politica

Monti sul sostegno alle zone alluvionate dell'Orvietano: "Mi occuperò oggi stesso della soluzione del problema"

sabato 12 gennaio 2013
Monti sul sostegno alle zone alluvionate dell'Orvietano: "Mi occuperò oggi stesso della soluzione del problema"

"Mi impegnerò oggi stesso a risolvere le procedure relative alla dichiarazione dello stato di calamità per l'Orvietano". La risposta più attesa dalle famiglie e dalle aziende messe in ginocchio dall'alluvione del 12 novembre e sollecitata non più tardi di ieri dal sindaco Antonio Concina e dal deputato Pd Carlo Emanuele Trappolino, alla fine è arrivata. Il presidente del consiglio Mario Monti lo ha assicurato prima di inaugurare i lavori della 14esima assemblea annuale dell'associazione di cultura politica "LibertàEguale" sul tema "Riformismo vs populismo", aperti dal saluto del primo cittadino Toni Concina, che ha sottolineato l'importanza istituzionale e operativa delle Unioni dei Comuni, e anche la necessità di una rapida dichiarazione dello stato di calamità per un sostegno alle tante imprese orvietane colpite.

Una rappresentanza di queste ultime e dei privati, composta dal presidente del comitato "12 novembre 2012" Fabrizio Cortoni, dal presidente dell'associazione "Val di Paglia bene comune" Enrico Petrangeli e da Roberta Cotigni in rappresentanza di privati e aziende danneggiate, ha consegnato alla segreteria del Presidente del Consiglio una lettera con acclusa documentazione fotografica. "La preghiamo soprattutto - c'è scritto tra l'altro - di considerare ogni attenzione ed aiuto che il suo Governo vorrà disporre per il nostro territorio non come un intervento di semplice assistenzialismo, ma come un investimento che permetterà ai nostri concittadini di tornare a convivere in sicurezza con il fiume Paglia che è parte integrante della storia orvietana". 

Il Comitato 12 Novembre e l'Associazione Val di Paglia Bene Comune consegnano una lettera a Monti

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"