politica

Firmato l'accordo per recuperare e rilanciare Palazzo Monaldeschi

giovedì 18 settembre 2014
Firmato l'accordo per recuperare e rilanciare Palazzo Monaldeschi

Nella mattinata di oggi, giovedì 18 settembre, presso la sala delle Quattro Virtù del Comune di Orvieto, il Prefetto di Terni, Gianfelice Bellesini, il Vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi, Mons. Benedetto Tuzia, il Presidente della Provincia, Feliciano Polli ed il Sindaco della Città, Giuseppe Germani, hanno sottoscritto l'accordo finalizzato alla difesa del patrimonio storico e culturale di Orvieto, attraverso un progetto che consenta di destinare a finalità didattiche, sociali e ricreative il rinascimentale Palazzo Monaldeschi della Cervara di proprietà della Diocesi di Orvieto-Todi che, per decenni ha ospitato il Liceo Artistico della città.

Più precisamente, l'intesa si propone non solo di riportare all'interno dello stabile la sede del Liceo, che proprio all'immagine del Palazzo ha per lunghi anni legato la sua identità e la sua tradizione, ma anche di promuovere la conoscenza della storia e del valore architettonico e patrimoniale dell'immobile, soprattutto attraverso la messa in rete con altre dimore storiche di Orvieto, l'inserimento nel progetto-itinerario “Ville, Palazzi e giardini dell'Umbria”, finanziato dalla Regione e in via di realizzazione, nonché e l'organizzazione, nell'edificio, di eventi ed iniziative che possano ricondursi alla complessiva offerta culturale del territorio, anche in sinergia con altri enti pubblici ed operatori privati.

I firmatari dell'accordo si sono impegnati a ricercare le necessarie risorse finanziarie, anche nell'ambito del nuovo ciclo di programmazione comunitaria 2014-2020, e a mettere a disposizione tecnici e professionalità al fine di predisporre un apposito studio di fattibilità, corredato dei relativi costi di intervento.
Un Comitato, costituito da rappresentanti dei soggetti firmatari dell'accordo, avrà funzioni di impulso per la realizzazione delle attività e degli impegni previsti dal progetto.

A commento della firma dell'atto, il Prefetto Bellesini ha affermato: “Il recupero a fini didattici di palazzo Monaldeschi è parte di un più ampio accordo che si propone la piena valorizzazione del sito partendo dal riconoscimento del suo valore culturale oltre che storico-architettonico. L'intesa raggiunta è il prodotto di un impegno forte dei soggetti firmatari per la ricerca di un modello operativo che, attraverso l'attivazione di progettualità e sinergie innovative, trova rimedio anche alla limitata disponibilità di risorse finanziarie. Può essere un esempio da seguire anche in altri casi”.

“Un progetto – ha detto invece il Presidente della Provincia, Polli - che ha visto impegnata la Prefettura nel delicato e fondamentale ruolo di coordinamento dei lavori preparatori e che rappresenta la soluzione più qualificata per la struttura, anche per la possibilità di attingere ai fondi della programmazione comunitaria 2014/2020 – Aree Interne. Questa soluzione risponde alle esigenze della scuola e degli studenti, a quelle della Diocesi e a quelle della città che tornerà così a disporre di una struttura prestigiosa e funzionale per la didattica e per la promozione culturale e turistica di Orvieto e del territorio”.

Anche il Sindaco Germani ha espresso “grande soddisfazione per l'accordo” sottolineando “l'importantissima e fattiva collaborazione tra gli enti promotori e la grande attenzione e sensibilità dimostrata dal Prefetto di Terni, Gianfelice Bellesini, che ha reso questo progetto non solo possibile, ma concretamente realizzabile interpretando così la volontà di un territorio particolarmente attento alla valorizzazione dei beni culturali”.

Un progetto ambizioso, tutti i dettagli

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 ottobre

Poker dell'Orvietana sul campo del Lama

Blocco Studentesco, sit-in contro "l'ostruzionismo della dirigenza al liceo Gualterio"

Unitus, via al Master "Crisis" su investigazioni e sicurezza

Gitana

Orvieto FC: vincono le ragazze del calcio a 5, sconfitta la prima squadra

Gnagnarini: "Auspico che Palazzo dei Sette torni ad ospitare i sette saggi"

Parcheggi in Piazza Duomo negati alle famiglie dei cresimandi di Fabro. Olimpieri (IeT): "Perchè?"

Un'autoambulanza per i cittadini. "La Locomotiva" chiede il supporto delle associazioni

Donato un servizio di ceramiche all'istituto alberghiero di Amatrice

"Metti via quel cellulare", a casa Cazzullo un confronto tra generazioni

Tornano "I Giorni dell'Olio Nuovo". Anteprima, "I segreti dell'ulivo. Dalla coltivazione alla raccolta"

"Rifiuti tossici, le dichiarazioni del sindaco Germani non bastano"

Vetrya Orvieto Basket di autorità sull'Atomika

Tutti in piazza a San Vito per festeggiare le cento primavere di Cesarina

Rafael Varela realizza un quadro per i trenta anni dell'Associazione "Piero Taruffi"

Interregionale Gpg di Scherma ad Ariccia. Vince Rocchigiani, terze Tognarini e Urbani

Fine settimana a tutto rugby per l'Orvietana

A Foligno i pensionati della Cisl puntano sul territorio e sulla formazione

"Chi legge naviga meglio". Anche un omaggio ad Anna Marchesini per "Libriamoci"

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 17

Premio Vetrya per la migliore tesi di laurea sulle applicazioni di intelligenza artificiale nell'industria 4.0

Confagricoltura rinnova le cariche, Giuseppe Malvetani confermato presidente

Progetto EVA+, attivo il distributore di elettricità per la ricarica veloce dei veicoli

Le akebie di Bianca

Juniores regionale di calcio a 5, reso noto il calendario

Regione Toscana e 13 Comuni firmano il protocollo d'intesa per il rilancio dell'Amiata