politica

Il Pdci scontento sull'Ospedale "fantasma" di Orvieto

sabato 11 gennaio 2014
Il Pdci scontento sull'Ospedale "fantasma" di Orvieto

Riceviamo dal Segretario del Pdci Orvieto Ciro Zeno e di seguito pubblichiamo:

"Da ospedale a misura di ammalato, punto di riferimento per gran parte del territorio, a struttura fantasma, il passo è stato abbastanza breve. Chiediamo direttamente alla presidente della Regione, al Sindaco che ricordiamo, è il primo responsabile della salute in un comune, di spiegare la logica che, di fatto, sta portando a un notevole e a un assurdo ridimensionamento dell'ospedale di Orvieto. Una serie di reparti sono stati chiusi o notevolmente ridotti ormai da qualche tempo: medicina, geriatria tutto assieme, accorpamento della chirurgia d'urgenza e chirurgia generale, riduzione di posti letto, ortopedia ridotta all'osso, ecc. Un percorso più che virtuoso come più volte venduto dalla politica regionale e locale, appare segnato da intenti ben più precisi: smontare pezzo per pezzo il nostro riferimento locale della sanità. Continue difficoltà per gli utenti, vedi ad esempio un esame istologico partito da Orvieto i primissimi di Novembre esaminato nei laboratori folignati, è rientrato con esito positivo a Orvieto dopo due mesi e al paziente che ora dovrà intraprendere un percorso terapeutico, assurdamente non gli è stato detto nulla, quando poi in questi casi la tempistica è tutto. Regna uno stato di anarchia organizzativa e decisionale nell'assetto sanitario della nostra ASL impressionate, ormai chi governa suprema nel nostro ospedale è la mancanza di riferimenti che pesa anche e soprattutto su tutti gli operatori sanitari che giorno per giorno vi lavorano con grande spirito di sacrificio e dedizione, dai primari, ai medici, infermieri o.s.s., tecnici, ecc. Del resto la scelta di portare la direzione sanitaria a Foligno da noi vista da sempre come una scelta scellerata, si sta facendo sentire in maniera molto seria. Ormai il Santa Maria è l'ospedale di nessuno troppo lontano dalle stanze decisionali nelle quali l'unica cosa che conta in maniera ormai chiarissima sono gli ospedali di Foligno, Perugia e Terni. A tal proposito come partito abbiamo presentato a Settembre in Regione una proposta di legge popolare che chiede si modifichi l'attuale assetto sanitario regionale, più precisamente attraverso una raccolta di firme che continuerà in diversi punti della città per tutto Gennaio, i cittadini, che per informazioni possono scriverci a pdciorvieto@libero.it, e noi chiediamo con forza più autonomia per i distretti e quindi anche per quello orvietano, e più partecipazione dei cittadini sulle scelte della salute nei territori, altrimenti la fine che faremo è evidente ed è sotto gli occhi di tutti".
 
IL Segretario del Pdci Orvieto Ciro Zeno

Pubblicato da nadia il 11 gennaio 2014 alle ore 16:37
buongiorno! E finalmente un “pezzetto” di politica s’è svegliata. Più passavano i giorni e più mi andavo convincendo di quanto la stessa “politica” usa a spargere la parola “gente” come il prezzemolo non avesse idea davvero di quello che c’è nel piatto. Solo per la cronaca: anche una radiografia ortodontica mi è stata prenotata (a mia insaputa)in quel di Terni. Ovvero: 25,00 euro, benzina, autostrada, mezza giornata di tempo e i tempi ASL per avere una sorta di risposta contro il costo e i tempi di una struttura privata qui sotto casa per avere la stessa prestazione … e si ostinano a chiamarlo (e sì ‘che in qualche modo devono giustificare i prelievi fiscali) “servizio sanitario nazionale”
Pubblicato da G.P.Mencarelli Cittadinanzattiva il 12 gennaio 2014 alle ore 11:06
Tranne alcuni operatori sanitari che singolarmente tengono alto il nome del S.Maria,L’ospedale ristagna in una situazione “di mediocrità”
Il sindaco nelle sue apparizioni sporadiche in occasione di qualche inaugurazione è completamente assente e non risponde ai suoi compiti di controllo che gli sono riconosciuti dalla legge. I cittadini ingannati dalle false aspettative trattandosi di una struttura nuova,si accorgono subito delle carenze soprattutto del personale,senza parlare delle liste d’attesa a volte nemmeno disponibili per certi servizi o per alcuni specialisti.
Ambulanze in affitto per le emergenze, un 118 a macchia di leopardo, non è certo quello che i cittadini del comprensorio si aspettavano. L’afflusso da territori di confine pone anche il problema dell’accoglienza e dei posti letto, ma quel che è più grave che nell’ospedale dell’Emergenza Urgenza il pronto soccorso è in sofferenza per organici attrezzature e spazi idonei per operare; i recenti gravi episodi che hanno avuto esiti gravi e di cui sono in corso accertamenti,meritano una presa in carico da parte di tutti i soggetti politici ed istituzionali. TDM Orvieto G.P.M.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 settembre

Democrazia e libertà in pericolo a causa delle ingiustizie

Il Trofeo Agricola Zambelli torna nelle mani di Orvieto

Il mio paese

Complimenti dal Canada per Francesco Barberini. A breve, nuovo video sul Monte Rufeno

Attendo la voce di lei

Un giorno, una rosa

La pace

Orvieto Fc. Dopo l'esordio in campionato, ecco le prossime iniziative stagionali

Olimpieri: "Sindaco Germani, diserta l'incontro con una corrente Pd su sanità e sociale"

Campitello - Orvietana gara al cardiopalma, pari e tanti gol

La sfida di Viterbo: ''Le Olimpiadi? Le organizziamo noi''

Franco Pilato presenta il libro "Una rosa...rinascerà"

Dalla Regione oltre 153 mila a sostegno della genitorialità

Porte aperte a Palazzo Coelli. La Fondazione Cro rinnova al pubblico l'Invito a Palazzo

Azzurra Ceprini Orvieto. Amichevole sottotono per le biancorosse

Monteleone accoglie immigrati. Pd: "Avviamo un coordinamento comune con le altre amministrazioni"

Week-end di sangue sulle strade. Consap: "Si rifletta sulla soppressione dei presidi della polstrada"

I turisti scelgono il Monte Peglia. La soddisfazione del sindaco Marinelli

Confetti rossi per Jessica Federico. All'Unitus il primo detective è di Orvieto

Maledetti toscani

Senso unico alternato su tre provinciali dell'Orvietano. Lavori anche lungo la Bagnorese

Pronto riscatto per la Vetrya Orvieto Basket

Geotermia, Brega torna sul territorio per dialogare con i cittadini

Come scegliere il percorso universitario? Tre consigli per i neodiplomati interessati al Diritto

Giornata di studi su "Il Duomo e l'Opera del Duomo di Orvieto all'inizio del Duemila"

Decima seduta del 2016 per il consiglio comunale. In 23 punti l'ordine del giorno

La Zambelli Orvieto arricchisce la sua bacheca e prepara altre verifiche

Luca Tomassini entra nel Comitato Leonardo: "Il gruppo Vetrya, promotore della qualità italiana nel mondo"

Legge 40, Eutanasia, Ricerca. A Orvieto il decimo congresso dell'associazione Luca Coscioni

'Orvieto con gusto' si veste d'autunno. Al via da sabato l'edizione n. 14

Nasce "Comune di Orvieto nel WeekEnd". Protesta creativa e disservizi della P.A.

Venerdì al Palazzo dei Sette la presentazione del Comitato Rivoluzione Cuperlicana

Concerto di pianoforte per l'inaugurazione del X Congresso dell'Associazione Luca Coscioni

Giornate del Patrimonio, Invasioni digitali e...la Compagnia delle lavandaie della Tuscia

Via Romea Germanica, grazie a tutti

Approvato il bilancio di previsione del Comune di San Venanzo

Pasti non consumati nelle mense a favore del canile municipale di Orvieto. Con interrogazioni bipartisan il caso arriva in Parlamento

Fissate le date per l'apertura della caccia al cinghiale. Si inizia il 3 ottobre

Al via il quarto torneo Telematica Italia. Due giorni di grande basket al PalaPorano

CSCO: intervista a Tim de Noble, Professor and Dean Kansas State University. Una collaborazione che potrebbe estendersi

L'ordinanza per la viabilità

Lettera al dirigente Gaudino 2

Giornata Europea del Patrimonio, a San Venanzo visite guidate al Museo e al Parco Vulcanologico

Tiberi (Fdi) presenta un'interrogazione sulla SP 54

Sabato giornata di mobilitazione cittadina per dire no alla soppressione del tribunale

I giovani e la cittaslow che vorrei. Domenica, la presentazione dei risultati dell'esperienza di scambio Orvieto-Levanger

Trecento cavalli all'ombra del Duomo per il 42esimo equiraduno nazionale della Fitetrec-Ante

L'ordinanza per la viabilità

Nuove nomine in Curia. E' monsignor Antonio Cardarelli il vicario generale della diocesi di Orvieto-Todi

Meteo

martedì 26 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 18.0ºC 66% buona direzione vento
15:00 20.7ºC 53% buona direzione vento
21:00 14.9ºC 81% buona direzione vento
mercoledì 27 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 18.3ºC 63% buona direzione vento
15:00 21.9ºC 46% buona direzione vento
21:00 15.0ºC 83% buona direzione vento
giovedì 28 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 19.3ºC 63% buona direzione vento
15:00 22.5ºC 47% buona direzione vento
21:00 14.8ºC 83% buona direzione vento
venerdì 29 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 18.3ºC 62% buona direzione vento
15:00 21.4ºC 48% buona direzione vento
21:00 13.9ºC 78% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni