politica

Lettera aperta di Gilberto Settimi al Segretario e alla Presidente del Partito Democratico

mercoledì 16 gennaio 2013
Lettera aperta di Gilberto Settimi al Segretario e alla Presidente del Partito Democratico

Riceviamo per la pubblicazione da Gilberto Settimi, membro della Commissione Provinciale per il Congresso PD, una lettera aperta inviata al nuovo Segretario del PD Orvieto Andrea Scopetti e alla Presidente Etilia Stella (nella foto). Di seguito la lettera.

Al Segretario del Partito Democratico ?
Di Orvieto

E p.c. Al Presidente del Partito Democratico ?
Di Orvieto

Caro Segretario

Con questa mia lettera, nel farti gli auguri per l'incarico ricevuto, voglio rappresentarti la mia amarezza politica per quanto successo in occasione del congresso che ti ha eletto dove al sottoscritto non è stato consentito di parlare per dare lettura di un documento di minoranza sulla legittimità del congresso stesso.

Se devo essere sincero non me lo aspettavo, non mi sembra davvero un bell'inizio e non è certo nello spirito fondativo e nel rispetto del pluralismo, che sono elementi essenziali della vita de P.D., ma me ne farò una ragione e parlerò al nostro Partito attraverso la stampa, cosa mai fatta prima d'ora da quando il P.D. esiste poiché a nessuno era venuto mai in mente di impedire ad altri di parlare.

Sperando che non sia questo il nuovo di cui spesso parli, ed avendo di te un vissuto diverso, vorrei capire se tale decisione è una tua idea o di qualche tuo irriducibile sostenitore poco pratico della democrazia; come hai potuto vedere ho rispettato quanto richiestomi dal Presidente del Congresso a cui mi ero rivolto senza nessuna iniziativa plateale, ma sono a chiederti formalmente una risposta in tempi reali.

In attesa della tua risposta, voglio altresì rappresentarti la mia volontà di proseguire la mia attività nel Nostro Partito, nonostante che fatico a riconoscerlo in questo ultimo periodo, mettendo da parte quelli che il Segretario Provinciale, facendo confusione, chiama cavilli e lavorando da subito alla rielezione del nostro candidato al parlamento ed ad un grande risultato di tutto il partito.

La rielezione di C.E. Trappolino, converrai con me che è una occasione per la città e per l'intero territorio che non possiamo perdere, ma per ottenerLa serve un Partito unito e non in quattro pezzi come l'ha ridotto il suddetto congresso; ma soprattutto credo non Ti sarà facile, come dimostrano i risultati delle primarie per i Parlamentari, convincere quella metà del Partito che non è neanche venuta a votare e sto parlando di coloro che in due anni si sono profusi in critiche gratuite e strumentali ai danni del nostro Parlamentare.
Penso Tu abbia presente che questa è la vera prova dove dimostrare subito quanto partito ti segue davvero, noi della vecchia maggioranza abbiamo garantito la ri-candidatura nonostante le enormi difficoltà e senza l'aiuto di quei dirigenti regionali del partito orvietano che nello stesso periodo anziché essere a Perugia a difendere la posizione in lista, hanno preferito andare in ferie.
In attesa di un Tuo sollecito riscontro invio i migliori auguri di buon lavoro

Gilberto Settimi
Commissione Provinciale per il Congresso

Sulla lettera aperta di Settimi. Scopetti: "Non sta a me rispondere, ma risponderò quanto prima con i fatti"

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire