politica

A Castel Giorgio l'opposizione di Marco Meatta presenta una mozione di sfiducia per il sindaco Peparello

venerdì 16 novembre 2012
A Castel Giorgio l'opposizione di Marco Meatta presenta una mozione di sfiducia per il sindaco Peparello

A Castel Giorgio, l'opposizione del gruppo di Marco Meatta chiede la sfiducia al sindaco Pier Luigi Peparello con una mozione.

Viste le pressanti richieste ricevute dai cittadini - afferma Marco Meatta, capogruppo di opposizione in consiglio comunale a Castel Giorgio - diffondo la bozza integrale della mozione di sfiducia al sindaco. Un documento preparato insieme ad alcuni consiglieri di buona volontà; sottolineando il vigore e l'impegno che ho sempre messo nel difendere l'interesse primario dei cittadini. Con questa mozione pongo all'attenzione di tutti, consiglieri e cittadini, la grave anomalia e paralisi amministrativa che sta vivendo oggi Castel Giorgio".

Di seguito il testo integrale della mozione di sfiducia:

MOZIONE DI SFIDUCIA AL SINDACO DEL COMUNE DI CASTEL GIORGIO (TR) PIERLUIGI PEPARELLO

Considerato che il Sindaco Pierluigi Peparello e' stato eletto con il 44,00% dei voti all'interno di una coalizione composta da Partito Democratico, SEL, Partito Socialista;
-ricordato che negli ultimi due anni si sono dimessi due consiglieri (Alex Trenta e Loredana Ceccariglia) e due asssessori (Claudio Serafinelli e Ceccarini Roberto) di provenienza SEL;
-ricordato che un consigliere eletto per surroga (Roberto Morucci) ha rinunciato all'incarico
- ricordato che il consigliere Valentina Guerrini si e' dimessa a distanza di due mesi dalla nomina e che pertanto il Consiglio Comunale e' composto da 12 membri invece dei 13 previsti, per esaurimento surroghe,
-ricordato che tre consiglieri si sono dimessi dalle commissioni consigliari negli ultimi mesi;
-ricordato che un mese e mezzo fa si sono dimessi il Vicesindaco (Sandro Focarelli, PD) e un assessore (Giampiero Tilli, Partito Socialista) motivando con la non condivisione del modo di amministrare e essendo ostacolati nelle proprie iniziative vista anche la volonta' del Sindaco di non applicare il PEG che avrebbe avuto come effetto una maggiore trasparenza di tutti gli atti dell' amministrazione;
-ricordato che l'ultimo Consiglio Comunale si e' espresso in seconda convocazione (a causa delle assenze nei consiglieri di maggioranza) su punti importanti come il Bilancio, l' Imu e il Piano D'Ambito senza una maggioranza qualificata;
-ricordato che la Giunta, oggi composta da soli tre membri, si e' espressa su questioni fondanti dell'azione amministrativa riunendo solo due membri (Sindaco e assessore esterno nominato dal Sindaco);
-ricordato che il consigliere Tilli e' uscito due giorni fa dal Gruppo di maggioranza;
ci aspettavamo (come logica conseguenza) pertanto le irrevocabili dimissioni del Sindaco.
Preso atto che il Comune deve affrontare nodi fondamentali per il proprio futuro amministrativo e che determinate scelte non possono essere il frutto di decisioni di un singolo e comunque con una così bassa rappresentativita' (oggi neanche un quinto dei votanti).
Considerato che il Consiglio comunale non puo' ulteriormente assistere passivo, solo per tutelare egoisticamente la propria sopravvivenza, ad un così grave degrado, senza farsi complice di una inaccettabile inerzia delle Istituzioni; a tutto danno della comunità e dei cittadini, che in noi hanno riposto le proprie naturali esigenze ed aspettative,
i sottoscritti Consiglieri comunali
CHIEDONO
la convocazione del Consiglio Comunale per discutere e approvare la Mozione di sfiducia al Sindaco Pierluigi Peparello.

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara