politica

"C'è bisogno di avviare una nuova stagione politica": torna a riunirsi il gruppo Adesso Orvieto

mercoledì 17 aprile 2013

È tornato a riunirsi a Orvieto il gruppo di Adesso Orvieto, al centro della riunione l'analisi della situazione nazionale, di quella locale e del PD in generale.

"Dopo una campagna elettorale leale e convinta - comunica con una nota il coordinatore Roberto Nativi - come ci eravamo impegnati a fare dopo le primarie, siamo oggi di fronte ad uno scenario politico che rende il futuro del Paese incerto e sicuramente più difficile di quanto era presumibile. Il Partito Democratico non ha ottenuto quel consenso che tutti noi auspicavamo ma, anzi, ha visto sensibilmente ridotta la sua capacità di penetrazione nella società. È da rimarcare che nel quadro politico generato dalle elezioni non ci sono stati vincitori, se non l'affermazione di una nuova lista che ha intercettato il malcontento e il segnale di protesta che noi conoscevamo e che avevamo provato a tradurre in proposta politica nel confronto delle primarie. Il quadro che si è delineato fa emergere con sempre maggiore forza e urgenza che il PD ha bisogno delle nostre idee, del nostro coraggio e del nostro impegno.

C'è necessità - continua Nativi - di avviare una nuova stagione politica che, a partire dal prossimo congresso nazionale e dalle prossime scadenze amministrative Comunali possa consentire l'elaborazione di proposte allineate con le richieste dei cittadini, al fine di condurci fuori dal pantano e dall'attuale stasi autoreferenziale e autoipnotica. In questa fase così difficile dobbiamo far prevalere l'impegno, la serietà e la generosità se vogliamo proporci come una forza politica che guarda all'interesse generale anzichè a quelli individualistici e particolari. In sintesi, si riparte da qui, con nuovo slancio e nuove energie, per garantire un vero cambiamento all'interno del partito prima, e nel sistema di governo poi, a qualsiasi livello, nazionale e locale, in sintonia con ciò che gli italiani, gli umbri e gli orvietani si aspettano da noi. C'è bisogno di noi e noi non ci sottrarremo, mettendo a disposizione un rinnovato e generoso impegno".

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca