politica

Europee: Partito Democratico vince su tutti i fronti. A Orvieto ottiene il 47,5%, i grillini non arrivano nemmeno al 20.

lunedì 26 maggio 2014
Europee: Partito Democratico vince su tutti i fronti. A Orvieto ottiene il 47,5%, i grillini non arrivano nemmeno al 20.

Il Partito Democratico si sveglia con una inaspettata sorpresa. In tutti i Comuni del comprensorio il partito di Renzi ottiene una vittoria schiacciante con una media che supera il 42%.

Tralasciando il discorso di Allerona e Baschi dove in corsa c' una sola lista e quindi i due candidati, Sauro Basili da una parte e Anacleto Bernardini dall'altra, devono solo attendere il conteggio dei voti validi per avere l'ufficialit della loro elezione, nel resto del comprensorio il trend politico potrebbe aiutare le liste di centrosinistra. Difficile, comunque, fare pronostici per le elezioni comunali, in quanto ogni realt locale ha le sue "passioni" che il pi delle volte determinano la scelta del sindaco su basi personali.

A Orvieto, dove il numero dei votanti alle europee di 12.679 elettori su un totale di 16.496, si pu azzardare un conteggio legato alle coalizioni politiche che sostengono i candidati a sindaco con liste di partito, ovvero Antonio Concina, Giuseppe Germani e Lucia Vergaglia. Civiche, invece, le liste di Laura Ricci e Marco Frizza.

Se gli elettori orvietani avessero replicato la loro scelta politica alle europee anche sulle comunali, Germani con Pd e Tsipras (sostenuto in gran parte da Sel) sarebbe in odore di percentuale vicina alla maggioranza reale. Per il centrodestra che sostiene Concina il dato scende intorno al 30%. Il Movimento 5 Stelle da solo sarebbe al 19,55%

Con cinque candidati sindaco, per non certamente facile decifrare l'esito delle comunali, soprattutto perch il numero dei candidati consigliere talmente ampio che pu innescare la girandola delle sorprese. Se c' da segnalare una curiosit elettorale proprio quella delle preferenze. In molte sezioni orvietane sulle schede delle europee sono comparse anche le preferenze per i candidati al consiglio comunale. Un errore di distrazione, in una campagna elettorale dove la guerra del santino stata accesa e contesa.

DATI DEFINITIVI EUROPEE ORVIETO

VERDI GREEN ITALIA 83 - 0,69 %
FORZA ITALIA 1.699 - 14,16 %
FRATELLI D'ITALIA 860 - 7,17 %
IO CAMBIO 18 - 0,15 %
NUOVO CENTRO DESTRA - UNIONE DI CENTRO 271 - 2,26 %
LEGA NORD 295 - 2,46 %
ALTRA EUROPA CON TSIPRAS 638 - 5,32 %
SCELTA EUROPEA 44 - 0,37 %
MOVIMENTO 5 STELLE 2.346 - 19,55 %
ITALIA DEI VALORI 49 - 0,41 %
PARTITO DEMOCRATICO 5.696 - 47,47 %

PER CONSULTARE I DATI DETTAGLIATI SEGUIRE ILLINK DEL COMUNE DI ORVIETO

DATI DEFINITIVI COMPRENSORIO SUI PARTITI PIU' VOTATI

Allerona Pd 59,84%, M5S 18,78%, Tsipras 7,45%
Baschi Pd 53,64, M5S 19,26%, FI 11,84%
San Venanzo Pd 49,92%, M5S 16,95%, FI 16,09%
Fabro Pd 52,5%, M5S 18,62%, FI 13,47%.
Castel Viscardo Pd 46,65% M5S 19,77%, FI 15,26%
Castel Giorgio Pd 40,61%, FI 22,68% M5S 19,32%.
Ficulle Pd 41,8%, M5S 20,8%, FI 13,8%.
Montegabbione PD 50,55% M5S 18,88%, FI 14,58%
Monteleone Pd 57,08%, FI 14,81%, M5S 14,70%
Montecchio Pd 46,02%, FI 19,46%, M5S 16,20%
Porano Pd 38,24% M5S 21,45%, FI 19,08%
Parrano Pd 60,50%, FI 16,30%, M5S 13,04%

PER CONSULTARE I DATI DETTAGLIATI DEL COMPRENSORIO SEGUIRE IL LINK DELLA PREFETTURA

Commenta su Facebook