla direzione generale dell'Usl Umbria2.
“La Conferenza dei Sindaci è il soggetto preposto sul territorio a vigilare sulla sanità pubblica – spiega il Sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani anche investe di Presidente dell'Assemblea – quindi è senz'altro positivo il metodo di lavoro adottato, ovvero la presentazione dell'attività messa in atto dalla Usl ai rappresentanti delle comunità locali. Positivo anche il fatto che la direzione generale e sanitaria inizierà una fase di partecipazione del progetto di ristrutturazione dell'Ospedale”.

“Come Sindaci – aggiunge - abbiamo esternato le varie problematiche che presenta la sanità orvietana in modo particolare: il Pronto Soccorso, la diagnostica per immagini, le liste d'attesa e altre situazioni. Speriamo che questo sia il metodo e il momento giusto per dare una risposta definitiva e per avere ad Orvieto un Ospedale dell'emergenza urgenza, degno di questo nome”

“Il nostro Ospedale – conclude Germani - dovrà essere un luogo ad alta intensità di cura anche perchè è punto di riferimento per una vasta area di utenti delle regioni limitrofe: Alto Lazio e Bassa Toscana che rappresentano circa il 35% dell'utenza del nostro presidio. Dopo questo periodo di partecipazione e comunque entro il mese di ottobre, la direzione della USL Umbria2 si è impegnata a riportare il progetto definitivo all'Assemblea dei Sindaci per la sua definitiva approvazione”.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio

Meteo

mercoledì 13 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.0ºC 95% buona direzione vento
15:00 9.3ºC 65% buona direzione vento
21:00 3.3ºC 89% buona direzione vento
giovedì 14 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.7ºC 94% buona direzione vento
15:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
21:00 8.7ºC 98% scarsa direzione vento
venerdì 15 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 97% foschia direzione vento
15:00 10.6ºC 98% foschia direzione vento
21:00 8.3ºC 97% discreta direzione vento
sabato 16 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.2ºC 95% scarsa direzione vento
15:00 7.0ºC 83% buona direzione vento
21:00 3.7ºC 93% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni