politica

Gnagnarini incontra le categorie: "Dobbiamo inventarci una nuova politica delle entrate"

giovedì 18 settembre 2014
Gnagnarini incontra le categorie: "Dobbiamo inventarci una nuova politica delle entrate"

“Dobbiamo inventarci una nuova politica delle entrate, attuando iniziative che facciano leva sugli asset strategici della città”. Lo ha detto l'assessore Gnagnarini nel corso della seconda riunione partecipativa aperta ad associazioni e sindacati. A breve toccherà anche agli operatori turistici. Sul tavolo, il regolamento e le tariffe della Tari che arriverà in approvazione lunedì prossimo. E, più in generale, quel bilancio che per il 2014 ammonta a 47 milioni di euro, con un carico fiscale inferiore per quasi mezzo 0,5 milioni di euro rispetto al 2013. Almeno, per Imu e Tarsu. Le altre entrate tributarie restano infatti invariate.

“Ci siamo concentrati – ha spiegato il sindaco – non sull’aumento della pressione fiscale ma sulla programmazione di nuove entrate. Alcuni cespiti possono diventare produttivi. I parcheggi hanno prodotto 1,4 milioni di euro freschi e poi c'è il Centro congressi, il Pozzo di San Patrizio e soprattutto la funicolare. L’obiettivo per i prossimi anni non è solo quello dei tagli imposti dai circa 800 mila euro all'anno che derivano dal piano di riequilibrio finanziario, ma della valorizzazione, anche in chiave economica, delle molte attività materiali e immateriali di cui la nostra città è ricca”.

Nel merito della Tari, per le famiglie composte da 1 a tre persone la tariffa dell'immondizia cala, per quelle più numerose invece sale. Nove, le categorie prese in considerazione per le utenze non domestiche per cui il carico fiscale complessivo della Tari per il 2014 è inferiore per oltre 400.000 euro rispetto a quello della Tarsu del 2013. Sono cambiati i coefficienti su alcune categorie: case di cura (abbassato del 25%), ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pescheria, negozi di fiori (abbassato del 50%).

La previsione del carico fiscale Tasi iscritto nel bilancio 2014 ammonta a 1.200.000 euro, ovvero per 171.000 euro minore rispetto al valore della componente Imu prima casa che ammontava a 1.371.000 euro, così come risulta dalla variazione in diminuzione riportata in bilancio. La Tasi non è stata applicata alle altre categorie di immobili. Il piano pluriennale per il rientro dal deficit accertato di 8.282.270 euro prevede, per il 2014, una quota di abbattimento pari a 728.209 euro di cui 460.792 relativi a debiti fuori bilancio.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 febbraio

Escursione nel Parco Fluviale del Tevere, tra il Campione e la Canepaccia

"Orvieto is our home". Non dobbiamo deluderli…

In tanti all'Unitre per l'incontro con la Guardia di Finanza

In arrivo l'Isola Ecologica comunale, dalla Regione 200.000 euro

"Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo" al Teatro Comunale

Sei totem per la sicurezza e la "cardio-protezione" del paese

Unione Intercomunale del Trasimeno, "il territorio c'è"

Orvieto e Allerona in onda su "Sereno Variabile", fra tradizioni e bellezze

Frecciarossa Perugia-Milano: 3.200 prenotazioni. Chianella: "Numeri straordinari"

Riparto fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 milioni di euro

"Un sorriso per Raffaella. I clown di corsia arrivano a Orvieto!"

Quattordici "occhi" sul territorio. Potenziato il sistema di video-sorveglianza

Intitolate ad Eugenio Fumi, piazza e area di ricerca e sviluppo in Vetrya 2

Via agli incontri per la Cabina di regia per la programmazione della rete scolastica

Orvietana in pausa. Il Campionato riprende il 25 febbraio

Differenziata, novità in vista. Per i commercianti c'è tanto da migliorare

Carta Tutto Treno, "la strada è quella del reddito individuale"

Wine Show, da Orvieto a Todi. "Prendere impegni era un salto nel buio"

Chiusura dell'Archivio di Stato, la palla ora passa al Ministero

Rti avanza richieste economiche al Comune, la questione approda in Consiglio

Contratto di fiume Paglia, sì del consiglio al secondo report intermedio

Destinazioni d'uso per Villa Valentini e Casale Trentavizi. Strade al demanio, sì del Consiglio

Centro storico in affanno, ma il Consiglio boccia la mozione e non torna indietro

Sì del Consiglio alla mozione che dice no a impianti geotermici

"Vincere la sfida del lavoro significa sostenere la cultura agricola della Tuscia"

"Il Modello Civita deve servire da traino a tutto il resto della Tuscia"

Comitato pendolari Orte: "Siamo alla frutta"

Borgo Hescana, ancora nessuna videosorveglianza. Olimpieri (IeT): "Solite promesse non mantenute"

Tra Oasi e Castello di Alviano, un "Tandem" di bellezze in concorso fotografico

Roberto Ciufoli da solo si moltiplica. Sul palco del Mancinelli arrivano i suoi "Tipi"

Discarica "Le Crete", le minoranze chiedono la convocazione della Commissione speciale di studio

"Le Grandi Firme della Tuscia". In distribuzione il quinto numero dell'aperiodico di Letteralbar

Orvieto Fc al PalaPapini contro il Montebello. Nobuyuki Hayashi traccia il punto

Un volo troppo lungo

Blitz della polizia contro la banda dei tir, trovato un mezzo rubato alla ditta Ciotti

Vetrya incrementa i ricavi del 54%

Furto nelle campagne orvietane, ladri in fuga con trattore e salumi

Partenariato tra Allerona e Castel Viscardo per la promozione di prodotti agro alimentari filiera corta

La differenziata sale al 75%, Castel Viscardo nella top ten dei Comuni più virtuosi

Emergenza terremoto, via al dialogo per salvare il patrimonio dell'Umbria

Dal 21 febbraio, Urp e Anagrafe di Orvieto Scalo aperti solo di martedì

Piazza della Pace, via ai lavori di riqualificazione delle strutture

"It's time. Questo è il momento!!!". Orvieto Fotografia-Convention FIOF fa tredici

"Scolar-mente". Al Csco incontro su "Matematica e metodo scientifico"

Province, Lattanzi: "Il Governo fermi i tagli e dia risorse agli enti, ricorso al Tar contro provvedimenti non costituzionali"

Variati (Upi): "Manca un miliardo e 300 milioni, aspettiamo il Governo fino a fine febbraio, poi esposti in procura"

Bando speciale servizio civile, 208 volontari richiesti per progetti di assistenza alla popolazione colpita dal sisma

Uisp Scherma, il Trofeo Pegaso fa centro. Tutti i premiati

Tesori nascosti tornano alla luce, riscoperto l'Ambulacro sotterraneo

Acque e seno