politica

Il bilancio della TeMa verso il risanamento. Per il Pdl "un altro passo in avanti"

venerdì 14 giugno 2013
Il bilancio della TeMa verso il risanamento. Per il Pdl "un altro passo in avanti"

Riceviamo e pubblichiamo una nota in cui il Pdl esprime soddisfazione relativamente al bilancio della TeMa.

"Nata come strumento per gestire il Teatro e per promuovere la cultura, negli anni dello sfarzo e dello spreco è stata "usata" come una sorta di struttura parallela per creare consenso e per esercitare il potere: in quel periodo la TeMa è stata sfruttata come un bancomat da cui attingere per consolidare le clientele, tanto che a cavallo tra il 2008 ed il 2009 - al fine di arginare una situazione finanziaria a dir poco fallimentare - l'Associazione ha dovuto ristrutturare il proprio debito attraverso l'accensione di un mutuo di 900.000 euro. Come in altri casi similari (vedi per tutti quello della Farmacia Comunale, risanata in pochissimi anni e venduta con ottimi profitti per le casse comunali), anche la TeMa ha subito un radicale cambio di passo sotto il profilo della gestione economica e finanziaria. E' indubbio, infatti, che in soli due esercizi si è invertita la rotta in maniera sostanziale, tanto che per il secondo anno consecutivo l'Associazione ha chiuso con un utile di esercizio; inoltre in questi anni è stato abbattuto di circa il 40% la quota del mutuo acceso esclusivamente per pagare i debiti pregressi (si è passati da un debito iniziale pari a 900.000 euro, ad una quota capitale residua di circa 550,000 euro). In buona sostanza in questi ultimissimi anni la TeMa ha chiuso i bilanci in attivo ed ha pagato le rate del debito che le gestioni a cavallo degli anni 2000 - quelle dello sfarzo e dello spreco - avevano lasciato in eredità. Di fronte al dilemma se chiudere la TeMa per manifesta esposizione debitoria o rimboccarsi le maniche per porre in essere un'opera di strutturale risanamento, il Sindaco Concina e tutta la sua maggioranza hanno optato per la seconda ipotesi: certamente la più difficile, ma anche la più stimolante e la più giusta per l'intera città. Ad oggi possiamo dire che la sfida è stata vinta e che anche il bilancio della TeMa è stato messo in sicurezza (cosa che all'inizio non era affatto scontata). Tutto questo lasciando invariata - ed in alcuni casi implementando - l'offerta culturale. Siamo consapevoli che abbiamo l'obbligo di fare ancora meglio, ma siamo consapevoli allo stesso modo di aver gestito con serietà e positività una situazione certamente molto difficile: ma quello per cui siamo maggiormente soddisfatti è aver sotterrato per sempre un modello gestionale fondato sullo spreco di soldi pubblici e sulla costruzione del consenso attraverso una falsa rappresentazione della realtà. In questi anni l'Associazione TeMa è stata gestita per quello che rappresenta e per quelle che sono le proprie specifiche finalità, dimostrando che è possibile fare cultura di buon livello senza dilapidare i soldi dei contribuenti".

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 settembre

Comune Europeo dello Sport, scintille in aula sui benefici del progetto

Ritirata la mozione sul regolamento comunale per l'erogazione di contributi

Istituiti quattro nuovi "Monumenti Naturali", due appartengono alla Tuscia

In Comune, cerimonia di inaugurazione del nuovo anno accademico Unitre

Il nuovo video di Francesco Barberini è sul Parco Regionale di Colfiorito

Dedicata al tema del cibo la XII edizione del Festival "Pagine a Colori"

CioccoTuscia, due weekend di dolci sapori nelle Scuderie di Palazzo Farnese

Cittadinanzattiva: "Fare i cittadini è il modo migliore per esserlo"

La Zambelli Orvieto è compatta e trionfa al torneo di Alatri

Sopralluogo tecnico alle fratture di Monte Tigno

Vitorchiano ripulita da alunni e volontari. Successo per "Puliamo il Mondo"

Dà in escandescenze sul treno, la polizia spruzza spray urticante e lo arresta

Donne in Rete contro la violenza, è Raffaella Palladino la nuova presidente

Torna "Fai volare la speranza". Cinque giorni di iniziative insieme ad "Orvieto Contro il Cancro"

Pubblico numeroso per festeggiare l'esordio in casa della Vetrya Orvieto Basket

Terza edizione del Premio "Passione e Competenza sul Lavoro" dedicato al Monaco Graziano

Orvietana giù col San Sito: sconfitta che insegna a reagire

Via Malabranca, si installa il varco. Traffico interrotto in Via Filippeschi e Via Magalotti

Manutenzione di fossi, rivi e scolatori. In vigore l'ordinanza del sindaco

Due lezioni-concerto a cura della Camerata Polifonica Viterbese "Zeno Scipioni"

E' strappo tra Regione e Cacciatori: "modificare i regolamenti per il bene di tutti"

"Amore e sesso al tempo degli Etruschi". Premiato il saggio di Claudio Lattanzi

Discarica abusiva a Rocca Ripesena, secchi di vernice abbandonati nel verde

Vecchia casa di paese

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni