politica

Ad Orvieto la festa democratica nazionale del turismo. Si inizia giovedì all'ex Caserma Piave

lunedì 24 giugno 2013
Ad Orvieto la festa democratica nazionale del turismo. Si inizia giovedì all'ex Caserma Piave

Salvaguardia dell'ambiente, valorizzazione dei beni culturali e strategie reali per creare sviluppo e opportunità di lavoro dall'industria del turismo. La Festa democratica nazionale del turismo che si svolgerà dal 27 Giugno al 14 Luglio a Orvieto nel parco della ex Caserma Piave si presenta con la concreta intenzione di elaborare proposte e prospettive che diventino il fulcro di politiche d'investimento turistiche capaci di mettere insieme istituzioni e privati.

"Orvieto si presenta come luogo ideale per diventare l'epicentro di un confronto serio sulle politiche turistiche dell'Italia centrale", ha detto il segretario regionale del Partito Democratico, Lamberto Bottini, aprendo la conferenza stampa che si è tentuta questa mattina a Perugia. "L'economia del turismo diventa fondamentale in questa fase di ripresa, tanto che le istituzioni regionali devono considerare questo settore al pari di quelli che costituiscono l'asse storico dell'Umbria - evidenzia Bottini -. La sinergia ambiente-cultura-turismo legata ad una visione più ampia del territorio dell'Italia centrale è la chiave di una proposta ambiziosa e concreta che si affronterà nell'ampio programma della Festa democratica Nazionale del Turismo. In questo contesto voglio anche porre in evidenza l'impegno volontario che in tanti metteranno a disposizione per la realizzazione della Festa".

Per Armando Cirillo, responsabile nazionale turismo del Partito democratico: "La Festa nazionale di Orvieto è un appuntamento di grande importanza per il Partito democratico e per la necessità di contribuire in modo sostanziale alla definizione di un progetto industriale per il turismo capace di intercettare i flussi turistici internazionali previsti in crescita e stimolare la domanda interna che negli ultimi anni è crollata. Gli ultimi governi hanno fatto ben poco per dare sviluppo al turismo e salvaguardare i beni ambientali e culturali. L'attuale Governo sta dimostrando con atti concreti un modo diverso e progettuale di interpretare il sostegno all'industria del turismo. L'Italia non può stare a guardare e deve lanciare un programma reale di interventi per l'economia turistica diventata una reale opportunità di ripresa e offerta di lavoro".

Il Segretario del Partito democratico di Orvieto, Andrea Scopetti, ha posto l'evidenza sulla sfida che il partito orvietano ha colto, organizzando l'evento nazionale, "in un momento in cui molti altri circoli protestavano contro i vertici del partito". Elemento che sottolinea la concretezza e l'impegno della segreteria orvietana nel rafforzare la posizione del Pd in vista delle future elezioni comunali nella città della Rupe. "Crediamo che la città di Orvieto, l'Umbria e soprattutto l'area che comprende le regioni del Centro Italia abbiamo le potenzialità per creare sinergie produttive tra istituzioni e privati nel campo del turismo e della promozione. Ci siamo impegnati in questo progetto con l'obiettivo di organizzare una festa che non sia solo un contenitore di eventi, ma soprattutto un luogo di confronto e programmazione politica. Vogliamo con forza che questa festa sia l'occasione per ragionare concretamente di turismo in Umbria e lanciare proposte reali, efficienti e realizzabili per i territori del Centro Italia". Ai ringraziamenti per l'organizzazione venuti da tutti i presenti alla Conferenza di presentazione dell'evento si sono uniti il responsabile turismo del Pd Umbria Federico Masciolini e il coordinatore dei dipartimenti umbri Valerio Marinelli.

Tra gli ospiti dell'evento, il viceministro all'economia Stefano Fassina (29 giugno), il ministro per l'integrazione Cecile Kyenge (4 Luglio), il ministro all'ambiente Andrea Orlando (9 Luglio), Maurizio Martina sottosegretario all'agricoltura (11 Luglio), il vice presidente della Commissione europea Antonio Tajani (12 Luglio) e il ministro del turismo Massimo Bray (13 Luglio).

I Giovani Democratici dell'Umbria aderiscono al Perugia Pride 2013

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 luglio

Tre torchi per l'arte. Calcografia, xilografia e litografia nell'ex chiesa di Sant'Anna

"Voyager. Ai confini della conoscenza" torna in Umbria. Ecco dove

Aspettando "Uff", a Castel Viscardo l'energia di Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar

Nasce il comitato Caprarola-Carbognano per la difesa del territorio, dell'ambiente e della salute

Settimane della Cultura, una terza edizione piena di eventi

Servizio telefonico interrotto per alcune utenze di Canale Nuovo. "Scandaloso e incredibile"

Ancora fuoco tra Umbria, Toscana e Lazio dove è stato chiesto lo stato di emergenza

Due anni per un'ecografia cardiaca. PCI: "Il sindaco si muova in difesa della sanità"

Edilizia scolastica, nel prossimo triennio lavori di adeguamento in oltre duecento scuole

Incontro su "Infrastrutture e trasporti: l'Umbria, il piano industriale FS, la viabilità stradale"

La presidente della Regione incontra il nuovo questore di Terni

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 5

Incendi nelle aree naturalistiche, FAI e CAI si rivolgono al Ministro Galletti

Costituito il Comitato per la Campagna "Ero Straniero. L'Umanità che fa bene"

Il Corsica si aggiudica il Torneo dei Quartieri

Beni culturali, parte il primo programma post-sisma per 20 milioni di euro

Cestistica Azzurra Orvieto conferma Margherita Monaco

I licaoni di Cristo

In Duomo l'ultimo saluto a Giuseppina Mattia

Contributi a tanti eventi, spicci (non ancora erogati) all'associazione "Lea Pacini"

Il Pullman Azzurro della Polizia fa tappa a Villa Paolina per parlare di sicurezza stradale

Riunito il "Tavolo Verde", proposte per froteggiare i maggiori fabbisogni legati alla siccità

Per "MuseiOn" all'Anfiteatro Pistonami, concerto-spettacolo "Confesso che ho vissuto"

A Pietro Belli il diploma di onorificenza come Cavaliere

L'Odissea di Blas Roca Rey chiude la rassegna "Teatri di Pietra"

"Completare il rifacimento delle strade è un obbligo"

Ginevra di Marco alla terza edizione di "Francigena Folk Festival"

Dopo anni, la nuove legge sulla rigenerazione urbana della Regione Lazio

S'infiamma il mercato dell'Orvietana. Locchi primo colpo

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni