politica

La presidente Marini ai sindaci dei comuni alluvionati: "Sempre più urgente un provvedimento governativo". Audizione al Parlamento

martedì 20 novembre 2012
La presidente Marini ai sindaci dei comuni alluvionati: "Sempre più urgente un provvedimento governativo". Audizione al Parlamento

"I danni provocati dagli eventi alluvionali dei giorni scorsi richiedono un immediato e certo sforzo economico da parte dello Stato. I 250 milioni messi a disposizione con la legge di stabilità rappresentano, infatti, una cifra modesta, rispetto al fabbisogno complessivo di tutti i territori interessati".

È quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, che ha presieduto e introdotto l'incontro convocato per questo pomeriggio a Perugia, a Palazzo Donini, con i sindaci dei Comuni colpiti dalle alluvioni, presenti anche il presidente della Provincia di Terni, Feliciano Polli, e l'assessore della Provincia di Perugia, Roberto Bertini.

"Il Governo - ha informato la presidente Marini - non ha ancora definito una norma specifica con la quale affrontare la gestione degli interventi necessari, anche se informalmente pare che l'esecutivo nazionale sia orientato ad accogliere la proposta del Dipartimento di protezione Civile, e cioè di nominare commissari straordinari i presidenti delle Regioni".

La presidente ha inoltre riferito che nella giornata di mercoledì 21 novembre sarà ascoltata dalla Commissione ambiente e lavori pubblici della Camera dei Deputati per riferire degli eventi verificatisi in Umbria: "Domani rappresenterò alla Commissione, e quindi al Parlamento, innanzitutto la necessità di approvare una norma di legge che sancisca il 'diritto al risarcimento' per ciascun cittadino, sia esso titolare di una attività economica che un privato cittadino che ha subito danni".

"Ribadirò alla Commissione ambente - ha detto la presidente - che da quanto emerge sia dalle informazioni trasmesseci dai Sindaci e amministratori pubblici, che dalle associazioni di categoria (l'incontro di oggi è stata preceduto da analoghi incontri con i rappresentanti delle imprese agricole e dei diversi comparti economici n.d.r.) emerge in maniera evidente che siamo di fronte ad una vera emergenza e che occorre che il Governo nazionale riconosca come assolutamente prioritaria la necessità di varare al più presto urgenti provvedimenti finanziarie, anche di natura fiscale, a favore di tutto il settore economico e produttivo soprattutto delle aree dell'Orvietano-Pievese e del Marscianese-Tuderte per favorirne la più rapida ripresa delle attività".

Accanto agli interventi per le imprese, altrettanto urgenti sono quelli per i dissesti del territorio ed il ripristino delle infrastrutture pubbliche, soprattutto quelli necessari a garantire la pubblica incolumità. La presidente Marini ha informalmente riferito anche di altri due prossimi appuntamenti, il primo tra i presidenti delle Regioni coinvolte ed il Governo, ed il secondo - da concordare - con tutti i Parlamentari umbri.

(nella foto di apertura la presidente Marini in visita nelle zone alluvionate di Orvieto)

mappa della pioggia cumulata nei giorni 11-13 novembre

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"