politica

Pdci: "Strade rovinate, è il tempo delle responsabilità"

venerdì 21 febbraio 2014
Pdci: "Strade rovinate, è il tempo delle responsabilità"

La segreteria del Pdci di Orvieto interviene con una nota sulle condizioni in cui versano le strade comunali. Di seguito in versione integrale.

"Strade messe peggio di una fetta di groviera - afferma il segretario Ciro Zeno - ma è tutta colpa della pioggia e del sale. È incredibile come non sia mai colpa di qualcuno. Sempre delegare qualcun altro per le proprie mancanze. Quindi non c'entra nulla il fatto che ogni volta che si fa un piccolo lavoro di manutenzione ,che va inevitabilmente a danneggiare il manto stradale, si cerca di mettere una toppa con una manciata di catrame buttata li, quasi a caso che, inutile dirlo, rende le nostre strade degne di un avventuroso safari,oppure manti stradali abbandonati da anni e senza più cicli manutentivi!

Lamentele per il cattivo stato di mantenimento delle strade ci sono sempre state, anche prima del "provvidenziale" intervento del gelo e della pioggia. La cosa diventa ironica, visto che il clima non può ribattere. Colpa sua e basta. Che poi, ad ammettere le proprie colpe non c'è nulla di male, si tratta solo di un atto di umanità. E chi sbaglia paga. Nessuna contraddizione in questo, anzi. Magari ci si rimedia pure una bella figura, piuttosto che dire sempre "va tutto bene" oppure "non è colpa nostra"..." La provincia di Terni ed il comune di Orvieto che sono i delegati amministrativi che dovrebbero tenere in ordine le strade di fatto non adempiono al loro dovere nonostante i cittadini per poter circolare con qualsiasi mezzo tranne la bicicletta e a piedi, se pur ancora per poco se andiamo di questo passo, pagano un profumatissimo e carissimo bollo che di fatto dovrebbe andare a rimpinguare le casse dei due rispettivi enti per mettere a posto le strade. Di fatto però questi soldi vengono spesi per fare altro. Scommetto che in questo periodo dove sullo sfondo ci sono elezioni in vista, così quasi per divina provvidenza, si metterà a posto qualche strada giusto per creare consenso. Non credo che però questa volta funzionerà".

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca